Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Roberto Bellarmino

Date rapide

Oggi: 17 settembre

Ieri: 16 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniDai ComuniSorrento, esposto a Villa Fiorentino il dolio di epoca romana rinvenuto durante i lavori di costruzione della rete del gas

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Autenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Dai Comuni

Sorrento, esposto a Villa Fiorentino il dolio di epoca romana rinvenuto durante i lavori di costruzione della rete del gas

Il reperto archeologico, scoperto nel 2017, ha trovato collocazione all’ingresso della sede della Fondazione Sorrento

Scritto da (redazione), mercoledì 12 maggio 2021 16:33:35

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 maggio 2021 16:34:13

Da oggi il dolio in terracotta rinvenuto nel 2017 dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l'Area Metropolitana di Napoli durante i lavori Italgas di costruzione della rete cittadina di distribuzione del gas, darà mostra di sé all'ingresso di Villa Fiorentino. L'importante ritrovamento, infatti, è stato esposto all'ingresso della villa novecentesca, sede della Fondazione Sorrento, nel corso di un incontro a cui hanno partecipato il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, l'amministratore delegato della Fondazione Sorrento, Gaetano Milano, il responsabile della tutela archeologica del territorio, Luca Di Franco, e rappresentanti di Italgas.

Il manufatto di epoca romana, risalente secondo gli esperti al I secolo d.C., era stato ritrovato dalla Soprintendenza durante i lavori in corso Italia, nelle vicinanze di Largo Beato Giovanni Paolo II. Conservatosi in buone condizioni, il dolio si trovava a una profondità di circa due metri su una base di terreno stabilizzata dalla malta.

Un ritrovamento reso possibile grazie all'attenzione per il territorio e il suo patrimonio storico, che costituisce un elemento fortemente distintivo per la Società Italgas. Il suo impegno, infatti, fa perno sulla stretta collaborazione con le competenti Soprintendenze e si concretizza in una serie di best practice che vanno oltre il dettato normativo, con l'obiettivo di favorire non solo il recupero dei ritrovamenti, ma anche la loro valorizzazione. Nel caso del vaso risalente all'antica Surrentum, Italgas, in sinergia con Comune e Soprintendenza, si è adoperata per rendere l'opera fruibile al pubblico facendo realizzare un adeguato supporto in ferro battuto su cui il vaso è collocato.

«Ringraziamo Italgas e la Soprintendenza per l'attenzione mostrata nei confronti di un bene artistico e storico come questo antico dolio - ha dichiarato il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola - Ogni reperto archeologico rappresenta un tassello importantissimo per ricostruire il nostro passato. Un tributo alla nostra memoria collettiva, ma anche un potente strumento di promozione del territorio».

«Operando in un territorio complesso e ricco di storia come il nostro - ha commentato l'amministratore delegato di Italgas Reti, Pier Lorenzo Dell'Orco - capita di frequente di imbattersi in piccole e grandi scoperte archeologiche che contribuiscono a ricostruire frammenti del passato di una comunità. Porre attenzione alla salvaguardia e alla valorizzazione di questo patrimonio è per noi non solo un obbligo di legge; è soprattutto un dovere verso quei territori in cui Italgas è presente e lavora ogni giorno. E questo fa sì che la realizzazione delle nostre reti crei un ideale ponte tra il progresso reso possibile da una nuova infrastruttura e le tracce del passato che ritrovano la luce durante le lavorazioni».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Amalfi, ecco il progetto di riqualificazione di Piazza Municipio

Con l'approvazione della progettazione esecutiva per la riqualificazione della Piazza del Municipio di Amalfi, l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Daniele Milano ha voluto dare un ulteriore segnale per la riqualificazione di un importante spazio pubblico. La progettazione esecutiva, a cura...

Ravello, assunti due vigili estivi alla fine dell'estate

Il Comune di Ravello ha assunto due agenti di Polizia Locale con contratto part-time e a tempo determinato. Si tratta di Agostino Criscuolo di Maiori e Davide Maria Picarazzi di Salerno, i cui profili sono stati individuati utilizzando la graduatoria del Comune di Tramonti, come da convenzione col Comune...

Scuola, Maiori: sindaco Capone aggiorna su lavori all’Istituto "Rossellini"

In occasione del ritorno in classe degli studenti, il sindaco di Maiori, Antonio Capone, ha indirizzato al mondo della scuola maiorese il suo personale messaggio, annunciando gli interventi realizzati e già programmati per il plesso scolastico di Via Capitolo. «Con gli ultimi lavori compiamo un ulteriore...

Impennata bollette Tari a Maiori. Dal Comune: «Con pandemia maggiori presenze in casa»

Stangata per i cittadini di Maiori, destinatari, in questi giorni, di bollette Tari maggiorate. A seguito dell'emergenza pandemica il Comune di Maiori ha fissato un aumento della tassa sui rifiuti urbani, per le utenze domestiche, di 10 centesimi di euro giornalieri per ogni componente del nucleo familiare....

Ambiente, parte da Sorrento la sperimentazione di un innovativo sistema di monitoraggio della qualità del mare

Parte da Sorrento una nuova sperimentazione che da un lato garantisce il monitoraggio della qualità delle acque, dall'altro valorizza il pescato locale, a beneficio dei consumatori, della ristorazione e degli stessi pescatori. La nuova tecnologia, basata su sensori che rilevano dati sulla qualità delle...