Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMaiori, trasferimento alunni: Consiglio comunale respinge proposta minoranze

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Maiori, trasferimento alunni: Consiglio comunale respinge proposta minoranze

Scritto da (Redazione), giovedì 28 febbraio 2019 15:59:54

Ultimo aggiornamento venerdì 1 marzo 2019 06:14:39

di Miriam Bella

Grande partecipazione alla seduta straordinaria del Consiglio Comunale, che si è tenuta oggi a Maiori, su richiesta dei gruppi consiliari di opposizione.

Il punto cruciale all'ordine del giorno, argomento sentito dall'intera cittadinanza e che da oltre un mese tiene viva l'attenzione, riguardava il trasferimento degli alunni dal plesso scolastico di via de Jusola a quello di via Capitolo, in vista della costruzione di una nuova scuola, previa demolizione dell'attuale.

Assente il consigliere Valentino Fiorillo di Civitas 2.0, fra le maggiori obiezioni al progetto dell'amministrazione Capone, quella riportata dalla consigliera Lucia Mammato del gruppo "Orizzonte Maiori", la quale ha ricordato al sindaco come egli, durante un incontro avuto a settembre, avesse ritenuto "sicura come le nostre case" la stessa struttura che ora pare inevitabile demolire.
Perplessità espresse anche dal compagno di schieramento Enrico Califano, che dichiara senza giri di parole il timore che dietro il project financing dedicato alla costruzione di un istituto scolastico, vi sia piuttosto un progetto ulteriore destinato al plesso di via Capitolo (in calce la nota integrale del gruppo).

Il sindaco Antonio Capone, dal canto proprio appare fermo sulle sue posizioni, certo che quanto stabilito dalla sua maggioranza sia la cosa migliore per tutti, in special modo per gli studenti, e ribadendo di non aver alcun interesse personale a trasferirli da una struttura all'altra, se ciò non fosse assolutamente necessario.

Al momento del voto, "Orizzonte Maiori" lascia a Mariateresa Laudano il compito di esporre le motivazioni per cui gli appartenenti al gruppo si esprimeranno a favore dell'immediata sospensione del trasferimento degli studenti dal plesso di Via de Jusola.

La consigliera ribadisce quanto tutta questa situazione si sia trasformata in una speculazione economico-finanziaria, affermando la volontà di procedere con la tutela degli studenti anche attraverso un referendum, che verrà promosso grazie a rappresentanti dei genitori e del comitato cittadino contrario ai box auto sotto la scuola, così come previsto dal progetto.

Al voto sono stati cinque i favorevoli, compresi quelli dei due consiglieri, Raffaele Cipresso e Marco Cestaro, di "Idea comune", ex esponenti della maggioranza, e sette contrari alla sospensione di detto spostamento.
Il voto dell'assente Fiorillo (per ragioni di lavoro) non avrebbe comunque influito.

NOTA DEL GRUPPO ORIZZONTE (Califano-Laudano-Mammato)

E' un ricatto alla città. L'attuale tentativo di trasferimento delle elementari a Via Capitolo contrabbandato come necessità urgente serve solo a dimostrare come il project financing in corso sia "inevitabile" per aprire la strada, dopo l'ipotetico abbattimento della Scuola Media, a una speculazione economico-finanziaria che non ha precedenti sul nostro territorio.

Cominciamo col dire che ad oggi il project financingnon esiste: c'è solo un bando in corso, cui bisognerà vedere chi aderisce, voluto da questa mini maggioranza nel modo onestamente spiegato a tutti - e mai smentito - dal nuovo Gruppo Consiliare Idea Comune. In pratica ci sono solo otto persone, tre o quattro delle quali vogliono decidere per tutti sulla scuola di tutti (e soprattutto sui box e gli alberghi... di alcuni). Si vedrà.

Si vedrà quando il bando sarà chiuso, quando uno o più soggetti avranno risposto, quando esisterà un progetto definitivo amministrativamente, giuridicamente e urbanisticamente regolare.

Si vedrà quando tutti i cittadini di Maiori si pronunceranno nel referendum che promuoveremo con un comitato aperto a tutti coloro che stanno mostrando sensibilità non strumentale al problema, a partire dal Comitato NOBOX.

Ma questo è domani.

Oggi noi abbiamo chiesto di convocare il Consiglio per salvaguardare il regolare andamento della didattica e per capire cosa sia cambiato rispetto solo a settembre scorso, allorché il Sindaco in persona ha garantito alle nostre famiglie che lo stabile di Via De Jusola era sicuro come le loro case.

Per capire che cosa lo abbia spinto a dire a fine gennaio che il Prefetto di Salerno avrebbe "imposto" il trasferimento di alcune classi.

Per capire come il verbale della Prefettura, (arrivato solo alle 10.20 di stamattina), con ASL e VVFF, avrebbe "accertata la necessità urgente di diminuire il carico antropico" a Via de Jusola, scoprendo invece che tale riduzione è solo caldeggiata da un tecnico non registrato a verbale tra i presenti, e senza titolo formale ad esservi, che guarda caso diventa proprio in questi giorni oggetto di incarico da parte del Comune di Maiori.

Per vedere dove sta scritto che al momento lo stabile non può ospitare più di 100 persone, e per capire di "quale" parte dello stabile stiamo parlando, visto che, come è noto, l'edificio si articola in due diversi corpi di fabbrica.

Per conoscere come in assenza questo verbale agli atti dell'Ente già dal 19 febbraio il Sindaco abbia potuto conferire mandato all'arch. Di Martino di predisporre lavori per il trasferimento in Via Capitolo, e come il 25 febbraio una azienda, scelta senza gara e in evidente assenza dei requisiti di urgenza, abbia potuto entrare nella Scuola Media senza che ci fosse una qualsiasi determina di affidamento valida. E anche come abbia fatto la Giunta ad approvare nella stessa data una delibera (ancora adesso non pubblicata) che a questo verbale non disponibile faceva diretto riferimento.

Per capire in base a quali capacità divinatorie nella stessa nota del 19 febbraio il profeta Capone preveda di trasferire a palazzo Stella Maris già dal 15 settembre 2019 tutte le classi di materne, elementari e medie, se e quanto il Comune abbia vinto al Superenalotto per i fondi necessari all'adeguamento per farne una scuola per alcuni anni, e se i lavori si prevedono in affido, sempre senza gara, a qualche azienda giapponese di fiducia dell'Ente circa i tempi di esecuzione.

Per sapere, infine, cosa impedisca, come noi invece proponiamo e come dichiarano condivisibile a verbale anche ASL e VVFF, di dare esecuzione alle prescrizioni dei NAS su Via De Jusola in termini compatibili con lo svolgimento delle attività scolastiche, se necessario pianificandone il completamento nelle fasi di sospensione della didattica.

Noi speriamo che oggi il Consiglio trovi la saggezza per impedire questo affrettato, strumentale e inopportuno trasferimento, che si trasformerà in un disagio cronico a tempo indefinito per i nostri ragazzi e per la scuola tutta, rinviando il confronto nel merito della nuova scuola Elementare e dell'Infanzia, che ovviamente tutti vogliamo, a quando proposte effettive siano sul tappeto e possano essere serenamente discusse da ogni punto di vista.

Diversamente, sarebbe sempre più chiaro che la "diminuzione del carico antropico", non deve essere fatta a Via De Jusola, bensì a palazzo Mezzacapo. E presto.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Amalfi, montati i ponteggi alla Cattedrale di Sant'Andrea: al via restauri di facciata e campanile

Il Duomo di Amalfi pronto a rifarsi il look. Sono cominciati da qualche giorno i lavori di restauro conservativo della facciata e della torre campanaria della maestosa Cattedrale di Sant'Andrea. Montati i ponteggi, gli operai dell'impresa appaltatrice degli interventi, per poco più di un milione di euro,...

Sorrento, al via il rimboschimento della Pineta Le Tore

Si è svolta oggi, presso la pineta Le Tore di Sorrento, alla presenza del sindaco Giuseppe Cuomo, degli assessori Rachele Palomba e Mariano Gargiulo e dei rappresentanti di Terna, della società Penisolaverde e degli studenti dell'istituto comprensivo Torquato Tasso, la cerimonia per l'avvio dell'intervento...

Amalfi Città Solidale: il bando per contributi economici a favore di persone e nuclei familiari indigenti

Amalfi si conferma comune solidale. Per il secondo anno consecutivo l'Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Daniele Milano, ha programmato tra le risorse di Bilancio un fondo da destinare a persone o nuclei familiari in stato di bisogno. La concessione di contributi economici straordinari avverrà...

Maiori, nuova ordinanza rifiuti: Sindaco Capone replica alle minoranze

Il sindaco di Maiori Antonio Capone replica ai gruppi di minoranza uniti che avevano evidenziato presunte inadempienze nella nuova regolamentazione del conferimento dei rifiuti. Il primo cittadino si basa sull’articolo apparso sulla nostra testata il 17 gennaio scorso dal titolo: "Maiori, nuova ordinanza...

Sindaco Tramonti favorevole a tunnel con Cava de' Tirreni: «Unica soluzione a problema sicurezza e traffico in Costiera»

Le piogge dello scorso dicembre hanno messo in ginocchio la Costiera Amalfitana, mettendo a nudo al sua fragilità. Le frane e gli smottamenti che hanno interessato quasi tutti i comuni del comprensorio, sono la spia che il problema della sicurezza deve essere affrontato con urgenza. Uno scenario preoccupante,...