Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Lamberto martire

Date rapide

Oggi: 16 aprile

Ieri: 15 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniDai ComuniElezioni Amalfi, Tar accoglie ricorso Del Pizzo: sì a riconteggio schede

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Dai Comuni

Elezioni Amalfi, Tar accoglie ricorso Del Pizzo: sì a riconteggio schede

Scritto da (redazione), mercoledì 24 febbraio 2021 13:44:50

Ultimo aggiornamento giovedì 25 febbraio 2021 07:45:20

di Emiliano Amato

Si è svolta ieri, presso il Tribunale Amministrativo per la Campania, sezione staccata di Salerno, l'udienza relativa il ricorso avverso il risultato delle ultime elezioni amministrative di Amalfi. Accolta la richiesta del ricorrente, Alfonso Del Pizzo, candidato sindaco della lista "Amalfi Rinasce" uscita sconfitta con lo scarto di soli due voti, che ha chiesto l'annullamento delle operazioni elettorali svoltesi il 20 e 21 settembre scorsi che decretarono la vittoria della compagine "Liberi", del sindaco uscente Daniele Milano.

Alfonso Del Pizzo è rappresentato e difeso dagli avvocati Andrea Abbamonte e Giovanni Torre: il Comune di Amalfi, nella persona del sindaco protempore, rappresentato e difeso dall'avvocato Marcello Fortunato; il Ministero dell'Interno, Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Salerno, in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentati e difesi dall'Avvocatura Distrettuale Salerno; i consiglieri comunali di maggioranza Daniele Milano, Matteo Bottone, Francesca Gargano, Enza Cobalto, Giorgio Stancati, rappresentati e difesi dall'avvocato Francesco Migliarotti; Ilaria Cuomo, Alfonso Apicella, Antonietta Amatruda, Massimo Malet, Francesco De Riso, rappresentati e difesi dall'avvocato Andrea Orefice.

Il presidente Leonardo Pasanisi ha concesso l'istruttoria, ritenendo di effettuare accertamenti su tre punti salienti del riscorso: a partire dalla mancata corrispondenza tra le schede scrutinate e il dato registrato alla sezione numero uno (risulta una scheda mancante). E poi la mancanza, su un verbale, dell'indicazione della somma complessiva delle schede utilizzate nelle sezioni numero 5 e 6; in ultimo la contestazione di dodici schede dichiarate nulle a presunto danno della lista "Amalfi Rinasce".

Ritenuto necessario disporre verifica "del numero delle schede autenticate, di quelle votate e di quelle residue, nonché la corrispondenza tra il totale delle schede autenticate e il risultato della sommatoria delle schede votate e di quelle residue" si legge dall'ordinanza del TAR.

PER SCARICARE L'ORDINANZA CLICCA QUI

Individuato, inoltre, un verificatore per il riconteggio delle schede che dovrà "redigere apposito verbale delle operazioni effettuate, descrivendo lo stato dei plichi e l'esito dei conteggi effettuati, nonché depositare la relazione conclusiva entro il termine di trenta giorni dalla comunicazione in via amministrativa". Il verificatore indicato dalla Prefettura avrà il compito di effettuare gli adempimenti istruttori indicati dal TAR nel termine di trenta giorni in contraddittorio tra le parti.

Di fatto un riconteggio di ogni singola scheda alla presenza delle parti.

La nuova udienza è fissata al 5 maggio.

In quella data il TAR si esprimerà nel merito.

 

3505 le schede scrutinate il 22 settembre scorso nelle sei sezioni del comune di Amalfi, di cui 51 dichiarate nulle e 40 risultate bianche. 1708 a 1706 il risultato finale registrato dai verbali e dalla storia.

Plurime le contestazioni addotte, afferenti i verbali delle diverse sezioni elettorali. Da verificare eventuali incongruenze, errori o vizi. Tra le richieste avanzate, l'annullamento integrale del risultato finale o la correzione dei dati delle singole sezioni, attraverso il riconteggio delle schede per la verifica di legittimità.

Il precedente a Ravello: nel novembre 1996 Paolo Imperato, vittorioso per soli 4 voti, si vide ribaltare quel responso dal Consiglio di Stato che nel giugno del 1998 dichiarò sindaco Secondo Amalfitano. Il riconteggio mise sotto Imperato - che aveva amministrato per un anno e mezzo - di due voti. E il cambio in corsa.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

File Allegati

Elezioni Amalfi, Tar accoglie ricorso Del Pizzo: sì a riconteggio schede
ordinanza tar amalfi.pdf

rank:

Dai Comuni

Covid Costa d'Amalfi, a Vietri sul Mare il maggior numero di contagi. Il bollettino del 15 aprile

Pubblichiamo il consueto bollettino serale, aggiornato alle 22.30, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana. Non accenna a calare il numero totale dei positivi che stasera si attesta sui 169, di cui 57 soltanto a Vietri sul Mare, il comune della Divina col maggior nuero di casi. Nelle...

Ravello, Sindaco apre a designazioni per membri Fondazione

Il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, ha fatto notificare a tutti Consiglieri comunali l'avviso per la designazione dei due rappresentanti del Comune di Ravello in seno al costituendo Consiglio generale d'indirizzo della Fondazione. Il sindaco precisa che «i rappresentanti del Comune presso la...

Amalfi, ultima gettata di calcestruzzo: completata la base stradale [FOTO-VIDEO]

Ad Amalfi è in corso l'ultima colata di calcestruzzo per la ricostruzione del tratto di strada statale crollato sotto il peso del disastro franoso del 2 febbraio scorso. Gli operai dell'Ati Rillo Costruzioni ed E.M.I. Strade e Consolidamenti, sotto la direzione del geometra Antonio Iannella, dopo l'edificazione...

Atrani, lavori al viadotto: da oggi stop a transito mezzi pesanti [FOTO]

Ad Atrani sono in corso i lavori di manutenzione sul viadotto, al chilometro 30,650 della strada statale 163 Amalfitana, dove, proprio a partire da oggi, mercoledì 14 aprile, è limitata la circolazione veicolare. Non è consentito, infatti, il transito di mezzi pesanti per Amalfi. Si tratta, nello specifico,...

Tramonti si differenzia: al via raccolta vetro "porta a porta"

TRAMONTI - Dal 1° maggio, su tutto il territorio comunale, prenderà il via il servizio di raccolta "porta a porta" dei rifiuti in vetro. Il conferimento di bottiglie e contenitori vitrei avverrà nell'apposito mastello consegnato ad ogni famiglia lo scorso anno. Pertanto il Comune di Tramonti invita i...