Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Amos profeta

Date rapide

Oggi: 31 marzo

Ieri: 30 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Isoliamo il virus, le regole da seguire "Tutti insieme" per vincere la battaglia al COVID-19

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniDai Comuni“Sono passati 2 mesi, vogliamo una risposta”: nuovo striscione dei bambini di Ravello che interrogano il Sindaco [FOTO]

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Insieme a Voi - la Colomba di Sal De Riso è buona e sa di buono. Aiuta gli ospedali della Campania acquistando le colombe pasquali di Sal De Riso

Dai Comuni

“Sono passati 2 mesi, vogliamo una risposta”: nuovo striscione dei bambini di Ravello che interrogano il Sindaco [FOTO]

Il cartello, immediatamente rimosso (non si sa da chi), è ineludibile e reclama azioni immediate perché bambini non si resta per sempre ma tutti lo siamo stati. Le necessità sono attuali e per loro il gioco è una cosa seria

Scritto da (Redazione), venerdì 5 luglio 2019 16:21:53

Ultimo aggiornamento venerdì 5 luglio 2019 21:12:08

di Emiliano Amato

L’estate è cominciata e per i bambini di Ravello non sono certo risolti i problemi legati alla mancanza di spazi dove poter trascorrere il tempo libero praticando attività ludiche. Il primo maggio scorso fece clamore lo striscione comparso sulle reti del campo da tennis di viale Wagner, proprio di fronte alle finestre del Palazzo Tolla, sede del Municipio, con su scritto:"Noi bambini di Ravello dove dobbiamo giocare?!?". L'iniziativa era stata di alcuni vivaci e intraprendenti bambini che, in attesa della consegna dei lavori di restyling della storica struttura sportiva cittadina (a cui, di recente, sono stati riscontrati difetti), avevano chiesto all'Amministrazione comunale soluzioni alle proprie necessità. Nel consiglio comunale del 27 giugno scorso stato approvato lo schema di contratto di concessione del diritto di superficie per la ristrutturazione del campo sportivo polivalente "Franco Lucibello" del rione Lacco.

Un progetto (sine die) di vecchia data che prevede la realizzazione di volumi al disotto della superficie di gioco per il ricovero delle auto e il rifacimento del campo - attualmente in condizioni indecorose - nel rispetto delle norme di sicurezza.

Ma allo stato attuale i bambini di Ravello continuano a giocare al pallone in strada, tra piazza Vescovado - redarguiti dai Vigili Urbani – e piazza Fontana Moresca.

Ravello, spazi sociali mancanti: colpa degli adulti che a ragazzi di oggi pesa tanto

Stando a quanto confermatoci da alcuni cittadini, domenica sera, il sindaco Di Martino, a cena col governatore De Luca al ristorante "La Moresca" dopo la "prima" del Ravello Festival, ha redarguito alcuni bambini che giocavano nella piazzetta. Nell’occasione i piccoli ravellesi hanno ancora una vota chiesto al primo cittadino dove poter andare in assenza di alternative. E nel pomeriggio di mercoledì 3 luglio, sul campo da tennis ancora inagibile, è comparso un nuovo striscione rivolto in direzione Municipio: "Sono passati 2 mesi, vogliamo una risposta".

Il cartello, subito rimosso (non si sa da chi), è ineludibile e reclama azioni immediate perché bambini non si resta per sempre (eppure tutti lo siamo stati). Le necessità sono attuali e per loro il gioco è una cosa seria.

In tutta questa vicenda forse i bambini di Ravello hanno una sola colpa: quella di non conoscere la distinzione tra aspettativa e speranza. Ma se è questo il carattere dei Ravellesi del domani, val la pena sperare.

Leggi anche:

"Noi bambini di Ravello dove dobbiamo giocare?", spunta uno striscione di fronte al Comune [FOTO]

Ravello, spazi sociali mancanti: colpa degli adulti che a ragazzi di oggi pesa tanto

Ravello, nuovo campo da tennis presenta primi difetti: Comune corre ai ripari [FOTO]

Ravello, progetto restyling campetto Lacco: se ne discute in Consiglio comunale

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Maiori, maggioranza e minoranze insieme per ripartizione fondi a famiglie indigenti

Il sindaco di Maiori Antonio Capone ha risposto alla richiesta di convocazione dei capigruppo di opposizione per valutare le modalità di impiego dei fondi assegnati dal Governo ai comuni per fronteggiare lo stato di necessita in cui si vengono a trovare tante famiglie a causa dell'epidemia da Covid-19....

Anche Cetara, Conca dei Marini e Scala ricordano le vittime del coronavirus nella giornata di lutto nazionale

Anche i Comuni di Cetara, Conca dei Marini e Scala aderiscono alla giornata di lutto nazionale in memoria e suffragio delle vittime del Coronavirus. Domani, martedì 31 marzo, alle 12, i sindaci Fortunato Della Monica, Gaetano Frate e Luigi Mansi, come tutti i primi cittadini d'Italia, saranno all'ingresso...

Maiori e Minori ricordano le vittime del coronavirus nella giornata di lutto nazionale

Anche i Comuni di Maiori e Minori aderiscono alla giornata di lutto nazionale in memoria e suffragio delle vittime del Coronavirus. Domani, martedì 31 marzo, alle 12, il sindaco Antonio Capone, come tutti i primi cittadini d'Italia, sarà all'ingresso del Comune ed osserverà - indossando la fascia tricolore...

Anche Vietri sul Mare partecipa alla giornata di lutto nazionale in memoria vittime Covid

Il Comune di Vietri sul Mare aderisce alla giornata di lutto nazionale in memoria e suffragio delle vittime del Coronavirus. Domani, martedì 31 marzo, alle 12, il sindaco, Giovanni De Simone, come tutti i primi cittadini d'Italia, sarà all'ingresso del Comune ed osserverà - indossando la fascia tricolore...

Anche Ravello ricorda le vittime del coronavirus: domani bandiere a mezz'asta nella giornata di lutto nazionale

Ravello, come tutte le città italiane, aderisce alla giornata di lutto nazionale in memoria e in suffragio delle vittime del Coronavirus. Domani, martedì 31 marzo, alle 12.00, il sindaco Salvatore Di Martino, indossando la fascia tricolore, sarà all'ingresso di Palazzo Tolla, sede del Municipio, per...