Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa Maria SS. della neve

Date rapide

Oggi: 5 agosto

Ieri: 4 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDai ComuniConte: ok a riapertura palestre da 25 maggio, da 15 giugno cinema e teatri

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Dai Comuni

Conte: ok a riapertura palestre da 25 maggio, da 15 giugno cinema e teatri

Scritto da (Redazione), sabato 16 maggio 2020 23:59:53

Ultimo aggiornamento domenica 17 maggio 2020 00:14:25

"Affrontiamo la fase 2 con la voglia di ricominciare, ma con prudenza". A dirlo il premier Giuseppe Conte in una conferenza stampa in cui ha illustrato il decreto sulle prossime riaperture. L'accordo tra governo e Regioni sulle riaperture che, ieri, ha fissato le linee guida per le riaperture nella fase 2 dopo il lockdown per l'emergenza Coronavirus, è stato firmato oggi dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Le Regioni collaboreranno con noi", ha aggiunto Conte. "Con questa manovra gettiamo un ponte per limitare l'urto di questa crisi. Abbiamo introdotto misure importanti per costruire il nostro futuro, come per scuola, ricerca e università", ha detto il presidente del Consiglio parlando del decreto Rilancio. "Non è questo il momento di prendere fiato, non possiamo fermarci".

"Affrontiamo un rischio calcolato"

"Le misure della Fase 1 hanno prodotto i risultati attesi, quindi si può ripartire, con fiducia e senso di responsabilità", la premessa del discorso di Conte. "Stiamo affrontando un rischio calcolato nella consapevolezza che la curva dei contagi potrà tornare a salire", ha sottolineato il premier. "Dobbiamo accettarlo altrimenti non potremo mai ripartire, dovremmo aspettare la scoperta e la distribuzione del vaccino ma non ce lo possiamo permettere, ci ritroveremmo con un tessuto produttivo, sociale fortemente danneggiato", ha aggiunto. "Se la curva sale, il governo è pronto a intervenire", ha comunque assicurato. "Sono stato tacciato di essere dittatore, paternalista, ma il governo la faccia la mette sempre".

 

Coronavirus, riaperture e spostamenti da 18 maggio: cosa si potrà fare

Conte ha ripercorso i punti principali del decreto sulle riaperture che entrerà in vigore dal 18 maggio, ipotizzando maggiore libertà per gli spostamenti tra Regioni dal 3 giugno nel caso l'andamento rassicurante dei dati si confermi nei prossimi giorni. "In questa fase bisognerà comunque rispettare la distanza di un metro", spiega Conte invitando a portare con sé la mascherina, che è "obbligatoria nei luoghi chiusi". Resta il divieto di assembramento. "Dal 3 giugno si potrà spostarsi all'interno degli Stati dell'Unione europea senza l'obbligo di quarantena", aggiunge il premier.

"Dal 18 riaprono negozi, bar e ristoranti"

Conte ha annunciato che "da lunedì 18 maggio riaprono i negozi di vendita al dettaglio, i servizi legati alla cura della persona, ristoranti, bar, pizzerie, gelaterie, pub, a patto che le regioni accertino che la curva dell'epidemia è sotto controllo". Dal 25 maggio riapriranno palestre e piscine, mentre dal 15 giugno riaprono cinema e teatri. "Nei prossimi giorni partirà la sperimentazione dell' "app Immuni", assicura il presidente del Consiglio. Il premier ha spiegato che regioni e sindaci potranno intervenire per modificare le norme, ribadendo però che "occorre cautela ovunque, in particolare in Lombardia che si trova in zona di rischio medio".

 

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe.

"Aspettare che si realizzino le condizioni per ripartire in massima sicurezza. Per avventurarsi con una data bisogna avere qualche elemento in più. In questo momento non c'è. Speriamo arrivi quanto prima", ha detto il presidente del Consiglio rispondendo a una domanda di Massimo Leoni di Sky tg24 sulla ripartenza del campionato di calcio.

 

"Le opposizioni sono liberissime di manifestare"

"Ci sono opposizioni che ritengono di dover manifestare in questo momento, sono liberissime e non mi permetto di sindacare le loro iniziative", ha poi commentato Conte, in riferimento alla manifestazione indetta da Lega e Fratelli d'Italia per il 2 giugno. "Ho accolto tanti esponenti dell'opposizione in spirito di collaborazione - ha aggiunto - anche in

Coronavirus, ministero-Iss: attenzione su Lombardia, Umbria e Molise

"Consiglio a tutti i lombardi di essere particolarmente attenti, di fidare nel principio di auto protezione", ha detto Conte, "Portate sempre con voi la mascherina". "La Lombardia sta affrontando una prova più difficile rispetto ad altre regioni. Non abbiamo motivo per dire alla Lombardia di non aprire. Può tranquillamente, facendo proprie valutazioni in termini di responsabilità, decidere di aprire, come ogni Regione". "Fontana è una persona responsabile", ha aggiunto.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Intesa tra Gruppo FS e Comune Vietri sul Mare per lo sviluppo della stazione della Costa d'Amalfi

Sottoscritto il protocollo d'Intesa tra le Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e il Comune di Vietri sul Mare per lo sviluppo di un centro di scambio intermodale in adiacenza la stazione ferroviaria di Vietri sul Mare-Amalfi. Gli accordi sono stati portati avanti dalla Società del Gruppo...

A Sant’Egidio del Monte Albino torna a risplendere l’antica chiesa sul colle Sant’Angelo

Sul colle Sant'Angelo, che domina il centro storico di Sant'Egidio del Monte Albino torna a splendere un'antica traccia di fede. Da qualche giorno, specie di notte, è possibile ammirare i suggestivi resti dell'antica Chiesa di Sant'Angelo. L'illuminazione del sito è stato reso possibile grazie al parroco...

No tunnel Minori-Maiori, Mormile: «Ci stanno espropriando una bella e buona parte del paese»

«Opera inutile e dannosa». Così il consigliere comunale di "Minori Unita", Fulvio Mormile, definisce il progetto del tunnel di collegamento tra i comuni di Maiori e Minori e invita i cittadini a fare la propria parte per evitare la realizzazione dell'opera pubblica. «Cittadini di Minori, scuotiamoci,...

A Minori un comitato civico per dire “No” al tunnel. Al via la raccolta firme

Una raccolta di firme per dire "no" al tunnel Maiori-Minori. E' l'iniziativa messa in campo a Minori dal comitato civico formato ad hoc per scongiurare la realizzazione dell'opera pubblica da 18 milioni di euro ritenuta inutile e dannosa. «Un'opera completamente inutile, con un costo esorbitante per...

Piogge torrenziali, in Costa d'Amalfi c'è preoccupazione per caditoie ostruite

Come ogni anno, dopo tanto caldo e il ricordo lontano della pioggia, preoccupa l'arrivo delle piogge torrenziali estive. Come sempre osservate speciali sono le caditoie dei centri della Costiera Amalfitana. Da Maiori a Ravello, oramai è una costante: con le prime piogge torrenziali di fine agosto e inizio...