Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 33 minuti fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Liquorificio Gambardella Minori, Costiera AmalfitanaAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDai ComuniMaiori, scuola di Via De Jusola "riutilizzabile" al 65%: ecco l'ultimo progetto, “Torre Scola” [FOTO]

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Contract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel Forniture

Dai Comuni

Progetto da 4,6 milioni di euro

Maiori, scuola di Via De Jusola "riutilizzabile" al 65%: ecco l'ultimo progetto, “Torre Scola” [FOTO]

Un risultato importante per il sindaco Capone, ottenuto in zona Cesarini ma che di sicuro stavolta potrebbe mettere tutti d’accordo dopo le aspre polemiche dello scorso inverno provenute dal mondo genitoriale

Scritto da (Redazione), lunedì 15 luglio 2019 18:22:22

Ultimo aggiornamento martedì 16 luglio 2019 09:43:11

(ANTEPRIMA) Questa potrebbe essere davvero la volta buona: Maiori avrà la sua nuova scuola. Si sono concluse da pochi giorni le indagini di verifica statica del vecchio plesso di Via de Jusola sostenute con un contributo elargito dal Ministero dell'Interno, in favore dei piccoli Comuni per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale (clicca qui per i dettagli).

 

Ebbene, il 65% circa della vecchia scuola elementare potrebbe essere recuperato per l’edificazione di un moderno complesso. Nessun abbattimento radicale, dunque, soltanto parziale, come previsto dal tanto contestato progetto redatto dall’amministrazione comunale. E nessun project financing, in considerazione del finanziamento di 4 milioni e 650 mila euro che il Comune di Maiori ha ottenuto di recente dalla Regione Campania (deliberazione di giunta regionale numero 102 del 19.03.2019).

 

Il responsabile dell'Area Lavori Pubblici e Tecnico‐Manutentiva, l'architetto Roberto Di Martino, ha immediatamente elaborato una proposta progettuale, denominata "Torre Scola" (nel rendering in anteprima per Il Vescovado), un complesso avveniristico articolato in tre edifici: uno per la scuola dell’infanzia, uno per la primaria e l'altro per la secondaria, oltre a una torre dedicata alle arti, ai laboratori e alle attività extra-curricolari.

 

 

«Costruire una scuola è quanto di più bello si possa fare per una comunità - ci dice con soddisfazione il sindaco Antonio Capone - è l’investimento migliore per il futuro di un paese ed ogni sforzo compiuto per raggiungere un obiettivo così importante rappresenta un capitale che cresce negli anni e che moltiplica i suoi effetti».

 

Ad essere abbattuti saranno il blocco d’ingresso di quattro piani che guarda il mare e affaccia su Via Nuova Chiunzi, l’atrio e le autorimesse interrate per una riqualificazione dell’intero quartiere.

 

Il nuovo progetto (nelle foto) prevede, inoltre, aree verdi, un ampio piazzale e un parcheggio di servizio con 38 posti auto per fruitori e ospiti della scuola.

 

«La torre - aggiunge il primo cittadino - fulcro del progetto sul piano estetico e funzionale, rappresenterà l’emblema della nuova scuola, faro di cultura e civiltà, ambiente sicuro, rispondente a tutte le normative vigenti in materia insieme luogo di massima sicurezza in caso di calamità naturali, a pochi passi dal centro storico cittadino, testimone delle nostre radici culturali».

 

Un risultato importante (il migliore possibile a nostro avviso) per il sindaco Capone, ottenuto in "zona Cesarini" (a meno di un anno dalla scadenza del suo mandato) ma che di sicuro stavolta potrebbe mettere tutti d’accordo dopo le aspre polemiche dello scorso inverno provenute dal mondo genitoriale.

 

«Alla luce di un attento esame dei dati scientifici e tenendo in debita considerazione le esigenze dei genitori e degli operatori scolastici si è approdati a un nuovo concept, che garantirà ai nostri piccoli concittadini la fruizione di una scuola finalmente sicura, moderna e accogliente, escludendo l’intervento di privati e fugando ogni preoccupazione emersa qualche mese fa – aggiunge il sindaco -. Per la sua delicatezza e centralità il tema della scuola sta a cuore a molti e, pur tra le diverse opinioni al riguardo, nella scelta da perseguire è fondamentale mettere al centro gli studenti e il proprio futuro: nella scuola si cresce, si apprende, si intrattengono relazioni, si costruiscono le basi per diventare cittadini maturi e responsabili».

Ora sarà necessario avviare, nel più breve tempo possibile, l’iter necessario all’ottenimento delle autorizzazioni paesaggistiche da parte della Soprintendenza.

Intanto dall'11 settembre settembre tutti a scuola a Via Capitolo (anche lo stabile delle Scuole Medie è stato appena sottoposto a verifiche statiche con esiti positivi): oltre alle cinque aule ricavate per le elementari, stando a quanto riferito dal sindaco Capone altre quattro saranno realizzate al piano terra. Verranno sacrificati presidenza e uffici amministrativi per ospitare anche la scuola dell’infanzia in tutta sicurezza. Domani l'apertura delle buste e l'assegnazione dei lavori.

>Leggi anche:

Maiori, Comune ordina prove antisismiche ai due plessi scolastici. Via De Jusola potrebbe non essere abbattuta

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Puc Ravello, le osservazioni di Nicola Amato

Riceviamo nota a firma del consigliere comunale di Ravello Nel Cuore Nicola Amato che informa la cittadinanza circa le osservazioni mosse al Piano Urbanistico Comunale in via di attuazione. E pubblichiamo. Egregio Direttore Il 13 Luglio Ravello nel Cuore, per mio tramite, ai fini della Partecipazione...

PUC Ravello, Sindaco Di Martino: «Consiglio Comunale sarà attento a salvaguardia dell’immagine della Città»

Riportiamo il testo della nota inviata dal Sindaco e dall'Amministrazione comunale di Ravello al nostro giornale quale risposta all'intervento pubblicato in data odierna sul quotidiano a firma di Giorgio Vuilleumier, con richiesta di pubblicazione in conformità al diritto di replica. In riferimento all'articolo...

«Conferenza dei Sindaci va sciolta»: Di Martino duro dopo fuochi di Minori

«Sono nauseato. Penso che la Conferenza dei Sindaci così strutturata non abbia ragione di esistere e pertanto va sciolta. Ancora una volta abbiamo fatto una brutta figura». Così il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino commentando la scelta sorprendente adottata ieri sera a Minori relativa allo sparo...

PUC Ravello, consigliere Cantarella chiede differimento per le osservazioni al piano

Scade oggi, a Ravello, il termine ultimo per le osservazioni al Piano Urbanistico territoriale così come immaginato dall'Amministrazione comunale di Ravello. Con una nota indirizzata al sindaco Salvatore Di Martino e per conoscenza al gruppo di maggioranza "Rinascita Ravellese", il consigliere Dario...

Ecco i nuovi bus Sita per la tratta Amalfi-Ravello-Scala. Rottamate le vecchie carrette [FOTO-VIDEO]

Come annunciato, Sita Sud rinnova il parco automezzi. Sono stati consegnati questa mattina a Scala i nuovi e moderni bus che l'azienda che gestisce il trasporto pubblico in Costiera Amalfitana utilizzerà sulla tratta Amalfi-Ravello-Scala. Si tratta di cinque autobus a marca Otokar, prodotto in Turchia...