Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Elisabetta Regina

Date rapide

Oggi: 17 novembre

Ieri: 16 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniPoliticaFondazione Ravello, Amalfitano convocato domattina in sede. Sarà ascoltato da Felicori

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMielePiù i professionisti del riscaldamento e della climatizzazione, la scelta infinitaFrai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Politica

Fondazione Ravello, Amalfitano convocato domattina in sede. Sarà ascoltato da Felicori

Con tutta probabilità sarà accompagnato dai suoi legali, l’avvocato amministrativista Andrea Di Lieto e l'avvocato in Diritto del Lavoro Paolo Imperato

Scritto da (Redazione), martedì 29 ottobre 2019 20:34:12

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2019 20:40:57

Giornata di audizione, quella di domani (30 ottobre) in Fondazione Ravello.
In mattinata, presso la sede di viale Wagner, il commissario straordinario Mauro Felicori ascolterà il direttore di Villa Rufolo Secondo Amalfitano, sospeso dall'incarico per "imprudenze gestionali" il 18 ottobre scorso.

L'ex sindaco di Ravello, che aveva depositato le sue controdeduzioni (un dossier da 19 pagine) dopo cinque giorni, ha chiesto di essere ascoltato. Con tutta probabilità domattina sarà accompagnato dai suoi legali, l'avvocato amministrativista Andrea Di Lieto e l'avvocato in Diritto del Lavoro Paolo Imperato.

Tra le motivazioni del provvedimento, quella relativa alla sospensione in autotutela, da parte di Felicori, della gara d'appalto da 100mila euro bandita da Amalfitano per il restyling dei contenuti multimediali della torre-museo di Villa Rufolo e dell'organizzazione delle modalità di visita.

Il bando, pubblicato il 23 agosto scorso dalla direzione di Villa Rufolo, era in scadenza il 24 settembre, con il commissario che ne ha decretato lo stop.

L'ex direttore della Reggia di Caserta contestava al direttore della Villa, la mancanza di autorizzazioni e coperture economiche per la procedura.
Il commissario avrebbe addirittura appreso della gara dagli organi di stampa (il comunicato era partito dall'ufficio stampa della Fondazione).

In quella circostanza Amalfitano era stato additato di aver agito autonomamente, senza il mandato del commissario, autonominandosi Rup (responsabile unico del procedimento). E nominando addirittura una commissione esaminatrice di cui faceva parte anche il segretario generale Ermanno Guerra.

Ma stando ai bene informati, a pochi giorni dalla scadenza per la presentazione delle domande, Felicori avrebbe chiesto ad Amalfitano il prolungamento dei termini (per motivi non meglio precisati), incassando il netto diniego del direttore di Villa Rufolo che aveva già ricevuto diverse offerte, una persino dall'estero. Ne sarebbe nato un forte dissidio.

Dopo poche settimane il provvedimento di sospensione a tempo. Tra le altre cose, ad Amalfitano viene contestato lo stesso modus operandi: la mancanza delle coperture economiche anche per l'avvio della procedura dell'evento di proiezioni mappate a Villa Rufolo "Mille anni di Magia", oltre che per la mostra allestita a Villa Rufolo dall'11 maggio al 31 ottobre con l'esposizione di otto opere d'arte trafugate e recuperate in diverse aree d'Italia dal Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale.

Secondo Felicori, con l'avallo del segretario generale Ermanno Guerra (che godono della piena fiducia del governatore della Campania Vincenzo De Luca), Amalfitano redigeva e comunicava agli organi superiori il bilancio delle attività da svolgersi a Villa Rufolo e, malgrado non ricevesse le successive e necessarie approvazioni, procedeva autonomamente.

Amalfitano (che in queste ore avrebbe incassato anche la solidarietà "last minute" di una parte dei lavoratori della Fondazione oltre che dell'Amministrazione comunale) sosterrebbe che in tutta questa vicenda vi fossero state anche "imprudenze gestionali" da parte del segretario generale e dello stesso commissario. Ora si attende di conoscere l'esito della spinosa questione che potrebbe definirsi solo dopo l'appuntamento di domattina.

Per Secondo Amalfitano reintegro o ulteriori grane?

>Leggi anche:

Da Ravello guerra a De Luca, sindaco Di Martino: via Felicori dalla Fondazione

Lo "schiaffo" di Ravello

Ravello merita rispetto": sindaco Di Martino si scaglia contro Felicori in difesa di Amalfitano

Fondazione Ravello, Amalfitano presenta le controdeduzioni e accusa il duo Felicori-Guerra

Ravello, sindaco Di Martino dice no a sospensione Amalfitano e attacca Felicori

Fondazione Ravello: Amalfitano sospeso perché agiva autonomamente. Tre le azioni contestate

Ravello, Felicori sospende Secondo Amalfitano da Villa Rufolo

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Ravello, sindaco Di Martino chiama a raccolta i cittadini: domenica assemblea all’Auditorium

Ritrovare l'orgoglio d'essere Ravellesi. E' l'invito del sindaco di Ravello Salvatore Di Martino che con un manifesto pubblico esorta i cittadini a ritrovare questo sentimento per poter guardare al futuro, alla luce degli ultimi noti accadimenti politici che hanno portato all'estromissione di Secondo...

Conferenza Regionale Donne Democratiche, assessore di Minori Maria Citro tra le 100 elette

Si è svolta stamattina a Napoli, al Teatro Salesiano, la Conferenza Regionale delle Donne Democratiche, in vista della prossima conferenza nazionale. Alla manifestazione dal titolo simbolico "Libera di essere, libera di scegliere" ha partecipato una delegazione di donne del Pd salernitano con a capo...

Fondazione Ravello, Felicori licenzia Amalfitano: non è più direttore di Villa Rufolo

di Emiliano Amato Dopo venti giorni di sospensione, Secondo Amalfitano è stato sollevato dal suo incarico di direttore Villa Rufolo. Il commissario straordinario della Fondazione Ravello, Mauro Felicori, ha formalizzato l'interruzione del rapporto di lavoro indirizzato all'ex sindaco di Ravello che dal...

Ravello, parla Amalfitano: «Contro di me superficialità, approssimazione e cattiveria»

«La mia vicenda tirata a destra e a manca con superficialità, approssimazione e cattiveria come se nulla avesse a che vedere con il gioiello principale del nostro territorio». A dirlo, dal proprio profilo facebook, è Secondo Amalfitano, il direttore di Villa Rufolo sospeso il 18 ottobre scorso dalle...

Ravello, tensioni Comune-Fondazione: Nicola Amato chiede convocazione del Consiglio Comunale

Un Consiglio comunale ad hoc per discutere le note vicende che in queste settimane interessano la Fondazione Ravello. È quanto chiede Nicola Amato, consigliere comunale di Ravello nel Cuore attraverso una nota trasmessa al sindaco Salvatore Di Martino e per conoscenza ai colleghi consiglieri soprattutto...