Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 30 minuti fa S. Paola vedova

Date rapide

Oggi: 26 gennaio

Ieri: 25 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniEventi & SpettacoliAgerola, entra nel vivo il festival Sui Sentieri degli Dei: 30-31 luglio due nuovi appuntamenti

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiLa casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Eventi & Spettacoli

Agerola, entra nel vivo il festival Sui Sentieri degli Dei: 30-31 luglio due nuovi appuntamenti

Scritto da (redazioneip), mercoledì 29 luglio 2020 10:31:41

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 luglio 2020 10:45:12

Entra nel vivo il festival Sui Sentieri degli Dei con due nuovi appuntamenti Unplugged ideati da Gino Aveta per il format 'Na voce, 'na chitarra e ... nu poco e tv che, dopo il successo dello scorso anno, torna ad animare l'estate agerolese.

Giovedì 30 luglio, Capitan Capitone, aka Daniele Sepe, sbarca in costiera con tutta la sua ciurma, I Fratelli della Costa, per scoprire nuove meraviglie, come Dino il pesciolino fino, e per calcare le orme di Paolo Avitabile, famoso condottiero di Agerola.

Un omaggio di ‘Capitan Capitone' al temutissimo generale che cominciò la carriera militare con Murat, con cui andò a Waterloo a seguito di Napoleone, e successivamente si distinse nell'esercito borbonico fino ad arrivare in Afghanistan per domare una rivolta per l'esercito inglese. È l'unico occidentale che ha mai sottomesso il popolo afgano, ne divenne il Gran Khan, fu crudelissimo nel mettere ordine nel disordine, tanto che ancora oggi in Afghanistan ai bambini che fanno i discoli li si minaccia di chiamare Abu Tabela (così aveva scelto di farsi chiamare Avitabile).

Scrive in proposito Daniele Sepe: «La conoscete la storia di Paolo Avitabile, famoso condottiero di Agerola? Mbè il generale Avitabile cominciò la carriera militare con Murat, con lui a seguito di Napoleone andò fino a Waterloo, e sopravvisse. Poi successivamente nell'esercito borbonico si distinse per alcune imprese militari che avevano del miracoloso, ma non era nobile e quindi non riusciva ad avanzare di carriera. Quindi decise di partire come mercenario, in Persia poi in India. Gli inglesi gli affidano un battaglione di Sikh per domare una rivolta in Afghanistan, e lui fu talmente convincente da essere nella storia di quel popolo l'unico occidentale che li ha mai sottomessi. Ne divenne il Gran Khan. Era ricchissimo, aveva un harem da non credere, ma a sessant'anni gli venne nostalgia del paese natio. Si portò anche le bufale, per questo io mangio la mozzarella quasi ogni giorno. Grazie, Avitabile. Poi si innamorò di una giovane del suo paese, la sposò, e lei gli cucinò un capretto al veleno. Era sopravvissuto a Wellington, ai Pashtun, a sciabolate, pallottole e palle di cannone, all'impossibile, ma si fece ammazzare per amore di una "signorina"».

Dopo l'iniziale Capitan Capitone e i fratelli della costa, il successivo Capitan Capitone e i parenti della sposa, e ora il terzo volume di questa saga picaresca dal titolo Le nuove avventure di Capitan Capitone, il sassofonista e compositore partenopeo continua a navigare sul suo galeone con i suoi marinai, un collettivo, o meglio una ciurma, che raccoglie le migliori lame di Napoli contemporanea che mostrano le diverse anime musicali di una città ricca e prosperosa di note: il rock, la canzone d'autore, il jazz, il funk, il punk, il reggae, il rap e di tutto di più. Il collettivo ha un assetto variabile, e si dà all'arrembaggio a seconda del galeone da assaltare.

Segue, venerdì 31, un incontro tra due culture che hanno in comune il mare, la socialità, la simpatia, la tradizione musicale. Gatto e topo è il tiolo dell'Unplugged che vede insieme Francesco Baccini e Mario Porfito e che ha come comune denominatore l'ironia espressa nelle parole e nei versi del poliedrico attore napoletano e nella musica dallo straordinario repertorio del cantautore genovese.

Tra i prossimi appuntamenti: Max Gazzè (1/8), Monica Sarnelli (2/8), Maurizio de Giovanni e Alessandro Incerto (4/8) e Tosca (13/8), la quale il 6 agosto è anche a Napoli al Maschio Angioino sempre con Direzione Morabeza.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Eventi & Spettacoli

Dal 20 marzo tornano le attività di ..incostieramalfitana.it. Bottone: «Pronti a far ripartire la Cultura in Costa d’Amalfi»

Il prossimo 20 marzo a Cetara saranno consegnati i riconoscimenti ai vincitori delle cinque sezioni della settima edizione del Concorso nazionale "...e adesso raccontami Natale": poesia in lingua italiana e in vernacolo, racconto breve, filastrocca, fiaba. La cerimonia di premiazione, nell'ambito della...

Giffoni si schiera a sostegno di Procida capitale della cultura 2022

Anche Giffoni si schiera a sostegno di Procida capitale della cultura 2022. E lo fa con un cortometraggio che si propone di raccontarne non solo la bellezza dei luoghi, ma le sue infinite potenzialità di hub culturale. L'isola è infattitra le dieci città finaliste, unica realtà campana, della top ten...

Ravello Festival, i numeri dell'edizione di Natale in streaming

Con il concerto dell'Epifania si è chiuso il ciclo dei concerti natalizi della Fondazione Ravello con un notevole successo di pubblico. I tre appuntamenti, d'intesa con la presidenza della Regione Campania, hanno dato spazio ad eccellenze consolidate, talenti emergenti e professionalità tecniche della...

Il Covid non fermerà la musica e il turismo: pronto il programma 2021 della Ravello Concert Society

Nonostante le presenze ai concerti del 2020 siano state solo una piccola frazione di quelle degli anni precedenti e l'attuale diffusione della pandemia lasci molte incognite per il futuro, la Ravello Concert Society ha da pochi giorni pubblicato il calendario dei concerti 2021. Questo per non interrompere...

Ravello Festival, successo del concerto di inizio anno in streaming

Oltre 276mila visualizzazioni sulla piattaforma Vimeo collegata al sito del Ravello Festival e al portale cuturale.campania.it. 500 mila le impression totali, 200 le condivisioni dal profilo Facebook della Fondazione guardato dagli appassionati della musica e dagli amici di Ravello in tutto il mondo...