Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 57 minuti fa S. Antonio abate

Date rapide

Oggi: 17 gennaio

Ieri: 16 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOSMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniDai ComuniAmbiente. A Sorrento "Mamma e papà, così non si fa": lezione di differenziata dai ragazzi delle scuole

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Dai Comuni

Ambiente. A Sorrento "Mamma e papà, così non si fa": lezione di differenziata dai ragazzi delle scuole

Sabato a Sorrento gli alunni delle elementari e delle medie spiegheranno ai “grandi” quali sono gli errori più comuni nella raccolta di carta e cartone

Scritto da (Redazione), venerdì 11 ottobre 2019 18:00:42

Ultimo aggiornamento venerdì 11 ottobre 2019 18:00:42

Ci sono vizi difficili da correggere, persino in una città virtuosa come Sorrento, che in termini di raccolta differenziata di carta e cartone ha poco da imparare. Eppure anche qui, quando si va a guardare nei sacchi, spesso spuntano scontrini, carta oleata, addirittura sacchetti in plastica e tanti altri rifiuti che nulla hanno a che fare con carta e cartone. I primi ad accorgersene sono stati i ragazzi di alcune scuole elementari e medie della città, che hanno letteralmente passato gli ultimi giorni con il naso all'interno dei sacchi della raccolta di carta e cartone, alla scoperta delle "cattive abitudini" dei loro concittadini più grandi. Un lavoro che li ha visti impegnati per tutta la settimana.

Una volta terminato "l'addestramento", saranno pronti a salire in cattedra insieme al sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, per spiegare a genitori, parenti, amici, conoscenti e passanti, quali sono gli errori più comuni che commettono quando fanno la differenziata di carta e cartone.

L'appuntamento è per sabato prossimo, 12 ottobre, in Piazza San Giovanni Paolo II, in uno spazio dedicato predisposto da Comieco e Penisolaverde.

"La nostra città ha raggiunto percentuali di raccolta differenziata che ci colloca ai primi posti nella regione - spiega il sindaco Giuseppe Cuomo - Questo non è un traguardo, ma un incentivo a migliorare sempre di più. Una grossa mano in questo senso può venire dai giovani, che comunicando nelle rispettive famiglie le buone pratiche per la differenziata, possono contribuire in modo determinante a raggiungere risultati sempre più lusinghieri, sia in termini di difesa dell'ambiente, che dal punto di vista economico, dal momento che tutto questo si traduce in minori costi per l'erario e, di riflesso, per i cittadini".

"Questo è l'ultimo atto del progetto La scuola fa la differenza - spiega Carlo Montalbetti, direttore del Consorzio nazionale di Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica -. Ma è anche il più importante. Se è vero, infatti, che la percentuale di differenziata di carta e cartone raggiunta in città è eccezionale (82,7kg/ab/anno), è anche vero che non bisogna mai smettere di migliorarsi. La nuova sfida è quella di migliorare la qualità del materiale raccolto e per farlo abbiamo deciso di puntare sui cittadini più sensibili e ricettivi: i ragazzi delle scuole. La risposta ottenuta è molto incoraggiante e siamo certi che il loro lavoro di educatori sarà prezioso per tutte le famiglie e non soltanto".

"da anni abbiamo posto le attività di sensibilizzazione verso gli alunni degli istituti comprensivi della Città al centro delle attenzioni per continuare nel percorso di miglioramento dei risultati della raccolta differenziata - aggiunge il sindaco Giuseppe Cuomo - tra gli altri il progetto che ogni anni forma gli alunni delle prime classi per "nominarli" piccole guardie ambientali. Un lavoro che ci sta ripagando nel presente e che ci darà ancor maggiori risultati negli anni avvenire. Il progetto svolto in collaborazione con Comieco, ci darà un'ulteriore spinta verso i nostri obiettivi di sostenibilità"

Il progetto La scuola fa la differenza è partito a Sorrento lunedì 7 ottobre e ha coinvolto per l'intera settimana l'Istituto Comprensivo "Torquato Tasso" (primaria e secondaria di primo grado) e l'Istituto Comprensivo "Sorrento" (primaria e secondaria di primo grado), per concludersi appunto con il gazebo in Corso Italia, sabato 12 ottobre.

Comieco (www.comieco.org) è il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, nato nel 1985 dalla volontà di un gruppo di aziende del settore cartario interessate a promuovere il concetto di "imballaggio ecologico". Nel 1997, con l'entrata in vigore del D. Lgs. 22/97, Comieco si è costituito in Consorzio Nazionale nell'ambito del sistema CONAI e attraverso una incisiva politica di prevenzione e di sviluppo, ha contribuito a triplicare la raccolta differenziata di carta e cartone in Italia: da 1 a oltre 3 milioni di tonnellate, seguendo (e superando) gli obiettivi di riciclaggio dei rifiuti di imballaggi cellulosici previsti dalla normativa europea.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

Vietri sul Mare, il nuovo ascensore è ancora fermo. Opera pubblica inaugurata e dimenticata

Resta ancora chiuso l'ascensore di Vietri sul Mare che collega la stazione ferroviaria alla centralissima piazza Matteotti, porta della costiera amalfitana. Dal 1° dicembre dello scorso anno il vettore meccanico non è più funzionante in seguito al verificarsi di alcuni episodi di malfunzionamento dell'impianto...

Maiori, nuova ordinanza rifiuti. Minoranze denunciano inadempienze: «Stessi costi e meno servizi»

«Con la nuova ordinanza relativa al conferimento dei rifiuti, ancora una volta si concede alla Miramare Service di farsi beffe degli oneri contrattuali sottoscritti senza alcun beneficio per i cittadini ma, anzi, con una restrizione dei servizi a parità di costi». È quanto dichiarano i consiglieri di...

Danni da maltempo, ad Agerola riaperta Via Ponte

AGEROLA - Con l'Ordinanza Sindacale numero 108/2019 è stata disposta la riapertura parziale a senso unico alternato del tratto di Via Ponte interrotto in seguito alle conseguenze del maltempo che ha colpito anche Agerola lo scorso dicembre. La circolazione è garantita alle auto, alle moto ed ai pedoni....

Ravello, Comune fa dietro front e ammette l'errore: nessun finanziamento ricevuto

Il Comune di Ravello fa macchine indietro e riconosce l'errore di valutazione dopo aver comunicato, con superficialità e approssimazione, l'ottenimento del finanziamento da un milione di euro per la salvaguardia, la messa in sicurezza e la difesa idrogeologica del territorio di Sambuco. Con una nuova...

Ravello, Comune annuncia finanziamento da un milione di euro ma non è tra i beneficiari

Con una nota apparsa sulla pagina facebook ufficiale, questo pomeriggio il Comune di Ravello ha annunciato, con grande enfasi, di aver ottenuto il finanziamento di un milione di euro per la messa in sicurezza e la difesa idrogeologica nella frazione di Sambuco. I responsabili social di Palazzo Tolla...