Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniPoliticaCaos traffico in Costa d’Amalfi, Villani (M5S): «Non si risolve con gallerie e sfregio all’ambiente»

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Politica

Caos traffico in Costa d’Amalfi, Villani (M5S): «Non si risolve con gallerie e sfregio all’ambiente»

Scritto da (Redazione), venerdì 2 agosto 2019 18:01:50

Ultimo aggiornamento venerdì 2 agosto 2019 18:02:45

«Gallerie e ulteriore cemento difficilmente risolverebbero la criticità del traffico veicolare in Costiera amalfitana, vera e propria perla del turismo campano, e rischierebbero di sfregiare un patrimonio paesaggistico e ambientale di inestimabile valore. Condivido pertanto l'ipotesi messa in campo dai dodici sindaci della Costiera di regolamentare la viabilità attraverso specifiche Ztl locali che contingentando il traffico potrebbero gestire a monte gli ingorghi e scongiurare i gravissimi disagi ai residenti, oltre che ai turisti». Lo afferma l'onorevole Virginia Villani del Movimento 5 Stelle prima firmataria, insieme a Silvana Nappi, Teresa Manzo, Nicola Provenza, Carmen di Lauro e altri parlamentari del movimento, di un'interrogazione rivolta al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli per sapere «quali iniziative di competenza intenda assumere al fine di accelerare la soluzione della problematica, anche attraverso il coinvolgimento di Anas e di tutti gli enti territoriali interessati».

«La situazione - avverte l'esponente del Movimento 5 Stelle - è oramai al collasso e richiede interventi tanto risolutivi quanto sostenibili». «Soprattutto e in particolare nella stagione estiva, tempestivi» conclude la Villani.

Di seguito il testo dell'interrogazione presentata l'alla Camera dei Deputati ieri, 1° Agosto 2019:

Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-03495

presentato da

VILLANI Virginia

testo di

Giovedì 1 agosto 2019, seduta n. 220

VILLANI, NAPPI, PROVENZA, TESTAMENTO, DI LAURO, GIORDANO, MANZO, DAVIDE AIELLO, MAGLIONE, BOLOGNA, CARBONARO e BARBUTO. — Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. — Per sapere - premesso che:

la costiera amalfitana riveste un ruolo fondamentale nel settore turistico del nostro Paese e dal 1997 è riconosciuto come patrimonio dell'Unesco;

la strada statale 163 «Amalfitana» è la strada statale che collega tutti i comuni della Costiera Amalfitana, parte dalla fine della Penisola/Sorrentina passando per Positano per finire a Vietri sul Mare, per un totale di circa 50 chilometri;

ad oggi, a causa soprattutto della grande e sempre crescente affluenza turistica, l'arteria è interessata in particolare nei mesi estivi da un traffico veicolare insostenibile che sta causando grossi disagi ai residenti, ai pendolari ed ai turisti stessi;

l'attuale assetto viario risulta essere praticamente lo stesso di quello originario del 1850 e rappresenta nella sua storicità uno degli elementi più caratteristici del sito;

il problema della viabilità in Costiera risulta essere oggetto di provvedimenti già dai primi anni '80; infatti, a partire da quegli anni il prefetto di Salerno ha emanato una serie di ordinanze di urgenza finalizzate a fronteggiare la situazione;

l'ordinanza prefettizia, emanata annualmente, è divenuta nel corso degli anni, da soluzione temporanea a soluzione permanente per far fronte al sempre maggiore intensificarsi del traffico soprattutto durante la stagione estiva;

di recente l'ordinanza prefettizia è stata sostituita da un'ordinanza ordinaria emanata da Anas S.p.a. in quanto ente proprietario della strada;

a causa dell'enorme traffico presente nella zona e a causa di alcuni tratti della statale che risultano particolarmente critici, come la strettoia di Cetara, il tratto di Minori/Castiglione, Amalfi centro, Praiano e Positano, ogni giorno si assiste a innumerevoli code che non restano circoscritta alla mera fluidità del traffico, ma sfociano in veri e propri problemi di vivibilità per i residenti, ordine pubblico e sanità;

il tema della viabilità nella costiera si lega inesorabilmente a una visione unitaria di sviluppo e conservazione del territorio, che possa portare una maggiore vivibilità del territorio, non solo per i residenti ma anche per tutti i turisti che affollano l'area nel periodo estivo;

nei mesi scorsi si è riunita una conferenza dei sindaci dei dodici comuni della costiera, i quali hanno proposto per la risoluzione del problema della viabilità la creazione di una Ztl territoriale che consenta un contingentamento del traffico, veicolare in base alla capacità di carico e transito della strada e ad altri parametri;

la situazione risulta ormai al collasso e l'adozione di alcune misure quali la creazione di una Ztl permetterebbe di gestire a monte il problema del traffico, rendendo inutili ulteriori soluzioni, quali la creazione di gallerie o tunnel che avrebbero un impatto maggiore per il territorio -:

se il Ministro interrogato sia a conoscenza della problematica esposta e quali iniziative di competenza intenda assumere al fine di accelerare la soluzione della stessa, anche attraverso il coinvolgimento di Anas e di tutti gli enti territoriali interessati.

 

https://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=4/03495&ramo=CAMERA&leg=18

>Leggi anche:

Costa d'Amalfi nella morsa del traffico, interrogazione parlamentare dei senatori 5 Stelle

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Bonaccini si tiene l'Emilia Romagna. Felicori verso assessorato Cultura e ritorno a Ravello

Stefano Bonaccini si conferma presidente dell'Emilia Romagna. Così il Partito Democratico, col 51,4 per cento, riesce a fermare la Lega di Salvini con la candidata Lucia Borgonzoni che non supera il 43,7 per cento, mentre il pentastellato Simone Benini ottiene appena il 3,5%. I l centrosinistra mantiene...

Paolo Imperato rinuncia a difesa di Amalfitano per ruolo in Fondazione Ravello: palese il conflitto d'interessi

RAVELLO - L'avvocato Paolo Imperato costretto a rinunciare alla difesa di Secondo Amalfitano nella controversia giudiziaria con la Fondazione Ravello dopo il suo licenziamento da Villa Rufolo. Un atto dovuto, in seguito alla nomina di Imperato, da parte del Comune di Ravello, a componente il Consiglio...

Fondazione Ravello, Comune ufficializza i suoi rappresentanti

Il Comune di Ravello ha ufficialmente espresso, con decreto sindacale prodotto in data odierna, i propri rappresentanti in seno al Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione Ravello. Designati il sindaco Salvatore Di Martino, l'avvocato Paolo Imperato (già sindaco di Ravello e consigliere d'Indirizzo)...

Via libera al referendum per il taglio dei parlamentari

L'Ufficio centrale per il referendum della Corte di cassazione "ha dichiarato che la richiesta di referendum sul testo di legge costituzionale recante 'modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari', sorretta dalla firma di 71 Senatori, è conforme...

Nomine Fondazione Ravello, Nicola Amato: «Il Sindaco ha tempo da perdere e ne fa perdere agli altri!»

Oramai il sindaco di Ravello è sotto assedio. Dopo i consiglieri di Insieme per Ravello che ieri, in un manifesto, sono tornati allo scivolone «Sulla buccia di banana» rimediato la scorsa settimana dal primo cittadino che aveva annunciato l'ottenimento di un finanziamento da un milione di euro ma in...