Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 minuti fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniPolitica«Dialogo con i talebani»: Di Maio prende distanze da dichiarazioni di Conte a Ravello

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Autenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Politica

«Dialogo con i talebani»: Di Maio prende distanze da dichiarazioni di Conte a Ravello

Polemiche di Italia viva (Boschi) e Sgarbi

Scritto da (redazione), venerdì 20 agosto 2021 07:29:20

Ultimo aggiornamento venerdì 20 agosto 2021 10:38:34

«Necessità di un serrato dialogo con il nuovo regime talebano, che si è dimostrato abbastanza distensivo». Così il leader dei 5S Giuseppe Conte a Ravello intervistato a Villa Cimbrone da Emiliano Amato nel corso della presentazione del libro "Non facciamo cerimonie" di Enrico Passaro. Ma il ministro degli Esteri Luigi Di Maio prende le distanze dall'ex premier e ribadisce: «È importante agire in maniera coordinata nei confronti dei talebani. Dobbiamo giudicarli dalle loro azioni, non dalle loro parole. Abbiamo a disposizione qualche leva, sia pur limitata, su di loro come l'isolamento dalla comunità internazionale e la prosecuzione dell'assistenza allo sviluppo fornita finora. Dobbiamo mantenere una posizione ferma sul rispetto dei diritti umani e delle libertà, e trasmettere messaggi chiari tutti insieme.

Finché arriva la correzione di rotta del leader M5S: «Di fronte al disastro umanitario che è in corso in Afghanistan, dove sono in pericolo i più elementari diritti fondamentali, è vergognoso che in Italia ci sia chi gioca a strumentalizzare fatti e dichiarazioni per biechi fini di polemica politica».

Una "correzione" necessaria anche dopo le polemiche. L'ex premier è stato criticato da Italia viva e da alcuni esponenti di centrodestra. Dire che bisogna dialogare coi Talebani per le loro 'dichiarazioni distensive' mentre le mamme gettano i bambini sopra il filo spinato per salvarli e mentre i Talebani vanno casa per casa a cercare le donne significa capire poco di politica estera. E non capire nulla dei Talebani. Meno male che a Chigi c'è Draghi e non Conte", scrive infatti sul suo profilo Facebook la capogruppo alla Camera di Italia viva Maria Elena Boschi. Finché arriva anche lo stop del Pd: «Un conto è interagire con i talebani per il ponte aereo. Un conto sarà dopo. L'Italia non dialoga con i terroristi né con chi compie crimini contro l'umanità. Non cambieremo idea per una conferenza stampa mentre i talebani sparano su nuclei resistenti e le donne sono terrorizzate», dice Lia Quartapelle, responsabile affari internazionali e cooperazione allo sviluppo nella segreteria pd.

«L'esito di questo ventennio di impegno della comunità internazionale in Afghanistan mi ha addolorato - ha detto l'ex premier a Ravello - come credo abbia addolorato e angosciato tutti voi. Constatare dopo 20 anni l'insediarsi rapido ed efficace del nuovo Emirato islamico, mi ha lasciato sgomento. Ora è prioritario costruire i corridoi umanitari e portare qui tutte le persone che hanno collaborato e che si sono più esposte per i diritti civili».

 

E ha proseguito: «Sullo sfondo c'è poi da interrogarsi sul fatto che non è con le armi che risolveremo problemi così" spiegando che ora c'è la necessità "di un dialogo costante con il nuovo regime". Russia e Cina, in questo senso, "devono sedersi al tavolo e l'occidente deve coinvolgere tutta la comunità internazionale per tenere i talebani dentro un dialogo serrato per proteggere il lavoro fatto e garantire sicurezza a tutti».

 

Come accennato, immediate sono state le reazioni: «Un insulto a chi sta soffrendo, a chi si nasconde, a chi fugge. Perché sa bene di cosa sono capaci i Talebani». Lo scrive su Twitter il deputato di Italia viva Gennaro Migliore, che poi in un altro post aggiunge: «Un maldestro tentativo di compiacere quei Paesi che sono stati pronti a riconoscere subito e senza neanche troppo dispiacere il regime talebano. Ma noi siamo l'Italia! E l'ex premier pare non saperlo».

con i talebani non significa riconoscerli"

 

Vittorio Sgarbi definisce "vergognose" le dichiarazioni di 'credito' di Conte sui talebani. E spiega: «Mentre da Kabul arrivano le prime notizie di rastrellamenti casa per casa da parte dei talebani, di donne che fuggono e si nascondono per paura di ritorsioni, di spari sulla folla, di bambini terrorizzati che cercano riparo all'aeroporto, il leader dei 5 Stelle, sempre più imbarazzante, auspica 'un dialogo serrato con i talebani, il regime si è dimostrato distensivo'. La sua posizione è quella della Cina. Non c'è che dire: da avvocato del popolo ad avvocato dei talebani è un attimo».

 

Fonte: La Repubblica

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Elezioni Ravello, sabato 25 presentazione delle tre liste in piazza [ORARI]

A Ravello si rompe il silenzio. Si presenteranno ufficialmente sabato 25 settembre le tre liste in campo per le elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre prossimi. Sul palco di Piazza Vescovado saliranno per primi, dalle 19.00 alle 20.00, i componenti della lista "Ravello va oltre" capitanata da Ulisse...

Traffico quotidiano tra Minori e Marmorata, proposte e richieste di Mormile

Il consigliere comunale di Minori Fulvio Mormile denuncia gli oramai insostenibili blocchi del traffico veicolare in Costiera Amalfitana anche in questi giorni di fine settembre. Con riferimento al tratto di Statale Amalfitana tra Minori e Marmorata, nel comune di Ravello, Mormile ha inviato una missiva...

Elezioni Cetara, stasera si presenta la lista di Della Monica

Si apre ufficialmente oggi, sabato 18 settembre, la campagna per le prossime elezioni amministrative del 3-4 ottobre a Cetara. Alle 17,30, presso i giardini di "Sopra il Limoneto", sito in Via Salvo D'Acquisto, 51 (frazione Fuenti), il candidato a sindaco, Fortunato Della Monica, incontra i cittadini...

Bilancio consultivo e preventivo, sindaco di Vietri replica all'opposizione: «Sterile e senza idee»

In seguito all'approvazione del bilancio consuntivo anno 2020 e quello preventivo anno 2021, il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, e la maggioranza consiliare hanno diffuso una nota per replicare agli attacchi delle forze di opposizione. «Nell'ultimo Consiglio Comunale - esordisce la nota...

Elezioni Ravello, lunedì si decide calendario comizi

A Ravello la campagna elettorale in vista del voto del 3 e 4 ottobre è pronta a entrare nel vivo. Cresce l'attesa dei cittadini di assistere ai comizi elettorali in piazza anche se il silenzio di questi giorni lascerebbe intendere idee già chiare. In campo tre liste, col sindaco uscente Salvatore Di...