Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Felice da Cantalice

Date rapide

Oggi: 18 maggio

Ieri: 17 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

La Salernitana torna in Serie A - BENTORNATA

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniDai ComuniPresidio ospedaliero Costa d'Amalfi all'ASL, rischio depotenziamento. Insorgono i Sindaci: «De Luca ritiri o riveda delibera»

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Dai Comuni

Presidio ospedaliero Costa d'Amalfi all'ASL, rischio depotenziamento. Insorgono i Sindaci: «De Luca ritiri o riveda delibera»

Scritto da (redazione), martedì 10 novembre 2020 17:05:33

Ultimo aggiornamento martedì 10 novembre 2020 17:18:17

«Non poco stupore suscita nell'opinione pubblica l'improvvisa e incomprensibile decisione che introduce di fatto uno stravolgimento nell'erogazione dei servizi sanitari sul territorio. Le sacrosante esigenze di incremento e riorganizzazione del personale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria in funzione del potenziamento dell'assistenza ai pazienti COVID, non può e non deve implicare l'alterazione e il conseguente prevedibile depotenziamento di una struttura indispensabile per la tutela sanitaria dei residenti e dei flussi di visitatori».

È quanto si legge in una nota ufficiale della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi a firma del presidente facente funzioni, Luigi Mansi, con il delegato alla Sanità, Andrea Reale dopo la pubblicazione della Delibera Giunta Regionale numero 474 del 3 novembre mediante la quale si dispone "di modificare la programmazione della rete dei presidi ospedalieri della macro area della Provincia di Salerno e collocare il Presidio Italia Giordano di Castiglione di Ravello tra i presidi ospedalieri che afferiscono all'Azienda Sanitaria Locale di Salerno ad invarianza di posti letto e della relativa disciplina".

«Problematizzare la funzionalità di un presidio la cui organizzazione è stata raggiunta solo di recente e con non poca difficoltà - prosegue la nota trasmessa agli organi di stampa - , nonostante il generalizzato apprezzamento della sua attività, non sembra corrispondere all'impegno a tutela della salute pubblica che le istituzioni stanno profondendo in questo momento di crisi. Alle carenze di personale sanitario presso le strutture COVID non si può rispondere sottraendo personale alle altre strutture parimenti necessarie».

Pertanto i sindaci della Costa d'Amalfi chiedono al governatore della Campania Vincenzo De Luca di ritirare o rivisitare il provvedimento.

«Tutti i Sindaci della Costa d'Amalfi, in rappresentanza delle rispettive comunità, ritengono pertanto di dover richiamare l'attenzione del Presidente De Luca, affinché la delibera di indirizzo richiamata in oggetto possa essere con sollecitudine ritirata o rivista» conclude la nota.

>Leggi anche:

Presidio ospedaliero Costa d'Amalfi fuori dalla rete del Ruggi passa all'ASL. Ricoveri a Nocera Inferiore

Pronto Soccorso Costa d'Amalfi esempio virtuoso di efficienza e organizzazione

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Covid, tre nuovi guariti a Tramonti. tutti negativi tamponi ai bambini delle elementari

A Tramonti accertata la guarigione da Covid di tre cittadini di cui due bambini. Tutti negativi i tamponi effettuati alla seconda classe elementare nei giorni scorsi, di cui fa parte uno dei bambini risultati contagiati. Pertanto, attualmente il totale dei contagi è attestato a cinque. «Non è il momento...

Vietri sul Mare, operativo il centro vaccinale

È operativo il centro vaccinale a Vietri sul Mare. Allestito presso il centro sociale "Don Luigi Magliano" il centro ha avviato con forza la sua campagna vaccinale anti Covid alla popolazione vietrese. Allestito grazie alla volontà dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni De Simone,...

Cetara, domenica si inaugura il nuovo parco giochi in memoria della piccola Anna D’Avino

Dalle 10 di domani, domenica 16 maggio, a Cetara, si celebra la cerimonia di inaugurazione della risistemazione dei Giardini Pubblici e dell'ampliamento del parco giochi per bambini, in memoria di Anna D'Avino, la piccola di Nocera Inferiore venuta a mancare alla Vigilia di Capodanno di due anni fa,...

Covid, contagi in calo in Costa d'Amalfi: si attendono guarigioni a Vietri e Maiori. Il bollettino

Cala a 75 il numero totale dei contagi da Covid-19 in Costa d'Amalfi riferito alla giornata di ieri, 13 maggio. Più della metà soltanto a Vietri sul Mare, il comune costiero col maggior numero di casi all'attivo (40). Segue Maiori con 19 (di cui un ospedalizzato). Negli ultimi sei giorni si registrano...

Rifiuti, a Ravello Tari senza sgravi Covid per gli alberghi: 8 imprenditori ricorrono al TAR

di Emiliano Amato Gli alberghi, come molti altri esercizi commerciali, costretti a pagare la tassa sui rifiuti anche se non produttivi a causa dell'emergenza sanitaria. Il Dl 18 del 2020, noto come Cura Italia), consentiva un più disteso periodo di recepimento dei piani finanziari del servizio rifiuti,...