Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa SS. Gioacchino e Anna

Date rapide

Oggi: 26 luglio

Ieri: 25 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Il Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello, cittadinanza onoraria a votazione segreta: consigliere Mansi rende pubblico suo intervento

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiRavello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Politica

Ravello, cittadinanza onoraria a votazione segreta: consigliere Mansi rende pubblico suo intervento

Scritto da (Redazione), domenica 25 agosto 2019 18:23:06

Ultimo aggiornamento domenica 25 agosto 2019 18:31:22

Malgrado la richiesta, da parte dei consiglieri di minoranza, di discutere e ed esprimere voto pubblico per la cittadinanza onoraria allo scrittore Antonio Scurati, ieri mattina il Consiglio Comunale di Ravello, a maggioranza, ha confermato la volontà del voto segreto. A porte chiuse, dopo una lunga e accesa discussione, il civico consesso ha deciso all'unanimità.

"Al professor Antonio Scurati, già editorialista de La Stampa, vincitore del premio Campiello 2005, del Premio Strega 2019 con il libro "M. Il figlio del secolo", figlio adottivo di Ravello, atteso che ha vissuto gran parte della sua fanciullezza a Ravello ed ha creato col territorio un forte legame che certamente lo avrà ispirato e lo ispirerà ancora nelle sue espressioni artistiche future. Per la sua intensa attività volta a sostenere e promuovere la cultura e per la visibilità data al nostro paese con le attività accademiche ed editorialiste, il Sindaco e l'Amministrazione comunale di Ravello, interpreti dei sentimenti di profonda stima e sincera riconoscenza, conferiscono la cittadinanza onoraria". Questa la motivazione condivisa e ufficiale.

Ma della discussione e delle dichiarazioni di voto nessuno ne saprà mai nulla. Il verbale stilato è un atto segretato e messo a disposizione dei soli consiglieri comunali. Gianluca Mansi, consigliere di minoranza di Insieme per Ravello, decide di rendere pubblico il suo intervento dal proprio profilo Facebook, in ossequio ai principi di trasparenza e democrazia. Segue testo integrale.

Dichiarazione di voto - conferimento della Cittadinanza onoraria al Prof. Antonio Scurati

Sembra quasi superfluo ed inutile sottolineare quanto l'Amministrazione Comunale "Rinascita Ravellese" sia stata ancora una volta superficiale nel conferire la cittadinanza onoraria al dott. Antonio Scurati.
Delle procedure e del metodo ne abbiamo ampiamente discusso nei pochissimi giorni a
disposizione che ci hanno avvicinato alla riunione dell'assise cittadina.

Le striminzite motivazioni che abbiamo trovato nella proposta di deliberazione certificano ancora una volta l'incapacità di questa amministrazione nel definire una linea politica capace di valorizzare davvero la crescita culturale del territorio.

Voterò a favore della cittadinanza onoraria allo scrittore e accademico Antonio Scurati

- perchè la cultura è lo strumento necessario per essere liberi, e lo studio costante e la ricerca rappresentano l'opportunità concreta di un presente e un futuro consapevoli. Scurati rappresenta la cultura, ed è l'esempio di chi con lo studio e la dedizione è riuscito a fare della sua passione più grande il mestiere capace di inorgoglirlo e affermarlo con una carriera contraddistinta da successi e riconoscimenti.

- perchè attraverso la condivisione e il confronto è possibile generare momenti di crescita, perchè la conoscenza e l'ascolto sono le armi più potenti e necessarie in questa società sopraffatta troppo spesso dalla superficialità e dall'odio. Perché Scurati è uno scrittore, un docente, un conoscitore, un utilizzatore sapiente della lingua, della parola, della frase e della creatività.

- perchè i sogni vanno alimentati e custoditi: nel corso degli anni Scurati ha saputo crederci ogni giorno più forte. La sua storia è la storia di un uomo che con coraggio e grinta, senza risparmiarsi, ha regalato alla letteratura opere di bellezza indiscussa apprezzate nel mondo e capaci di far conoscere la sua bravura e la sua arte.

- non perchè ha vinto il Premio Strega lo scorso mese, ma perchè sono stato orgoglioso di conoscerlo e leggerlo anche nel 2009 quando con il romanzo "Il bambino che sognava la fine del mondo" ci raccontava la storia dolente e travolgente di una società sopraffata dalla demagogia e dal razzismo attraverso gli occhi di un bambino e della sua dolce e straziante malinconia.

- perchè può fare molto per la nostra Ravello: è cresciuto qui, la nostra Piazza rappresenta anche la sua Casa, ed è proprio in questo meraviglioso posto che la sua arte può imporsi come un nuovo stimolo. Un pozzo da cui attingere esperienze, opportunità e vanto.

- perchè immagino da domani una collaborazione costante e proficua. Contraddistinta da uno scambio di idee, quotidiano, perchè la cultura del nostro nuovo concittadino rappresenterà l'incentivo e l'incoraggiamento ai tanti giovani ravellesi che nel cassetto hanno un sogno e difendono con convinzione la voglia di realizzarlo.

- perché ha dedicato la sua vittoria e quella del libro "M. Il figlio del secolo" ai "nostri nonni e ai nostri padri, che furono prima sedotti e poi oppressi dal fascismo, soprattutto quelli che tra loro trovarono il coraggio di combatterlo armi alla mano" E "anche ai nostri figli, con l'auspicio che non debbano tornare a vivere quello che abbiamo vissuto cent'anni fa".

Ravello, 24 Agosto 2019

Il Consigliere comunale
dott. Gianluca Mansi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Fondazione Ravello, Diomede Falconio nuovo presidente

Il notaio Diomende Falconio, conosciuto come Dino, 49 anni, già componente del consiglio di amministrazione, è il nuovo presidente della Fondazione Ravello. Lo ha nominato il governatore Vincenzo De Luca, dopo aver sentito, a norma di statuto, il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino. La nomina di...

Sindaco Reale annuncia: «Depuratore Maiori si fa e basta». L’ira delle minoranze

Nel corso del Consiglio comunale di Minori del 16 luglio scorso, il sindaco Andrea Reale ha affermato che il depuratore di Maiori «si fa e basta».«Tra una settimana saranno assegnati i lavori ad una delle cinque ditte che ha vinto l'appalto» ha aggiunto. Affermazioni che hanno scatenato le ire dei no...

A Cetara modifiche al Put per cementificare in vincolo paesaggistico: la denuncia di Italia Nostra e Club Unesco Amalfi

Il Comune di Cetara ha avviato l'iter per modificare il Piano Urbanistico Territoriale per costruire 43 mila metri cubi di alloggi in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico. Una decisione contestata dalle associazioni Italia Nostra Salerno e il Club per l’Unesco di Amalfi che puntano il dito contro...

Depuratore e tunnel Maiori-Minori: Comitato "Tuteliamo la Costiera Amalfitana" scrive a De Luca

Il Comitato "Tuteliamo la Costiera amalfitana" ha inviato al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, una lettera aperta nella quale puntualizza le proprie posizioni nel merito dei progetti "Galleria Minori-Maiori" e "mega depuratore consortile di Maiori", esprimendo nel dettaglio la propria...

Maiori, ex assessore Ruggiero punta il dito su servizio navetta e gestione spiagge

«Qualche giorno fa ho scritto del servizio "navetta" e dei disagi che ci sarebbero stati per i cittadini, ma al solito i miei ex colleghi di maggioranza fanno orecchie da mercante e fingono di non sentire». Sono le parole, affidate ad una nota, dell'ex assessore di Maiori Mario Ruggiero che, oltre a...