Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 44 minuti fa S. Leone IX papa

Date rapide

Oggi: 19 aprile

Ieri: 18 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniDai ComuniRavello, Comune in giudizio contro Enel per “ingiustificato arricchimento”

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazione

Dai Comuni

Ravello, Comune in giudizio contro Enel per “ingiustificato arricchimento”

“Per aver indebitamente percepito il pagamento di fatture relative a forniture di energia elettrica al Comune”

Scritto da (redazione), lunedì 29 marzo 2021 20:39:59

Ultimo aggiornamento martedì 30 marzo 2021 17:56:40

Era stato condannato dal Tar del Lazio al pagamento della somma 24.740 euro (oltre interessi e spese) per il presunto mancato pagamento di alcune fatture Enel relative a forniture di energia elettrica. Il Comune di Ravello si costituisce in giudizio per esperire azione di "ingiustificato arricchimento" nei confronti di Enel Energia Spa, Vintage Finance srl, Officine Gestioni Servizi Legali, "per aver indebitamente percepito il pagamento di fatture relative a forniture di energia elettrica al Comune". Così si legge dalla delibera di giunta comunale che per la costituzione in giudizio dell'Ente, nomina quale legale l'avvocato Andrea Esposito, già precedentemente incaricato della difesa del comune.

Con nota acquisita al protocollo dell'Ente numero 16413 dell'11/12/2020, il difensore legale consigliava di soprassedere dalla proposizione di eventuale impugnazione, di procedere al pagamento della somma come ordinato dal Tar ed iniziare azione di ingiustificato arricchimento e "restituzione della somma indebitamente percepita".

I fatti risalgono al gennaio 2010 (a guidare la Città della Musica era il sindaco Paolo Imperato) quando al Comune di Ravello veniva notificato un contratto di cessione dei crediti avente come oggetto il trasferimento di un presunto credito dell'Enel verso il Comune stesso per un ammontare di 52.233,03 euro, somma attribuita al mancato pagamento di fatture per la fornitura di energia elettrica dal gennaio al novembre 2010.

 

Sempre come riporta il quotidiano salernitano, la "Officine gestioni Servizi Legali" sollecitava il pagamento, mentre l'Ente sosteneva in seguito che le fatture fossero state regolarmente pagate. La società, dunque, metteva in mora il Comune al fine di ottenere il pagamento.

 

Si arrivava alla notifica del decreto ingiuntivo cui l'Ente rispondeva allegando le fatture comprovanti il versamento. Per i giudici del Tar "l'azione della parte ricorrente è fondata, salvo quanto riguarda la richiesta di condanna dell'Ente al pagamento di ulteriori somme per il caso di ritardo, che va respinta. Va anche accolta la richiesta, da parte dell'Ente, di prevedere un termine congruo per l'adempimento, specie in ragione della necessità di reperire le necessarie fonti di finanziamento". Il Comune ha quindi proceduto a dare esecuzione all'ordinanza (entro il termine di 120 giorni) dalla comunicazione della sentenza liquidando la somma indicata.

Ora l'azione di "ingiustificato arricchimento" e "restituzione della somma indebitamente percepita".

>Leggi anche:

Ravello, giudizio Comune-Enel: sindaco Di Martino attribuisce responsabilità a Vuilleumier

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Ravello, ritardi e disservizi dell'Ufficio Tributi: le rimostranze dei cittadini

Calcoli tributari inesatti, ritardi, mancate risposte alle pec. Sono i disservizi dell'Ufficio Tributi del Comune di Ravello denunciati da alcuni cittadini. «A dicembre dovevo protocollare una documento importante. Salgo due volte al comune e non mi aprono. Allora opto per una pec - ci spiega un utente...

Fondazione Ravello, stop De Luca a nomina presidente: Sindaco Di Martino sospende nomina consiglieri indirizzo

In attesa della nomina ufficiale del nuovo presidente della Fondazione Ravello, così come confermato venerdì scorso dal governatore Vincenzo De Luca, il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino ha ritenuto opportuno sospendere temporaneamente il termine della proposta, da parte dei consiglieri comunali,...

Costa d'Amalfi: contagi in calo, Furore "Covid free". Il bollettino del 18 aprile

In Costa d'Amalfi si registra un calo graduale del numero dei contagi da coronavirus. Il bollettino del Vescovado, riferito alla giornata di ieri, sabato 17aprile, registra, in totale, 140 positivi attuali, di cui 56 soltanto a Vietri sul Mare, il comune della Divina col maggior numero di casi. Nelle...

Ambiente, nuovi appuntamenti a Sorrento con l'Isola ecologica del tesoro

Da lunedì 19 aprile torna l'isola ecologica del tesoro, iniziativa della società Penisolaverde con i Comuni di Sorrento e Piano di Sorrento. Oltre alla possibilità di conferire l'olio esausto presso l'isola ecologica ottenendo, ogni 10 litri, una bottiglia di olio extravergine d'oliva, si segnala che...

Fondazione Ravello, dietro la frenata di De Luca una "comunicazione precisa"

di Emiliano Amato I conti senza l'oste. È ciò che verosimilmente hanno fatto in casa Fondazione Ravello con l'annuncio del nuovo presidente. Dopo la nostra indiscrezione sul nome di Francesco Maria Perrotta, è infatti giunta la conferma ufficiale. Mercoledì scorso il comunicato trasmesso dall'ufficio...