Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Foca martire

Date rapide

Oggi: 5 marzo

Ieri: 4 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAntica Pasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830, la tradizione a casa vostra con i dolci pasquali di Pansa, oggi anche on line

Tu sei qui: SezioniDai ComuniAmalfi, approvato il Piano Urbanistico Comunale. Progetti per riconversione ospedale Pogerola e ridisegno area portuale

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Sal De Riso augura a tutti i lettori de Il Vescovado una Buona Pasqua e invita a visitare il suo nuovo portale dedicato ai suoi capolavori di dolcezza: La Colomba pasquale

Dai Comuni

Amalfi, approvato il Piano Urbanistico Comunale. Progetti per riconversione ospedale Pogerola e ridisegno area portuale

Scritto da (Redazione), venerdì 21 agosto 2020 11:45:42

Ultimo aggiornamento venerdì 21 agosto 2020 11:45:42

Approvato ad Amalfi il Piano Urbanistico Comunale. Il comune capofila della Costiera si dota, così, dell'importante strumento che dà regole precise in un settore vitale che tiene insieme tutela dell'ambiente e sviluppo del territorio.

 

Storico risultato raggiunto nel Consiglio comunale di Amalfi che ha approvato il Piano Urbanistico Comunale nel corso della seduta serale del 19 agosto 2020. Si conclude così un iter concretamente avviato nel luglio 2015 con l'approvazione della proposta di preliminare di Piano e frutto di un laborioso lavoro di equipe. Al progetto coordinato dal professor Loreto Colombo, redattore incaricato del Piano dal 2008, hanno infatti preso parte quasi venti tecnici, tra cui un geologo, un agronomo ed uno specialista zonizzazione acustica.

 

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Daniele Milano che, nel ringraziare quanti hanno lavorato alla stesura del piano ha annunciato l'importante novità relativa al by-pass in roccia e alla prosecuzione della circumvallazione verso Castiglione, per i quali è stata da poco consegnata al Comune la progettazione preliminare finanziata da ACAMIR - Regione Campania nell'ambito del Protocollo per la mobilità nelle costiere amalfitana e sorrentina.

 

«Si è trattato di un procedimento in sé molto complesso - ha detto il sindaco Milano - costruito attraverso consultazioni pubbliche ed un continuo confronto con le autorità sovracomunali tenute ad esprimere i pareri in materia. Con soddisfazione posso dire che abbiamo portato a termine uno degli obiettivi prioritari che ci eravamo dati nel nostro programma e che regala regole certe al settore dell'edilizia».

Il Consiglio Comunale ha infatti contestualmente approvato anche il RUEC, Regolamento Urbanistico ed Edilizio Comunale.

 

«Tra gli interventi di maggiore rilievo - prosegue il sindaco - c'è il by-pass del centro storico, che oggi ha una maggiore concretezza in quanto il progetto preliminare appena presentato e già validato da Acamir, prevede la possibilità di uno o più sbocchi a Valle dei Mulini ed è compatibile con la prosecuzione del tracciato sino a Castiglione di Ravello. Un dato importante perché, a differenza del passato, la nostra Amministrazione comunale è riuscita a ottenere un finanziamento di 28 milioni di euro per la realizzazione della variante al centro storico di Amalfi e per la redazione del progetto preliminare per l'intera circumvallazione Amalfi-Castiglione».

 

L'approvazione del PUC si è resa necessaria per rispondere alle esigenze puntuali e circostanziate di riassetto delle previsioni urbanistiche in relazione a problematiche poste dai singoli cittadini e imprese anche conseguenti al determinarsi di nuove situazioni e dinamiche sociali ed economiche dovute peraltro alla crisi economica che ha colpito il comune di Amalfi e la cui principale risorsa è caratterizzata dal turismo.

 

«Amalfi era dotata di un programma di fabbricazione che risaliva al 1979: un ferro vecchio assolutamente inutilizzabile - ha detto Colombo nel corso del suo intervento durante il consiglio comunale - Il PUC ha una filosofia completamente diversa rispetto ai precedenti strumenti urbanistici e per la sua stesura è stata scelta la strada della collaborazione con i vari uffici sovracomunali. Si tratta di uno strumento che dà regole precise e nuove e che è integrato dalla valutazione ambientale strategica cioè tutte le azioni del piano devono essere verificate alla luce della compatibilità dei sistemi ambientali».

 

Nel PUC, oltre alla variante al centro di Amalfi-Atrani, sono stati previsti alcuni interventi strategici tra cui la riconversione di edifici inutilizzati come ad esempio il complesso ospedaliero di Pogerola. «Ignorato dal PUT è una risorsa, che seppur di proprietà dell'Asl, potrebbe essere convertito in contenitore potenzialmente adeguato per la convergenza di attività polifunzionali, del benessere e della ricerca - ha poi aggiunto. il prof. Colombo - Questo piano dà regole precise e nuove anche con possibilità di interventi sull'edilizia. In fase di ristrutturazione si consente qualche modifica ma solo se non sussistono criteri di rilevanza storica e ambientale».

Colombo ha poi spiegato come il PUC di Amalfi contenga alcune idee che potranno contribuire a conferire alla città una attrattività superiore. «Li abbiamo chiamati progetti cardine cioè pilastri dell'Amalfi del futuro - ha detto -. Il piano li suggerisce sottoponendoli a quelle soluzioni concertate che tengono conto dei tanti soggetti competenti in causa. Tra le idee il ridisegno del sistema portuale all'imbocco della Darsena e la Valle delle antiche cartiere, una vera e propria area di archeologia industriale ignorata dal grande pubblico dove gli antichi opifici vanno visti come in simbiosi con la natura. Altro progetto è il percorso ettometrico da Amalfi a Pogerolaper annullare la marginalizzazione di cui soffrono le frazioni. Questi sono i principali contenuti emergenti per dare un nuovo volto alla città».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Dai Comuni

A Sorrento vince la solidarietà con la "Genovese sospesa"

Tre giorni di consegne a domicilio e con asporto. Oltre 550 piatti di genovese cucinati. Circa 2.800 euro incassati, che sono stati riconvertiti in buoni spesa per i cittadini meno abbienti. Sono i numeri dell'iniziativa di solidarietà "Genovese sospesa", che si è svolta nei giorni 1, 2 e 3 marzo scorsi,...

Ravello, nuovo appalto raccolta rifiuti: Igiene Urbana fa ricorso al TAR

Insolita seduta di giunta comunale in notturna ieri a Palazzo Tolla. L'esecutivo del sindaco Salvatore Di Martino, composto dal vice Salvatore Ulisse Di Palma e dall'assessore Natalia Pinto si è riunito alle 21.00, in presenza (in controtendenza rispetto alle precedenti riunioni svoltesi in remoto),...

Sorrento: varata la riorganizzazione della macchina comunale

La giunta municipale di Sorrento ha approvato, nella seduta di oggi, la rimodulazione dell'organigramma, finalizzato ad una riorganizzazione della macchina comunale con l'obiettivo di implementare la funzionalità dei servizi resi all'utenza, nel segno dell'efficienza e dell'efficacia dell'azione amministrativa....

Covid, a Ravello 4 nuovi positivi e 9 guariti

A Ravello nella giornata odierna sono stati accertati 4 nuovi casi di positività al Covid-19. Si tratta di cittadini in contatto diretto con contagiati. I risultati dei 43 tamponi eseguiti ieri mattina al garage dell'auditorium hanno restituito nove guariti. Quindi il totale dei contagi nella città della...

Covid Costa d'Amalfi, il bollettino del 4 marzo

Pubblichiamo il bollettino serale, aggiornato alle 22.30, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana. Stasera il numero dei cittadini positivi sale a 265 cittadini, quattro in più di ieri. Non pervenuti numerosi risultati relativi agli ultimi tamponi eseguiti nei comuni di Maiori, Minori...