Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Pacomio abate

Date rapide

Oggi: 9 maggio

Ieri: 8 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniEventi & SpettacoliCetara, opere d'arte per il distanziamento sociale "Al Convento" di Pasquale Torrente

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazione

Eventi & Spettacoli

Cetara, opere d'arte per il distanziamento sociale "Al Convento" di Pasquale Torrente

Scritto da (Redazione), venerdì 29 maggio 2020 09:54:39

Ultimo aggiornamento venerdì 29 maggio 2020 09:54:39

Corpi che sono storie, che sono viaggi, che sono vite. Migranti. Uomini e donne che hanno solcato terre e mari e attraversato confini per ricominciare tutto in un altrove che non era casa, non più e non ancora.

A queste figure e a questa umanità, era dedicata l'opera Monumenti che l'artista Liu Jianhua - uno degli artisti cinesi più rappresentativi della scena contemporanea - ha realizzato nel 2018 per la Fondazione Made in Cloister a Napoli.

L'opera, composta da 24 sculture di migranti in cartapesta, altrettanti basamenti in ceramica ed oltre 2000 composizioni floreali in porcellana, è stata esposta al Chiostro di Santa Caterina a Napoli, sede della Fondazione, nel 2019. L'artista ha realizzato l'opera collaborando con i grandi Maestri delle tradizioni artigianali napoletane della Cartapesta, della porcellana di Capodimonte e della Ceramica.

Oggi, i Monumenti riprendono un viaggio immaginario ed approdano a Cetara trovando ospitalità nel ristorante Al Convento di Pasquale e Gaetano Torrente.

Negli ultimi mesi il mondo intero è stato stravolto dalla pandemia da Covid-19, ma oggi le attività stanno iniziando a ripartire con cautela affrontando anche la sfida dei cambiamenti che l'emergenza stessa ha generato.

L'idea dello Chef Pasquale Torrente è quella di utilizzare opere d'arte proprio per realizzare quel distanziamento sociale che oggi è previsto all'interno del suo ristorante. Il distanziamento che oggi siamo obbligati a rispettare non deve però far dimenticare l'importanza delle relazioni sociali, della condivisione del tempo e della integrazione.

Utilizzare, dunque, proprio delle opere d'arte per realizzare il distanziamento sociale necessario.

L'arte che unisce viene provocatoriamente usata come mezzo di distanziamento.

 

L'amicizia che lega Pasquale Torrente alla Fondazione Made in Cloister ed a Davide de Blasio, nonchè al progetto Social Tables, con l'associazione Food for Soul dello chef Massimo Bottura, ha fatto sì che una "rappresentanza" dei migranti che compongono l'opera Monumenti si sia "spostata" dal Chiostro di S. Caterina a Napoli al suo Chiostro di S. Francesco a Cetara (Amalfi).

Le sculture in cartapesta riproducono i migranti incontrati dall'artista Liu Jianhua a Porta Capuana e sono realizzate a grandezza naturale dall'artigiano Carlo Nappi, esperto della tradizionale lavorazione della cartapesta che accomuna il territorio campano alla Cina.

Le sculture poggiano su piedistalli interamente ricoperti di piastrelle in ceramica di Vietri con 92 sfumature di colori, realizzate a mano dagli artigiani dell'azienda Ceramica Francesco De Maio.

L'installazione è completata da fiori di porcellana bianca di Capodimonte la cui delicatezza evoca la fragilità della vita e8 dei migranti. I campioni sono stati realizzati dall'artista nella bottega dell'artigiano Pasquale De Palma e prodotti poi dagli studenti e dai maestri ceramisti dell'Istituto ad Indirizzo Raro della Ceramica e della Porcellana Caselli - De Sanctis, continuatori della tradizione artigianale della Real Fabbrica della Porcellana di Capodimonte.

Un'opera complessa che parla decisamente al presente,ed in cui convergono saperi e tradizioni artigiane che uniscono mondi e culture, proprio come i migranti che ne sono protagonisti. Uno sguardo che è insieme politico ed intimo, che ci ricorda le priorità ed inverte le gerarchie.

La Fondazione Made in Cloister

Lo spazio dell'ex-Chiostro della Chiesa di S. Caterina a Formiello, affidato alla Fondazione Made in Cloister nell'ambito di un articolato progetto di rinascita e rigenerazione dell'area di Porta Capuana, è stato inaugurato nel Maggio 2016 - dopo un lungo lavoro di recupero e restauro - con la grande mostra di Laurie Anderson, The Withness of the Body. Da allora ogni anno la Fondazione invita un artista internazionale a realizzare un'opera site specific in grado di dialogare con lo spazio, con il quartiere e con le tecniche artigianali locali. Mission della Fondazione è infatti la creazione di un progetto culturale che rilanci le tradizioni artigianali rinnovandole con spirito contemporaneo grazie alla collaborazione di artisti e designer.

Dal 2018 ospita il progetto Social Tables Made in Cloister, lanciato in collaborazione con l'associazione Food for Soul dello Chef Massimo Bottura. Una mensa sociale che vede ogni lunedi chef della Campania utilizzare il surplus alimentare donato dal Gruppo Carrefour per cucinare pasti per una comunità di circa 50 persone (prevalentemente migranti) in difficoltà dell'area di Porta Capuana.

 

Il Ristorante Al Convento

Il ristorante "Al Convento" si trova a Cetara, antico borgo di pescatori noto per le sue buonissime alici. La cucina degli chef Pasquale e Gaetano Torrente si fonda sui migliori prodotti del territorio campano, a partire proprio dalla colatura di alici, dal pesce del tirreno, dalla pasta e dal migliore olio. Nella splendida cornice della costiera amalfitana, il ristorante, a conduzione familiare da più generazioni, è così riuscito ad unire perfettamente la tradizione e l'innovazione presentando ai clienti sia piatti tipici della cultura cetarese che piatti innovativi e ricchi di sapori mediterranei.

Il locale storico, situato nell'ex Chiostro di San Francesco, ha un profondo legame con l'arte: al suo interno, infatti, si conservano numerosi affreschi risalenti al medioevo e pezzi di ceramica artistica vietrese di vari artisti. La famiglia Torrente occupa questo luogo dagli anni ‘60 quando i nonni Gilda e Gaetano avviarono l'attività.

Un'evoluzione continua che ha visto, a partire dagli anni '80, l'arrivo dello chef Pasquale Torrente e, negli ultimi anni, di suo figlio Gaetano ed il consolidamento di una clientela internazionale.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Eventi & Spettacoli

A Minori nasce il centro "Longevity Space urban beauty" di Michela Amato: «Lo dedico alla memoria di mio padre Angelo»

Oggi, sabato 8 maggio a Minori, in via Cesare Carola ci sarà l'inaugurazione del centro "Longevity Space urban beauty" di Michela Amato. Un centro con studio medico, centro estetico e sala Pilates che Michela dedica al suo papà Angelo Amato, scomparso lo scorso 21 novembre 2020 dopo una lunga ed estenuante...

A Minori al via l’ottava edizione di “èPrimavera…fioriscono Libri”

Autilia Avagliano con "Din Don Down" (Marlin), Alberto Sant'Elia con "Il cancello di ferro battuto" (Reginè), e Pino Lodato con "Lezioni di Musica" (Printart), sono i protagonisti del primo appuntamento, Sabato 8 maggio, ore 18.45, in Largo Solaio dei Pastai, dell'ottava edizione di èPrimavera...fioriscono...

In Costa d'Amalfi boom di adesioni per il "Geo-Archeo-Trekking", Reale: «Obbiettivo iniziare stagione all’aperto e promuovere location naturali»

«Archeoclub d'Italia protagonista della promozione del patrimonio archeologico della Costiera Amalfitana. Il Geo - Archeo -Trekking, soprattutto lungo il Sentiero dei Limoni partendo da Maiori e concludendo il percorso alla Villa Marittima di Minori risalente all'I sec. d.C. è il futuro, anzi è già presente...

Il romanzo “Dannatamente chef!” apre la sesta edizione di “Atrani Muse...al Borgo”

Nella piazza-salotto di Atrani si apre Venerdì 7 maggio, 18.45, la sesta edizione di Atrani Muse al Borgo, promossa da ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, in collaborazione con il Comune ed il Forum dei Giovani di Atrani. Alfonso Bottone, direttore organizzativo della kermesse...

Accademia Pasticcieri Italiani: Massari e Fabbri si dimettono. Sal De Riso pronto alla presidenza

Terremoto all'interno dell'AMPI, l’Accademia Maestri Pasticcieri Italiani. Iginio Massari e Gino Fabbri si sono dimessi dal prestigioso sodalizio. E con loro una trentina di autorevoli colleghi. A darne notizia è Reporter Gourmet, che lancia la bomba su quella che sembra essere un’azione dimostrativa...