Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniCultura & TerritorioTutelare e valorizzare i tesori sommersi: accordo tra Punta Campanella e l'Archeoclub d'Italia

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano
Genea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, Ottimizzazione

Cultura & Territorio

Punta campanella, Positano, Sorrento, Massa Lubrense, biodiversità, parco marino protetto, Archeoclub

Tutelare e valorizzare i tesori sommersi: accordo tra Punta Campanella e l'Archeoclub d'Italia

L'Area Marina Protetta Punta Campanella ha stipulato una convenzione con il Presidente nazionale dell'associazione Archeoclub d'Italia

Scritto da (Redazione LdA), lunedì 20 dicembre 2021 16:37:52

Ultimo aggiornamento lunedì 20 dicembre 2021 16:37:52

L'Area Marina Protetta Punta Campanella, che abbraccia lo specchio di mare tra Positano e Massa Lubrense, ha stipulato una convenzione con il Presidente nazionale dell'associazione Archeoclub d'Italia. Tre anni di ricerca archeologica, campi studio e un obiettivo ambizioso: una mappatura dell'intera area costiera sommersa.

Una ricerca in muta, bombole, pinne e droni. Ricognizioni subacquee, corsi, stage e laboratori di archeologia, monitoraggi e ricostruzioni 3D, di concerto con la Soprintendenza, per creare un itinerario archeologico via mare nell'intero Golfo di Napoli. È l'ambizioso obiettivo dell'Area Marina Protetta Punta Campanella e dell'Archeoclub d'Italia Aps che hanno firmato una convenzione triennale per sancire l'accordo.

Previste ricerche subacquee mirate in alcuni siti, ma anche indagini terrestri, tutte attività che saranno svolte in pieno accordo con la Soprintendenza.

L'obiettivo di fondo della convenzione è creare un itinerario archeologico subacqueo. Del resto, non mancano nell'area testimonianze di antiche civiltà, e neanche nei fondali. Dalle ville romane all'epigrafe rupestre di Punta Campanella, scoperta da Mario Russo, recentemente scomparso.

E dal fondo del mare, ogni tanto, spuntano reperti antichi, come quando fu rinvenuta al Vervece, nel 2011, un'ancora di circa 3mila anni fa, usata da antichissime imbarcazioni greche.

La convenzione, firmata dal Presidente dell'Amp Lucio Cacace e dal Presidente Nazionale dell'Archeoclub d'Italia, Rosario Santanastasio, prevede anche corsi, stage e laboratori di archeologia subacquea.

L'accordo crea di fatto dei tavoli di lavoro e unisce due forze sul campo per concretizzare obiettivi dalla vasta ricaduta, specie per il territorio di Massa Lubrense.

«La valorizzazione dell'Area Marina Protetta e dell'intero territorio costiero non può prescindere dalla collaborazione con enti culturali importanti e consolidati come l'Archeoclub - sottolinea Lucio Cacace, Presidente Amp Punta Campanella -. L'individuazione di itinerari storico-ambientali via mare non può far altro che aumentare l'offerta turistica dell'intero golfo di Napoli, creando una combinazione terra-mare che potrebbe attirare numerosi visitatori. La creazione di itinerari archeologici marini e subacquei avrà ripercussioni positive anche da un punto di vista economico per le tante imprese del nostro territorio. Il tutto, naturalmente, nel pieno rispetto dell'ambiente e della natura, secondo una strada che abbiamo già tracciato, verso un turismo sempre più green e di qualità».

«L'Archeoclub d'Italia fu costituito nel 1971 per sostenere, con un impegno concreto, gli studiosi e gli esperti dell'archeologia nella divulgazione della conoscenza del passato - osserva Rosario Santanastasio, Presidente di Archeoclub d'Italia Aps -. Oggi opera nei settori indicati dal D.L. 117/2017 e dal Codice dei beni Culturali e del paesaggio. Operare attivamente a fianco dell'Area Marina Protetta vuol dire, per noi, riprendere un concetto che era di Roma antica, quello di intendere il mare come prolungamento dell'Urbs: se la città ha tanti tesori che troppo spesso lo Stato fatica a curare e proteggere, ancor di più lo è il mare con la sua storia antichissima. Per i professionisti di Archeoclub sarà un vero piacere unire le forze con i professionisti dell'AMP nell'interesse esclusivo dei cittadini tutti, ma in special modo delle nuove generazioni».

Punto di riferimento importante sarà anche l'Archeoclub Lubrense, guidato da Stefano Ruocco.

«La sinergia è sempre fruttifera. Massa Lubrense ha ancora moltissimo da offrire alla Storia - conclude Santanastasio -. Sono certo che non solo la collaborazione con Lucio Cacace, ma anche con Luca Di Franco, funzionario della Soprintendenza per l'area metropolitana di Napoli, porterà a dei risultati importanti non solo per la tutela e la conoscenza dei nostri tesori archeologici, ma anche per la salvaguardia di tutte quelle testimonianze antiche a rischio a causa dell'erosione costiera».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cultura & Territorio

Atrani, cittadini si mobilitano per ripulire la grotta prospiciente il Santuario /FOTO

Nel maggio 2020, ad Atrani, erano state rinvenute, effettuando il taglio dei rovi, nella grotta prospiciente il Santuario di Santa Maria del Bando, oltre due quintali di reti metalliche e cavi di acciaio, lasciati in loco dopo i lavori di messa in sicurezza del Monte Aureo. Il Parroco e il Gruppo che...

Monumenti in Rosa in Campania. La cultura non isola: Procida Capitale 2022

L'avvio simbolico dell'anno da Capitale Italiana della Cultura di Procida è stato salutato, sabato 22 gennaio, con la proiezione simultanea del logo ufficiale e del claim "La cultura non isola" su alcuni dei più importanti monumenti della Campania, che si sono illuminati di rosa, in linea con il colore...

Gli amalfitani degli anni ‘50 e ‘60 fotografati da Fusco restano all’Arsenale fino a febbraio

Prorogata presso l'Arsenale della Repubblica marinara l'apertura della Mostra "Amalfi Anni ‘50 e '60 - Alfonso Fusco, Fotografo", frutto della selezione dei lavori emersi dall'archivio del fotografo amalfitano. Occasioni celebri, eventi e ritratti d'occasione che hanno presentato la società di un tempo...

L'Area Marina Protetta Punta Campanella riceve l'unico accreditamento quale Lead in Campania

Punta Campanella è stata accreditata come organizzazione LEAD per i prossimi anni di finanziamenti europei nel settore della formazione e del volontariato europeo. L'Agenzia Nazionale per i Giovani ha accreditato soltanto 20 organizzazioni Lead (guida, coordinamento) in Italia, tra enti e associazioni,...

A Tramonti torna il calendario benefico: quest’anno a ispirare le foto il passato e la storia dell’arte

Torna anche per quest'anno il Calendario di Tramonti, che per il 2022 vuole essere un fil rouge in grado di collegare il presente con il passato, sfruttando lo straordinario pretesto fornito dalla Storia dell'Arte. Opere note e meno note hanno faro da spunto nel ricreare piccole scene di vita quotidiana....

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.