Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniNecrologiFurore dice addio al prof. Luigi Fusco, ultimo gentiluomo. Il Sindaco: «Grave perdita per la comunità»

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Necrologi

Furore dice addio al prof. Luigi Fusco, ultimo gentiluomo. Il Sindaco: «Grave perdita per la comunità»

Scritto da (Redazione), mercoledì 13 marzo 2019 12:15:11

Ultimo aggiornamento sabato 16 marzo 2019 15:51:08

Furore dice addio a uno dei suoi figli migliori. Il professor Luigi Fusco si è spento alle prime luci del nuovo giorno, al Policlinico "Agostino Gemelli" di Roma dov'era ricoverato in seguito al peggioramento delle sue condizioni di salute. Solo pochi mesi fa aveva scoperto quel male terribile che lo ha strappato agli affetti più cari. Aveva 77 anni.

Docente di sala e bar all'Istituto Alberghiero di Salerno "Roberto Virtuoso" per circa trent'anni, ha formato centinaia di studenti. Innamorato della sua Furore (dal 1980 all''85 è stato anche vicesindaco del primo Raffaele Ferraioli), negli ultimi anni ricopriva il ruolo, riconosciuto, di cerimoniere per il Comune.

Presente agli eventi di punta, come il Premio Giornalistico Furore e l'APE, un impeccabile Luigi Fusco si distingueva per professionalità e disponibilità.

Mite, umile, silenzioso, non per questo remissivo: una persona amorevole che spendeva il proprio tempo anche per la cura della chiesa di Sant'Elia per la quale si è sempre speso: memorabile la sua battaglia per i restauri del meraviglioso trittico.

Ha dedicato la sua seconda vita lavorativa alla "Picola", la graziosa struttura extralberghiera sospesa tra cielo e mare, ricavata da un antico mulino. I funerali con tutta probabilità domani.

«Una grave perdita per tutta la comunità. Furore da oggi è orfana di un esempio da imitare per senso civico e amore per il proprio paese. Un vero signore» ci dice col cuore colmo di rammarico il sindaco Raffaele Ferraioli.

I funerali venerdì 15 marzo alle 10 e 30 nella chiesa di San Michele.

E anche per noi che abbiamo apprezzato le qualità umane e professionali di Luigi è questo un giorno davvero triste. Buon viaggio Luigi, da oggi maestro di cerimonie in Paradiso.

Il ricordo struggente del sindaco Raffaele Ferraioli

Caro Gigino!
"Il male che l'uomo fa vive oltre di lui. Il bene, sovente, resta sepolto con le sue ossa!"

Questa amara esternazione di shakespeariana memoria conferma che la gratitudine umana è merce rara. Pur tuttavia non possiamo sdebitarci così facilmente di certi doni che gli altri ci fanno nel corso di una vita vissuta insieme
Al di là delle pessimistiche considerazioni sopra citate, c'è un'altra verità: "Sol chi non lascia eredità di affetti poca gioia ha dell'urna!". Ugo Foscolo, con questi suoi magnifici versi, coglie nel segno: solo chi non è capace di costruire nell'animo degli altri sentimenti autentici di affetto muore per sempre e non trova consolazione alcuna nell'aldilà.

Chi con fede crede nella propria esistenza ultraterrena; chi riesce a vedere il proprio spirito errare in mezzo ad una moltitudine di anime grate; chi trova conforto nella misericordia divina continua a vivere in funzione di quanti lo ricordano e ne avvertono la vicinanza ideale.
Caro amico, compagno della nostra esistenza terrena vissuta gomito a gomito, l'eredità che ci hai lasciato è davvero preziosa. Per questo continuerai a vivere in mezzo a noi, nella nostra memoria, nei nostri ricordi. Chi di noi ti ha conosciuto, apprezzato, amato non potrà far cadere nell'oblìo un compagno come te.
C'è chi crede che l' eredità debba essere valutata in termini di lasciti materiali, tangibili: denaro, titoli, ville, case, appartamenti. Niente di più sbagliato! I beni che contano e che ti fanno continuare a vivere non più sulla terra ma nei nostri cuori sono le tue qualità umane: il tuo stile, la tua signorilità, la tua serenità d'animo, la tua abnegazione, la tua fede umana prima ancora che divina, la tua devozione a Maria.
Per questi "doni" che ci hai fatto a piene mani ti vogliamo dire mille volte: GRAZIE!

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Necrologi

È morto Paolo Benvenuti, storico direttore de “Le Città del Vino”

Dopo aver combattuto strenuamente per oltre due anni contro un male incurabile si è spento a Siena, all'età di 66 anni, Paolo Benvenuti, storico direttore dell'Associazione Italiana delle Città del Vino, amministratore unico dell'Enoteca Italiana. Lascia la moglie Federica e i suoi quattro figli:Gaia,...

Maiori, addio alla signora Rosa Apicella. Oggi i funerali

Si svolgeranno oggi, giovedì 9 gennaio, poco dopo le 15:00, i funerali della signora Rosa Apicella, venuta a mancare nella giornata di ieri. A darne il triste annuncio i figli Francesco (stimato medico e già sindaco di Maiori), Erasmo e Silvio Amato (noti e apprezzati artisti), le nuore, il fratello,...

Amalfi: addio a Nello Palumbo, l'architetto artista. Domani i funerali

La scorsa notte è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari Nello Palumbo, amalfitano doc, architetto con l'hobby della pittura. La sua passione per i dipinti lo ha portato anche a curare alcune sue esposizioni che si sono tenute ad Amalfi. Dopo una vita dedicata alla famiglia, lascia la moglie Michelina...

Lutto a Maiori e Minori per la scomparsa di Antonietta Arpino

Dopo una vita dedicata alla famiglia e al lavoro, a soli 62 anni, si è spenta Antonietta Arpino. Conosciuta e benvoluta tra Maiori e Minori, ha lottato fino alla fine, con grande dignità, contro il male che l'aveva minata nel corpo ma mai nello spirito. A darne il triste annuncio il marito, Alfonso Russo,...

Giovanni Rumolo detto "Mastu Giuvann" ci ha lasciato

Giovanni Rumolo di Maiori ci ha lasciato, aveva 96 anni. Conosciuto da tutti come "Mastu Giuvann", ha vissuto la sua vita all'interno dei valori più sani ed è ricordato per le sue doti umane di grande lavoratore. A darne il triste annuncio sono i figli Marina e Vincenzo, il genero Paolo, la nuora Assunta,...