Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Romano martire

Date rapide

Oggi: 9 agosto

Ieri: 8 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDai ComuniCrisi Covid, a Maiori minoranze propositive: «Da noi proposte concrete»

Supermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Dai Comuni

Crisi Covid, a Maiori minoranze propositive: «Da noi proposte concrete»

Scritto da (Redazione), mercoledì 29 aprile 2020 10:54:06

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 aprile 2020 12:30:49

«Ancora oggi, nonostante il silenzio dell'amministrazione rispetto alle nostre richieste e proposte, con il consueto senso di responsabilità, continuiamo nello sforzo di cercare di fornire il nostro apporto per la riduzione dei grandi disagi che il nostro territorio dovrà sopportare». Ad annunciarlo i consiglieri di minoranza del Comune di Maiori, Lucia Mammato, Maria Teresa Laudano Enrico Califano, Valentino Fiorillo, Raffaele Cipresso e Marco Cestaro.

I consiglieri hanno protocollato una nota contenente una serie di iniziative di carattere finanziario che Palazzo Mezzacapo è chiamato ad applicare al fine di arginare la crisi economica.

A partire dalla riduzione della parte variabile della TARI per gli esercizi turistici proporzionale alla riduzione del fatturato, il rinvio dei pagamenti delle imposte per i nuclei familiari sostenuti principalmente da entrate stagionali. E poi la sospensione dell'imposta di soggiorno e del suolo pubblico, riduzione e rimodulazione delle tariffe dei parcheggi, coordinamento e contributo alla sanificazione delle attività commerciali con individuazione di operatore convenzionato, fino ad arrivare all'utilizzo dei residui dei mutui per spese relative al superamento dell'emergenza e non per operazioni preelettorali.

Quest'ultima misura è stata richiesta anche dalla conferenza dei Sindaci al Presidente del Consiglio e a tutti gli organi sovracomunali.

NEL DETTAGLIO

- Sospensione per tutto il 2020 dell'imposta sull'occupazione del suolo pubblico per i pubblici esercizi e dehors. Valutazione della possibilità di ampliamento degli spazi a disposizione delle attività considerando anche le misure di distanziamento che ridurranno la potenzialità degli spazi stessi, con particolare attenzione a quelle attività che, ad oggi, non dispongono di spazi in concessione Viste le misure di distanziamento che sicuramente saranno imposte oltre alla drastica riduzione prevista di flussi turistici, molti operatori stanno già valutando la possibilità di non montare alcune strutture con ulteriore riduzione di introiti e posti di lavoro (il mancato introito per l'ente sarà di scarsa rilevanza anche considerato che, in caso contrario, già molte aziende potrebbero considerare di non montare le strutture).

- Riduzione della TARI nella parte variabile per le aziende turistiche, proporzionata alla riduzione del volume di affari rispetto all'anno precedente Considerato il prevedibile ridotto afflusso di turisti per l'anno in corso, è misura di giustizia ed equità ridurre in maniera proporzionale la parte variabile della tassa che deve, in linea di principio, coprire i costi relativi al volume di rifiuti prodotti (il mancato introito sarebbe coperto dai risparmi in discarica dovuti ai minori conferimenti e dalle misure di risparmio già suggerite con nota precedente: recupero diseconomie Miramare, sospensione del servizio di distribuzione dei sacchetti già non distribuiti dalla Miramare e relativo storno del costo, riduzione del canone per servizi già non resi come derattizzazione e disinfestazione, riduzione del personale per pensionamento e mai stornato dal canone, ecc).
- Sospensione dell'imposta di soggiorno per tutto il 2020 al fine di recuperare anche un minimo spazio di competitività per le aziende turistiche (il mancato introito, già prevedibilmente ridotto a causa della certa riduzione prevista per il 2020 dei flussi turistici, sarebbe coperto con la riduzione delle spese relative al comparto per attività che difficilmente potranno essere sviluppate come spettacoli con grossi assembramenti, riduzione dei contributi a pioggia per iniziative di scarso valore aggiunto ecc.) - Ricerca di mercato per garantire operatore unico che si occupi della sanificazione certificata dei locali obbligati ad effettuarla con compartecipazione alle spese in accordo con le categorie

- Sospensione del pagamento di tutte le imposte comunali, almeno fino al mese di novembre, per le famiglie il cui reddito prevalente deriva da lavoro stagionale prodotto da lavoratori dipendenti in stati di disoccupazione o inoccupazione nel periodi gennaio 2020 - maggio 2020 incasso ritardato da coprire con eventuali anticipazioni di tesoreria considerata anche la richiesta avanzata dalla conferenza dei sindaci di copertura da parte dello Stato dei relativi costi per interessi - Rimodulazione delle tariffe dei parcheggi prevedendo anche tariffe giornaliere a prezzo contenuto (es. intera giornata 5 Euro) L'introito ridotto sarebbe recuperabile attraverso il blocco delle assunzioni previste per il 2020, il taglio dei "costi istituzionali", ecc.

- Sospensione di tutte le procedure di spesa dei residui dei mutui al fine di utilizzare tali fondi, in coerenza con quanto richiesto dalla Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana al Presidente del Consiglio e a tutti gli organi sovracomunali, "per interventi necessari ad attenuare la crisi del sistema economico derivante dagli effetti diretti e indiretti del coronavirus" (virgolettato tratto dalla nota citata).

 

Non manca, da parte dei sei consiglieri, l'affondo di carattere politico:

«Come ormai noto, il sindaco si è rifiutato, andando contro norme e regolamenti, di convocare il Consiglio Comunale per discutere delle misure da adottare. Ma l'emergenza non può essere una scusa per la sospensione della democrazia e per l'annullamento delle prerogative dei consiglieri che, ricordiamo al Sindaco, sono anch'essi espressione della rappresentanza popolare che non è esclusiva della sua striminzita maggioranza» spiegano i consiglieri in una nota trasmessa alla nostra redazione: «Pertanto, considerato che il primo cittadino si è rifiutato di discuterne nelle sedi istituzionali, abbiamo protocollato un'ulteriore serie di iniziative da porre immediatamente in atto e per le quali, con ulteriore senso di responsabilità, abbiamo anche suggerito le forme di finanziamento.

Come si può evincere dalla lettura della nostra nota, sono tutte misure immediatamente realizzabili che darebbero almeno un minimo di fiducia alle famiglie e alle aziende.

Certo, sembra difficile proporre qualcosa a una maggioranza che, solo pochi giorni fa, ha approvato un bilancio prevedendo gli stessi incassi dell'anno precedente, ma auspichiamo che siano finalmente scesi da Marte.

Speriamo che si interrompa la sordità di questa amministrazione che, ad oggi, oltre a guardare i video del governatore della regione cercando, invano, di imitarlo, nulla di concreto ha messo in campo... e non andiamo oltre».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Scala, dal 10 agosto in vigore i nuovi orari del trasporto pubblico interno

Il Comune di Scala rende noti i nuovi orari del trasporto pubblico interno in vigore dal 10 agosto, giorno di San Lorenzo, al 10 settembre. Il servizio, garantito dalla C.V. Tour garantirà i collegamenti fra le frazioni di Scala e con tappa anche ad Amalfi (tabella orari e tratte consultabile in basso)....

Sorrento, apre al pubblico un nuovo spazio per i bambini

Sarà inaugurata lunedì 10 agosto, in via Strettola San Vincenzo, a Sorrento, la nuova area verde attrezzata per i bambini. Uno spazio nel cuore della città, per offrire ai più piccolo la possibilità di potere giocare con scivoli e altre giostre e trascorrere del tempo all'aria aperta. «Il progetto, bloccato...

Elezioni Maiori, due donne a sfidare Capone

di Emiliano Amato A Maiori è tempo di incontri e riunioni più o meno segrete alla ricerca di intese per la formazione delle liste per la competizione elettorale del 20 e 21 settembre prossimi. Mancano poco più di due settimane all'ufficializzazione delle candidature e la situazione non sembra essersi...

Intesa tra Gruppo FS e Comune Vietri sul Mare per lo sviluppo della stazione della Costa d'Amalfi

Sottoscritto il protocollo d'Intesa tra le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e il Comune di Vietri sul Mare per lo sviluppo di un centro di scambio intermodale in adiacenza la stazione ferroviaria di Vietri sul Mare-Amalfi. Gli accordi sono stati portati avanti dalla Società del Gruppo...

A Sant’Egidio del Monte Albino torna a risplendere l’antica chiesa sul colle Sant’Angelo

Sul colle Sant'Angelo, che domina il centro storico di Sant'Egidio del Monte Albino torna a splendere un'antica traccia di fede. Da qualche giorno, specie di notte, è possibile ammirare i suggestivi resti dell'antica Chiesa di Sant'Angelo. L'illuminazione del sito è stato reso possibile grazie al parroco...