Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 24 minuti fa S. Andrea apostolo

Date rapide

Oggi: 30 novembre

Ieri: 29 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaAuguri di Buon Natale dalla Pasticceria Pansa. Acquista on line i panettoni artigianali www.pasticceriapansa.itMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeePasticceria Gambardella Augura a tutti Buon Natale e Buone Feste. Acquista on line il Panettone artigianale firmato Pasticceria Gambardella, dal 1963 sinonimo di eccellente qualità Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniCultura & TerritorioVini della Costa d’Amalfi naturalmente protetti: presentato a Ravello progetto Vi.B.Ri.S. [FOTO]

Il Black Friday di MielePiù: la scelta infinitaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line il Panettone Campione del Mondo. Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i lettori de Il Vescovado un buon NataleLauro & Company Black Friday: al via una settimana di sconto del 20% su tutto il catalogo

Cultura & Territorio

Vini della Costa d’Amalfi naturalmente protetti: presentato a Ravello progetto Vi.B.Ri.S. [FOTO]

Scritto da (redazionelda), venerdì 12 novembre 2021 09:49:34

Ultimo aggiornamento venerdì 12 novembre 2021 13:04:02

Un progetto sperimentale per dare vita a vini bianchi longevi e di elevata qualità sensoriale attraverso nuovi metodi scientifici di trasformazione delle uve provenienti da vitigni a piede franco e che prevedono un ridotto contenuto di solfiti. È l'iniziativa, promossa da cinque aziende della costiera in collaborazione con l'Università Federico II e cofinanziata dal Fears - Psr Campania 14/20 Gal Terra Protetta, interessa le tre sottozone della Dop Costa d'Amalfi (Furore, Tramonti e Ravello) e i vitigni Fenile, Ripolo, Ginestra e Pepella.

 

Per favorire una viticoltura che tuteli e valorizzi la biodiversità locale e la salute dei consumatori, peraltro in un periodo in cui la tendenza globale è sempre più quella di un ritorno ad una enologia "leggera", è nato Vi.B.Ri.S. (Vini bianchi a ridotto contenuto di solfiti, longevi e di elevata qualità sensoriale) un progetto di cooperazione che ha l'obiettivo di rafforzare e consolidare le reti relazionali tra i soggetti del sistema della conoscenza, di promuovere la diffusione dell'innovazione nella filiera vitivinicola del territorio del Gal Terra Protetta, selezionando, tra i vitigni nativi dell'area quelli adatti a una viticoltura intelligente e sostenibile.

Il progetto è stato presentato ieri mattina a Villa Rufolo. Tra i partner, oltre alle cinque aziende della Costiera (Cantine Marisa Cuomo, Marisa Cuomo Società Agricola, Azienda Agricola Reale, Cantine Giuseppe Apicella, Azienda Agricola Tagliafierro Raffaele) anche la Sezione di Scienze Enologiche del Dipartimento di Agraria dell'Università degli Studi di Napoli Federico II.

 

La cabina di regia è formata invece da un gruppo di lavoro di ampio spessore tecnico-scientifico e formato da Martino Forino (Professore Associato del dipartimento di Agraria), Luigi Moio (Professore Ordinario del dipartimento di Agraria), Angelita Gambuti (Professore Associato del dipartimento di Agraria), Maria Tiziana Lisanti (Ricercatore a tempo determinato del dipartimento di Agraria), Nicola Matarazzo (economista, responsabile tecnico scientifico). Presenti il presidente del Gal Terra Protetta Giuseppe Guida, il sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier (che è anche sommelier), il vicepresidente regionale dell'associazione nazionale Città del Vino, Vincenzo Savino e la presidente regionale AIS (Associazione Italiana Sommelier) NicolettaGargiulo.

A rappresentare i produttori della Costiera, Andrea Ferraioli, titolare delal Cantina Marisa Cuomo capofila dell'iniziativa.

Angelita Gambuti (Professore Associato del dipartimento di Agraria Università Federico II): «Il progetto ha più obiettivi: il primo è quello di capire quale tra questi quattro vitigni presenta per sua naturale composizione dei composti che possono essere interessanti perché hanno delle attività antimicrobiche e antiossidanti. Il secondo obiettivo, importante, è relativo allo sviluppo di protocolli di vinificazione che hanno al finalità sia di ridurre l'utilizzo di solfiti che di valorizzare ancora di più questi vini e soprattutto il rapporto col territorio.

Noi facciamo il nostro lavoro di ricerca ma è grazie alle aziende del territorio che investono risorse che si possono realizzare queste attività».

 

Martino Forino, professore associato del dipartimento di Agraria della Federico II: «Lo scopo è andare a vedere nell'uva cosa c'è, le sostanze che siano capaci di proteggere il vino naturalmente. Prendere, cioè, delle molecole che già sono presenti nelle uve e quindi fare in modo che passino dalle uve al vino. Perchè non sempre le molecole passano, molte restano nelle vinacce. Quindi favorire questo passaggio dalle uve al vino perché esso possa essere protetto in maniera naturale grazie a queste molecole già presenti nell'uva.

 

Abbiamo lavorato molto sulle uve rosse perché hanno una ricchezza di sostanze più ampia rispetto a quella delle uve bianche. Abbiamo trovato sostanze antiossidanti, sostanze ad attività antinfiammatoria, sostanze ad attività antimicrobica e anche antivirale. Questa nostra collaborazione col dipartimento di Farmacia della Federico II e anche con l'Università di Perugia dove hanno eseguito saggi mirati sul Coronavirus, abbiamo visto che alcune di queste molecole presenti, in particolare sulla buccia delle uve hanno questa attività antivirale. Perciò abbiamo parlato di Chimica Verde e di Economia Circolare, perché le bucce, soprattutto nella vinificazione in bianco vengono messe da parte. Sarebbe interessante recuperare queste sostanze che al momento è rifiuto.

Lo scopo primario resta quello di analizzare in maniera approfondita queste uve della Costiera Amalfitana per capire e definire il loro profilo e capire cosa c'è dentro realmente e quanto ce n'è.

La tendenza della maggior parte dei produttori di vino a livello mondiale è quella di ottenere dei vini che siano espressione del territorio. Quindi avere dei vini che non siano omologati a tutti gli altri ma che abbiano proprie specificità. Questo anche il senso del progetto».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cultura & Territorio

Zhena Prano Art: quando l'arte è filosofia

di Raffaele Ferraioli Ho avuto modo di leggere di recente alcune recensioni di critici d'arte affermati e sono rimasto colpito da una considerazione: "Dipingere è interpretare e spiegare. Scolpire è configurare, effigiare. Pittura e scultura sono arti visive, figurative e, come tali, frutto di immaginazione....

Un nuovo scrigno dell’arte nel cuore di Ravello: la galleria di Giancarlo De Luca

di Sigismondo Nastri Salivo a Ravello, dopo tanto tempo che ci mancavo, in compagnia di Giancarlo De Luca, che gentilmente era venuto a prendermi con la sua auto, e pensavo all'importanza di una galleria d'arte in un centro turistico d'eccellenza, qual è la "città della musica". Contento che ci avesse...

"Mille anni di storia del Casato dei Rufolo", FAI Salerno presenta volume di Roberto Autieri

"Mille anni di storia del Casato dei Rufolo" è il titolo del volume di Roberto Autieri che sarà presentato venerdì 19 novembre alle 18:00 presso la sede FAI a Salerno, via Porta Catena, 50. Un'iniziativa della Delegazione FAI di Salerno, nell'ambito della propria programmazione culturale, dedicata alla...

All'Abbazia di Cava de' Tirreni la riscoperta del legame millenario con la Costa d'Amalfi

Un evento per celebrare la gloriosa storia millenaria del territorio. E' quello organizzato per domani, domenica 14 novembre, dall'Interclub Rotary Cava de' Tirreni - Costiera Amalfitana all'Abbazia della Santissima Trinità di Cava de' Tirreni. Una riscoperta dell'eremo benedettino attraverso il monachesimo...

Un itinerario europeo del patrimonio culturale subacqueo del Mediterraneo: la candidatura dalla BMTA di Paestum

Parte dalla XXIII Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico (BMTA), in programma a Paestum dal 25 al 28 novembre con la proposta di un Itinerario Europeo del Patrimonio Culturale Subacqueo del Mediterraneo, che coinvolgerà quattro regioni italiane e altrettanti Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum....