Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa SS. Simone e Giuda

Date rapide

Oggi: 28 ottobre

Ieri: 27 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniDai ComuniEmergenza Covid a Ravello: per Amministrazione comunale situazione sotto controllo. Duro attacco alla Stampa

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Dai Comuni

Emergenza Covid a Ravello: per Amministrazione comunale situazione sotto controllo. Duro attacco alla Stampa

Scritto da (redazione), mercoledì 6 gennaio 2021 20:25:08

Ultimo aggiornamento mercoledì 6 gennaio 2021 23:38:29

In una nota affidata alla pagina facebook del Comune di Ravello, l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Di Martino fa il punto sull'emergenza Covid in paese.

 

«In seguito agli esiti che hanno attestato la presenza a Ravello di 28 cittadini positivi al Covid-19, già da giorni in isolamento domestico, è stata predisposta una grande azione di messa in sicurezza dell'intero territorio comunale.

La struttura operativa comunale, coordinata dal vice sindaco, ha posto in essere una cospicua operazione di tracciamento dei contatti diretti e indiretti, la programmazione di un elevato numero di tamponi (160) per altrettanti concittadini, attualmente in isolamento e osservazione, e la previsione dei test antigenici volontari, a beneficio dei genitori, bambini e docenti della comunità scolastica locale che ha riscontrato una massiccia e fiduciosa adesione con almeno 110 prenotazioni già registrate.

Il 5 gennaio u.s. il Centro Operativo Comunale ha attentamente esaminato la situazione epidemiologica per arginare, con misure adeguate e proporzionali, la diffusione del contagio.

Nella giornata di ieri il sindaco ha invitato ad individuare ogni modalità organizzativa tesa ad eliminare le attività in presenza nei luoghi di culto, in deroga anche agli attuali accordi vigenti in materia, riscontrando da subito la piena sinergia con i parroci della Città.

Al contempo sono state approntate misure atte a sanificare i luoghi di maggiore frequenza e, grazie alla generosa disponibilità della Farmacia Russo, i soggetti potenzialmente più a rischio saranno a breve dotati di dispositivi di alta protezione».

 

Informazioni, queste, richieste già ieri da noi de Il Vescovado che dopo aver raccontato la realtà dei fatti, attraverso i dati in nostro possesso, riceviamo un duro attacco dall'Amministrazione comunale, in questo caso il gruppo di maggioranza "Rinascita Ravellese", che ci dedica gran parte dell'intervento.

 

«Ravello, tra l'altro, ai sensi delle disposizioni nazionali, fino ad oggi è rientrata nella zona rossa, come dovrebbe ben sapere chi ieri ipotizzava da subito soluzioni draconiane. Si resta pertanto basiti di fronte alle ultime improvvide, quanto isolate esternazioni della stampa locale.

Il disfattismo che connota l'intero intervento dell'articolista è frutto di una personalissima e capziosa lettura interpretativa che nulla ha a che vedere con l'oggettiva verità che dovrebbe contrassegnare il dovere di informazione.

Descrivere, infatti, lo scenario epidemico attuale ravellese come del tutto fuori controllo (l'alto numero di positivi scaturisce da una massiccia campagna di tamponi mirata ai focolai del territorio) e, soprattutto, sovrapporre e confondere contesti totalmente differenti (il riferimento è a Cetara, ove il picco di contagio era esponenzialmente superiore rispetto agli abitanti, per giunta in un momento nel quale l'intero territorio regionale rientrava soltanto in "zona gialla") significa favorire un clima di terrorismo psicologico.

In un momento così delicato dove, per altri ed imperscrutabili obiettivi, c'è chi ha deciso di anteporre all'informazione responsabile la narrazione tesa ad alimentare un crescente clima di tensione nel Paese, l'Amministrazione Comunale sente ancor di più il dovere di rassicurare la Cittadinanza sul costante monitoraggio dei contagi, che, con misure ben ponderate ed appropriate sono destinate a garantire la totale sicurezza sanitaria dell'intero territorio comunale.

Facciamo nostro l'appello del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: è tempo che ognuno faccia per intero la propria parte, è un tempo di costruttori, poiché i prossimi mesi rappresentano un passaggio decisivo per uscire dall'emergenza e per porre le basi di una stagione nuova».

 

Per l'Amministrazione comunale la situazione è, quindi, sotto controllo. Oltre a misure draconiane, da parte nostra ci si aspettava - come fanno tutti i comuni della Costiera - almeno un appello del Sindaco (autorità sanitaria locale) alla responsabilità e al rispetto rigoroso delle basilari regole volte a limitare la diffusione del virus rivolto alla cittadinanza.

Anche alla luce di quest'ultima comunicazione dell'Amministrazione comunale, che dall'aggressività dello stile comunicativo sembra mostrare nervi scoperti, cercando come sempre il nemico per distrarre l'attenzione dalla problematica reale, non possiamo che essere legittimamente preoccupati.

 

Il nostro senso di responsabilità nell'informazione è quotidiano e riconosciuto, e le accuse mosse dall'Amministrazione comunale protempore, manchevole in trasparenza (ha omesso di ufficializzare la positività di Sindaco, assessore, consigliere comunale e due dirigenti di Palazzo Tolla) non ci scalfiscono.

 

Noi rimaniamo vigili e vicini alla gente che ci riconosce punto di riferimento irrinunciabile, perchè abituata oramai a essere informata in tempo reale e in maniera dettagliata, specie su fatti rilevanti.

L'attuale numero dei contagi in paese non rassicura di certo, specie in vista dei 270 tamponi a cui da domani a sabato dovranno sottoporsi i cittadini di Ravello.

Il nostro auspicio è che il Sindaco e l'Amministrazione protempore possano lavorare in maniera ottimale al fine di arginare quanto pima questa ennesima ondata pandemica, cercando di comunicare tempestivamente e con la massima trasparenza.

E' l'assenza di comunicazioni ufficiali e complete a generare smarrimento e ad alimentare ulteriore preoccupazione.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Il Covid avanza in Costiera Amalfitana: nuovi contagi a Maiori e Tramonti

Il Covid torna ad avanzare in Costiera Amalfitana. Dopo l'ultima, massiccia campagna di screening, questa mattina a Maiori accertati 6 nuovi casi di positività che includono alcuni alunni della scuola primaria paritaria. Di contro dieci cittadini si sono negativizzati. Il totale dei contagi a Maiori...

Depuratore Maiori, Elvira D’Amato: «È tempo di dar conto all’Europa»

Censure per la carenza di "una rete fognaria che consenta di convogliare la totalità delle acque reflue ai fini del loro trattamento secondario o equivalente" e conseguenti indicazioni di provvedere a dotarsi di sistemi di trattamento secondario o equivalente con un sistema in grado di "garantire prestazioni...

Covid, Ravello: giovedì 28 ottobre screening "Scuola Sicura"

Il Comune di Ravello comunica che giovedì 28 ottobre, dalle 15.30 alle 19.00, presso i locali comunali di Piazza Fontana Moresca e venerdì 29 dalle 8.30 alle 13.30, presso il plesso scolastico di Via Roma, saranno eseguiti tamponi antigenici gratuiti. L'iniziativa si rivolge a tutti agli alunni e al...

Ravello, sabato 30 nuovo Consiglio Comunale. Cittadinanza onoraria a Milite Ignoto

A Ravello convocata per sabato 30 ottobre una nuova seduta di Consiglio comunale. Il parlamentino cittadino si riunirà in sessione straordinaria alle 11.30 nell'auditorium di Villa Rufolo. Alle comunicazioni del Sindaco seguirà l'approvazione degli indirizzi per la nomina, designazione e revoca dei rappresentanti...

A Sorrento tirocini formativi gratuiti per le persone svantaggiate

Il Comune di Sorrento ha pubblicato un bando rivolto a cittadini residenti che rientrano nella categoria delle cosiddette persone "svantaggiate", per l'accesso a tirocini formativi gratuiti. L'iniziativa non costituisce né una collocazione al lavoro né un aiuto economico verso persone indigenti, ma ha...