Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 38 minuti fa S. Sebastiano martire

Date rapide

Oggi: 20 gennaio

Ieri: 19 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOSMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMinori, si insedia il nuovo Consiglio Comunale ma è già spaccatura in minoranza: Cioffi abbandona Mormile [FOTO-VIDEO]

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Minori, si insedia il nuovo Consiglio Comunale ma è già spaccatura in minoranza: Cioffi abbandona Mormile [FOTO-VIDEO]

Scritto da (Redazione), sabato 15 giugno 2019 16:52:10

Ultimo aggiornamento sabato 15 giugno 2019 17:06:50

MINORI - Si è insediato ieri sera venerdì 14 giugno il nuovo Consiglio comunale di Minori. Il terzo mandato consecutivo del sindaco Andrea Reale, forte della plebiscitaria vittoria elettorale del 26 maggio scorso (col 72,94% dei consensi) è cominciato con la spaccatura del nuovo gruppo di minoranza. All'apertura dei lavori, il consigliere di minoranza Antonio Cioffi ha chiesto la parola per annunciare la formazione di un nuovo che prende le distanze dalla lista "Minori Unita" con cui è stato eletto. Cioffi, con l'altro consigliere Alberto Parascandalo, subentrato dopo le immediate dimissioni del capolista Giuseppe Mansi, andranno a formare il gruppo "Minori per Tutti".

«Le dimissioni di Giuseppe Mansi, figura chiave della compagine "Minori Unita", tracciano per noi la fine di questo esperimento politico - ha spiegato Cioffi -. Riteniamo a questo punto che siano venute meno anche le garanzie e le motivazioni alla base della fusione tra le vecchie realtà "Progetto per Minori" e "Fratellanza Minorese". Troppe le differenze per continuare un percorso univoco e per tanto in Consiglio abbiamo subito provveduto a distinguere ufficialmente il nostro gruppo da altri eletti in minoranza, assumendo la denominazione "Minori per Tutti". Per tutti i minoresi, a partire da chi ci ha sostenuto, perché con fermezza e serenità costruttiva ci prodigheremo nel ruolo di una opposizione necessaria alla democrazia ed alla nostra città».

VIDEO INTEGRALE DEL CONSIGLIO IN BASSO

L'iniziativa ha spiazzato Fulvio Mormile, all'oscuro di tutto fino a quel momento. Resta, dunque, in solitudine a guidare il gruppo "Minori Unita" (un vero e proprio controsenso).

«La scelta di Cioffi non solo non la condivido ma non la capisco, ovviamente la rispetto - ha detto Mormile -. Personalmente il 26 maggio ho assunto un impegno con gli elettori che non intendo disattendere, per cui per i prossimi cinque anni spero di rappresentare degnamente i 509 elettori di "Minori Unita". Il popolo è sovrano e il suo verdetto va rispettato, per cui bisogna anche saper perdere. La mia stima nei confronti dell'amico Giuseppe Mansi è incondizionata, pur non condividendo la sua scelta che ritengo non sia stata la migliore».

 

Una bella immagine, un messaggio id distensione, quello di Mormile che durante l'assise ha stretto la mano al sindaco Reale dopo anni di battaglie, anche dure.

«Faccio i miei auguri al nuovo consiglio e spero che il mio gesto di ieri di stringere la mano al Sindaco avvii una nuova fase politica per la nostra comunità che veda nel confronto il suo suggello. Il mio impegno continua e sono sicuro che darà i suo frutti» ha chiosato il consigliere Mormile.

All'esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti, a prendere la parola è il consigliere di maggioranza Antonio Apicella che ha chiesto al Consiglio comunale la convalida della sua elezione ma con riserva, a causa di sue posizioni debitorie nei confronti dell'ente per mancati pagamenti di tributi. Avrà dieci giorni per sanarle secondo la procedura. Apicella si è astenuto da ogni votazione.

 

Seguendo l'ordine del giorno si è proceduto alle surroghe di tre consiglieri comunali dimissionari.

Due in seno alla maggioranza: come da tradizione dell'amministrazione Reale, i due assessori hanno lasciato il posto in consiglio comunale ai primi due consiglieri non eletti nella lista "ViaNova". Sergio Bonito e Maria Citro (i primi eletti della lista rispettivamente con 235 e 210 preferenze) hanno consentito l'ingresso di Viviana Bottone e Luigi Di Ruocco che si sono aggiunti al tavolo del Consiglio comunale con gli auguri del sindaco che ha rivestito il ruolo di presidente del Consiglio.

L'altro rimpiazzo ha riguardato, come già annunciato, il capolista della compagine uscita sconfitta dal confronto elettorale, l'avvocato Giuseppe Mansi, ritiratosi in buon ordine (leggi in basso lettera aperta ai cittadini). Ha lasciato il suo posto ad Alberto Parascandalo che con Antonio Cioffi forma il gruppo "Minori per Tutti". Il Consiglio comunale di Minori è composto da Andrea Reale (sindaco), Paolo Russo, Alfonso Fortezza, Antonio Proto, Paola Mansi, Antonio Apicella, Viviana Bottone e Luigi Di Ruocco. In minoranza, come detto, Fulvio Mormile, Antonio Cioffi e Alberto Parascandalo.

Dopo la convalida dell'elezione il sindaco Reale ha auspicato un quinquennio di pace e serenità per tutta Minori, incassando l'applauso, corale, di tutta la sala.

È seguito il giuramento del Sindaco e la comunicazione della nuova giunta, formata da Sergio Bonito (a cui è confermata la carica di vicesindaco) con deleghe ad Ambiente e Demanio e Maria Citro che torna nell'esecutivo Reale nel ramo al lei più congeniale: Servizi Sociali e Pari Opportunità a cui si aggiungono le deleghe a Bilancio, Programmazione Economica e Tributi.

 

Il consiglio comunale d'insediamento si è concluso con l'elezione della commissione elettorale comunale e la nomina della commissione comunale per la formazione degli elenchi dei giudici popolari di Corte di Assise e di Corte di Assise di Appello. Fulvio Mormile ha lasciato anzitempo l'aula.

Poi, immancabile, la grande festa in piazza a salutare il terzo quinquennio "Reale" con i capolavori dolcezza del maestro pasticciere Sal De Riso, vero e proprio ambasciatore di Minori città del Gusto che ha tagliato personalmente l'intera torta di panna e fragoline di bosco per ognuno dei suoi concittadini (video in basso).

 

Il discorso del sindaco Andrea Reale:«Cari Concittadini, quindici anni di lavoro e di condivisione con tutti voi. Minori grazie a Voi va oltre e nei prossimi 5 anni ci dedicheremo ad alcuni obiettivi specifici a completamento del lavoro già svolto in questi anni. 1 Dare alla nostra Minori una nuova centralità. due Nuove prospettive di crescita 3 Scelte concrete ed attuabili in breve, medio e lungo termine. Infatti per ognuno dei punti programmatici esiste già da oggi una concreta possibilità di attuazione (una procedura avviata, un iter progettuale avanzato, per alcuni anche un finanziamento già stanziato). 4 Un'attenzione particolare alla manutenzione dell'intero territorio. 5 Ambiente, Sicurezza, viabilità e sosta rappresenteranno il nostro impegno quotidiano. 6 Collaborazione con gli enti sovra comunali, università e scuole per incentivare ancor più la formazione già in atto dei nostri giovani. 7 Opere pubbliche essenziali e necessarie per lo sviluppo ma soprattutto per migliorare la vivibilità del nostro Paese. 8 Diversificare e Qualificare l'offerta Turistica di Minori Città del Gusto in stretta collaborazione con gli operatori economici di Minori. 9 Valorizzazione delle risorse immateriali e cooperazione con le associazioni artistico Culturali e di volontariato territoriali. 10 Difesa suolo, mitigazione del rischio idrogeologico tramite lavori strutturali e sistema di pre-allertamento e monitoraggio. 11 Sanità ed aiuto cittadini più deboli. 12 Lavorare in questi 5 anni per creare una nuova classe dirigente allargando il Gruppo Civico Vianova con competenze e professionalità ma soprattutto coinvolgere uomini e donne nella gestione attiva del territorio. Questa è la lettura del risultato elettorale incontrovertibile delle amministrative del 26 maggio nella nostra cittadina. Mi sento di ringraziare oltre il popolo di Minori anche i tanti cittadini della Costa D'Amalfi che in questi mesi mi hanno dimostrato affetto e vicinanza e grande calore umano linfa vitale per essere motivato a lavorare sempre più nell'esclusivo interesse della collettività. Grazie, Grazie, Grazie dal profondo del cuore».

>Leggi anche:

Minori, avvocato Mansi esce (subito) dalla scena politica: presentata rinuncia a ruolo di consigliere comunale

Minori: Andrea Reale fa il triplete, festa grande per il sindaco che va "oltre"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Dai Comuni

Minori, pubblicato bando per realizzazione strada interna con parcheggi pubblici e pertinenziali

È stato pubblicato sull'albo pretorio del Comune di Minori il bando per l'affidamento in finanza di progetto dell'intervento "Strada di collegamento della viabilità interna con la S.S. 163 Amalfitana Km 32+500 e relativi parcheggi pubblici e pertinenziali". Il Servizio Lavori Pubblici del comune di Minori...

Ravello, «La rampa Auditorium è larga 5 metri»: la precisazione del sindaco Di Martino

Con una nota trasmessa alla nostra Redazione il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino precisa che la larghezza della Rampa Auditorium è di 5,02 metri e non di 4,50 come inizialmente riportato dal Vescovado. «Se si considera la larghezza utile dell'attuale rettilineo di Via Boccaccio che è pari a metri...

Gira l’Italia a piedi, tappa ad Agerola per Elio Brusamento

È stato il sindaco di Agerola Luca Mascolo a dare il benvenuto all'alpinista Elio Brusamento, il Forrest Gump padovano residente ad Udine dove tornerà alla fine di questa impresa davvero straordinaria: percorrere l'Italia a piedi. Un viaggio di circa 13mila chilometri intrapreso per conoscere meglio...

Danni maltempo di novembre, dal Governo contributi a 11 comuni della Costiera

Il Consiglio dei Ministri, facendo seguito alle deliberazioni del 14 novembre e del 2 dicembre 2019, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato un ulteriore stanziamento di 208.732.103,47 euro (la delibera del 2 dicembre scorso aveva già previsto un primo stanziamento di 100 milioni di...

Comunità Montana dei Lattari il soggetto attuatore del Piano gestione del sito Unesco Costa d’Amalfi

Sarà la Comunità Montana dei Lattari il soggetto capofila, attuatore del Piano di gestione del sito Unesco Costa d'Amalfi. A stabilirlo la Conferenza dei Sindaci riunitasi lo scorso giovedì al Palazzo mezzacapo di Maiori (assenti i sindaci di Positano e Furore, mentre i primi cittadini di Ravello, Cetara...