Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeConnectivia Back To School, l'offerta dedicata alle famiglie e agli studentiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaIl Panettone artigianale della Pasticceria Gambardella, da oggi a portata di click. Gambardella, Minori, Costiera AmalfitanaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniEconomia & TurismoEvento digitale “Focus Formazione”, l’assessore Marciani: «Lavorare a una formazione basata sulle competenze»

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di Click

Economia & Turismo

Evento digitale “Focus Formazione”, l’assessore Marciani: «Lavorare a una formazione basata sulle competenze»

Scritto da (redazioneip), lunedì 15 giugno 2020 17:02:01

Ultimo aggiornamento lunedì 15 giugno 2020 17:02:01

Si è tenuto l’evento digitale "Focus Formazione", speciale della seconda edizione della Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro e ulteriore tappa di avvicinamento alla maratona che si terrà nei giorni 25, 26 e 27 giugno. Moderato dal direttore del quotidiano "La Città" Antonio Manzo, il "Focus Formazione" è stato introdotto da Giovanni D’Avenia, Fondatore Centro Studi Super Sud, e ha visto la partecipazione di Chiara Marciani, assessore alla Formazione e alle Pari Opportunità della Regione Campania, Bruno Scuotto, presidente Fondimpresa, Raffaele Sibilio, Docente Sociologia Università Federico II di Napoli, Roberto Sanseverino, Consigliere Nazionale Associazione Formatori.

D’Avenia ha aperto i lavori: «Il diritto all’istruzione e formazione deve essere garantito, al pari della salute, a tutti i cittadini, compresi quelli svantaggiati a causa del digital divide. L’emergenza Coronavirus ha introdotto un nuovo concetto: non è importante dove si lavora ma come si lavora e la valutazione dei comportamenti. La FAD è efficace se c’è relazione. Una delle principali novità della Borsa 2020 è la piattaforma www.bmflonline.it che permette di usufruire di opportunità di formazione e lavoro».

L’assessore regionale Marciani, dopo aver evidenziato «la necessità di lavorare a una formazione basata sulla competenza», ha parlato del sistema duale, della lotta della dispersione scolastica e dell’inclusione lavorativa. «A tal proposito, tra i corsi brevi più richiesti ci sono quelli da effettuare dopo la terza media, nei quali la valutazione del percorso didattico è affidata a un esperto di ciascun settore, in grado di assegnare una valutazione finale utile a rilevazioni di benchmarking tra corsi - ha sottolineato - Contrariamente al pregiudizio di scarsi sbocchi professionali, sono molto richiesti i corsi nel settore spettacolo, sia per il lato artistico che per il lato tecnico. Con Fondimpresa è attiva una sinergia specifica per la riqualificazione di risorse già impegnate in altri settori lavorativi, attraverso un sistema di certificazione delle competenze, che ha già dato origine a diversi progetti».

La competenza specifica di Marciani in Pari Opportunità le ha consentito di affrontare la questione del digital divide, che colpisce soprattutto le donne: "In fase 2 le risorse tornate al lavoro sono per il 70% uomini, perciò la Regione è impegnata a sostenere le donne perché non perdano il lavoro, oltre che a garantire occupazione alle donne che ne sono prive, anche attraverso un investimento in maggiori competenze digitali."

«I dati sulla formazione a distanza durante il lockdown sembrano dimostrare che è necessario elaborare il giusto mix tra formazione a distanza e formazione in presenza. È ancora necessario lavorare insieme per apprendere insieme - ha sottolineato Sibilio - La formazione in presenza non può essere sostituita totalmente perché solo il lavoro in gruppo consente di valutare e rafforzare le skill. È importante valorizzare le persone, evitando di ingabbiarle, attraverso una maggiore omogeneità delle procedure all’interno di sistemi imprenditoriali simili che aiutino a valorizzare competenze e professionalità. Il divario culturale, emerso con l’avvento della FAD, va colmato con la diffusione delle conoscenze di base, mettendo in campo indicatori per certificare e verificare qualità e competenze».

«Il lockdown ci ha fatto compiere un salto in avanti di vent’anni – ha affermato Sanseverino - L’Italia deve investire in competenze di discenti e docenti per colmare il gap di competenze digitali. Questo perché lo stile relazionale della formazione a distanza è molto diverso da quello tradizionale e mette in difficoltà i non nativi digitali, rispetto ai più giovani. Fondimpresa e Regione Campania si sono attivate molto rapidamente in questo senso con webinar sulle principali piattaforme, anche in un campo – il sociale – dove persiste il pregiudizio che il digitale non abbia molto senso».

«Il CoVid ha scoperto un nervo vivo nella preparazione, cultura e mentalità di imprese e lavoratori rispetto allo smart working – ha evidenziato Scuotto - La formazione continua da parte delle imprese è un’opportunità di crescita, grazie a nuove metodologie di apprendimento. Bisogna cambiare la cultura della misurazione dei risultati della formazione. Bisogna seguire l’esempio delle grandi imprese, che hanno accantonato il criterio basato sulle ore di frequenza dei corsi in favore di una rendicontazione dell’apprendimento sul campo, da dimostrare in reparto. La formazione a distanza per le imprese durante l’emergenza ha causato difficoltà unicamente nell’organizzazione. La prossima fase prevede un nuovo passaggio culturale consistente nel capire su cosa e per cosa formare, utilizzando la FAD ma parallelamente coltivando sinergie di gruppo che rendono gli uomini parte della comunità».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Economia & Turismo

Al Palazzo Avino di Ravello il Premio Industria Felix - L’Italia che compete [VIDEO]

Sono 122 le società con sede legale in Italia che si sono distinte per performance gestionali, affidabilità finanziaria e talvolta per sostenibilità. Queste imprese sono state scelte in 18 settori strategici e sono state insignite dell'Alta onorificenza di bilancio del Premio Industria Felix - L'Italia...

Coldiretti e Dieta Mediterranea: scatta il bonus per salvare made in Italy

Scatta il bonus di filiera per menu 100% Made in Italy nei ristoranti duramente colpiti dall'emergenza Covid a 10 anni esatti dal riconoscimento UNESCO della dieta mediterranea come patrimonio immateriale dell'umanità. Lo rende noto la Coldiretti nel sottolineare che sarà possibile presentare le domande...

Turismo, italiani scelgono la vacanza di prossimità. Positano e Amalfi regine dell’estate 2020

I piani di viaggio sono cambiati drasticamente nel 2020, a causa dell'emergenza Covid. Si è puntato a esplorare luoghi più vicini a casa. Approfondendo i modelli di viaggio di questa estate, Booking.com ha calcolato che la distanza media percorsa dagli italiani (giugno - agosto) è diminuita del 60% rispetto...

Vito Cinque nel Consiglio Generale di Confindustria Salerno. Unico rappresentante della Costa d'Amalfi

Si è svolta ieri pomeriggio l'assemblea ordinaria dei soci di Confindustria Salerno per le elezionidegli organi statutati. Le votazioni per il rinnovo dei 24 componenti il Consiglio Generale, dei sei probiviri e dei tre revisori dei conti secondo la procedura straordinaria per l'emergenza sanitaria da...

Costa d'Amalfi, la stagione coraggiosa al tempo del Covid "salvata" dal turismo di prossimità. L'esempio dell'hotel Miramalfi

La stagione turistica ancora in corso è cominciata con grosse perplessità e incertezze a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19. Gli alberghi della Costa d'Amalfi hanno riaperto tra la seconda metà di giugno e gli inizi di luglio non senza difficoltà ma soprattutto incognite, sapendo di non poter...