Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ciao Pietro, te ne sei andato troppo presto! Che la nostra vicinanza riesca a lenire il dolore dei tuoi cari

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMinori, in Consiglio Comunale tutti i "perchè" della "bretella": anche Marini nel dibattito Reale-Mormile [FOTO]

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Dai Comuni

Minori, in Consiglio Comunale tutti i "perchè" della "bretella": anche Marini nel dibattito Reale-Mormile [FOTO]

Scritto da (Redazione), venerdì 22 marzo 2019 12:34:25

Ultimo aggiornamento domenica 24 marzo 2019 17:14:31

Consiglio comunale "caldo" quello di ieri sera celebratosi nell'aula consiliare di Minori per l'approvazione del bilancio di previsione 2019/2021 - l'ultimo della seconda amministrazione Reale - e la discussione di altri 16 argomenti posti all'ordine del giorno (molti dei quali propedeutici alle previsioni di bilancio). Tra questi, il più atteso - tanto da attirare la curiosità di tanti cittadini minoresi presenti ieri in sala - l'approfondimento circa l'affidamento in finanza del progetto della strada di collegamento interno con la Statale 163 Amalfitana con la realizzazione di garage pertinenziali.

L'iter burocratico del progetto da 13 milioni di euro, caro all'amministrazione comunale di Andrea Reale, ma anche al capogruppo di minoranza Fulvio Mormile (unico rappresentante delle opposizioni ieri sera per le assenze di Giovanni Proto e Antonio Cioffi) ha subito, da qualche tempo, rallentamenti.

E quindi la richiesta di trattazione dell'argomento nel massimo consesso comunale è pervenuta proprio dal consigliere Mormile che, però, ha dovuto fare i conti con il conflitto d'interesse, visto che un suo parente risulta proprietario di uno dei terreni da espropriare per la realizzazione dell'opera.

Il presidente del Consiglio Comunale, Paolo Russo, ha sottolineato questa incompatibilità subito dopo aver ricordato ai colleghi al tavolo che sul punto specifico non vi sarebbe stata votazione e che l'argomento non era di pertinenza del consesso chiamato anche a poter rigettare la proposta di discussione che alla fine è avvenuta.

Alla dibattito puramente politico tra il sindaco Andrea Reale e Mormile ha partecipato anche il supporto al responsabile unico del procedimento, l'ingegner Aristide Marini.

In buona sostanza è stato ribadito che la trasformazione urbanistica di un territorio, in particolare in una zona di tutela ambientale dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, non può e non deve essere, prerogativa esclusiva di pochi privati (ad esempio alcuni proprietari dei suoli interessati dalla stessa trasformazione), bensì deve essere un diritto della collettività da esercitare attraverso un'azione pubblica e trasparente che si sviluppa accedendo al libero mercato imprenditoriale che possa assicurare, sin dall'inizio, non solo l'avvio dell'intervento ma il completamento dello stesso a beneficio di tutti e a prezzi calmierati sotto la costante vigilanza del Comune.

Di tutt'altro avviso Fulvio Mormile: «Nel rispetto del ruolo che mi è stato assegnato e nell'interesse della collettività, dopo oltre tre mesi sono riuscito a mettere al centro della discussione un argomento di primario interesse per la collettività minorese, prontamente strumentalizzato dal sindaco, che ha tentato addirittura di evitare il confronto sollevando un mio fantasioso conflitto d'interessi».

Mormile ha parlato con numeri e dati alla mano, presentando anche una corposa relazione sul progetto redatta dall'ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) di Salerno e messa agli atti.

«Due gare deserte, una serie infinita di contenziosi per oltre 100mila euro, una richiesta di risarcimento danni per oltre 3 milioni, una spesa di oltre 500mila euro per tecnici che non hanno mai in vita loro gestito un project financing, ma che oggi sono gli unici a guadagnarci da questa vicenda. La presenza di impresa discutibile con passati legati a Totò Riina un precontenzioso all'Anac sollevato dall'associazione di categoria ANCE, che contesta la bontà del progetto prima e del bando poi con una errore nelle suddivisione delle spese per quasi 600mila euro che saremo costretti a pagare noi come collettività. Una procedura di affidamento assolutamente temeraria, senza alcuna trasparenza. Le dimissioni di un assessore (Tommaso Manzi, risultato assente ndr), dieci anni di soldi, tempo e risorse perse, per un singolo individuo che in questa vicenda aveva un solo ed unico interesse: il suo». Mormile continua a mostrare scetticismo rispetto agli incarichi affidati all'ingegnere Marini, professionista tra i fedelissimi dell'amministrazione Reale.

«Quel tecnico - ci dice Mormile stamani - già sollevato dal Comune di Amalfi, dopo tutti questi fallimenti invece di cercare una soluzione condivisa, viene in casa nostra a dirci che tutto questo non conta niente, e che da domani tutto sarà risolto; lui, venuto in soccorso nella pubblica assise a sostituire la parte politica in visibile difficoltà. Nello stesso consiglio si è anche preso atto del pessimo lavoro messo a punto dalla nuova società per i rifiuti, certificando un aumento della spesi di altri 90mila euro in un solo anno portando la spesa ad oltre 920mila euro».

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Atrani, revocato divieto di balneazione

Con ordinanza sindacale numero 9 del 16 agosto il sindaco di atrani Luciano De Rosa Laderchi ha revocato il divieto di balneazione emesso in via precauzionale il 13 agosto a causa di un inconveniente tecnico del normale deflusso delle acque reflue che aveva interessato la condotta sottomarina in via...

Atrani: acque dolci ok, riattivata la fontana pubblica in piazzetta

Ad Atrani la fontana pubblica di Piazza Umberto I è stata riattivata nel tardo pomeriggio di dopo che i prelievi dello scorso 12 agosto da parte dell'Asl e dell'Ausino hanno dato esito positivo rilevando valori conformi alla legge. Da domenica scorsa le valvole dell'antico abbeveratoio pubblico erano...

Rischio batteriologico nelle acque di Atrani, minoranze interrogano Sindaco: «Individuare negligenze e responsabilità»

Ad Atrani, oltre a non essere salubri, le acque sono torbide. Già, perché la chiusura della fontana pubblica per acqua non potabile e il divieto di balneazione ordinati a oche ore di distanza da parte dell’Amministrazione comunale suonano un campanello d’allarme nel centro più piccolo d’Italia per estensione...

Amalfi, riaperto il bando per le iscrizioni al micronido comunale

Riaperti i termini per l’iscrizione dei bambini al micronido comunale per l'anno educativo 2019/2020. La domanda va presentata al Comune di Amalfi entro il 31 agosto 2019. Il Piano di Zona ambito S2, che cura per il Comune i servizi socio-educativi, ha riaperto le iscrizioni per bambini di età compresa...

Minori, indicazioni per procedure di acquisto box auto pertinenziali e posti auto

Il Comune di Minori invita i soggetti interessati a presentare domanda di manifestazione di interesse all'acquisto di box auto pertinenziali relativi al progetto finanza della "bretella" che prevedere, oltre a un nuovo collegamento interno, annessi 162 box auto pertinenziali e 42 posti auto pubblici...