Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 34 minuti fa S. Maria Goretti vergine e martire

Date rapide

Oggi: 6 luglio

Ieri: 5 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storicheMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Tu sei qui: SezioniCultura & TerritorioA Procida 2022 le aree marine di tutta Italia per salvare la biodiversità

Granato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cultura & Territorio

Procida, Ischia, Golfo di Napoli, Mare, Patrimonio, Tutela

A Procida 2022 le aree marine di tutta Italia per salvare la biodiversità

Dal 27 al 29 maggio “La Sapienza della Folla”, un ciclo di seminari per combattere le fake news e avvicinare il grande pubblico alla conoscenza e alla tutela del patrimonio sommerso

Scritto da (LdA Journals), martedì 24 maggio 2022 19:34:47

Ultimo aggiornamento martedì 24 maggio 2022 19:34:47

Contro la diffusione delle fake news e per promuovere la tutela della biodiversità degli ecosistemi, scienziati, esperti, cittadini e turisti partecipano a una grande operazione di intelligenza collettiva per la corretta divulgazione dello straordinario patrimonio ambientale marino custodito lungo le coste dell'area flegrea.
Dal 26 al 29 maggio Procida Capitale Italiana della Cultura propone, insieme all'area marina protetta "Regno di Nettuno", "La Sapienza della Folla", un ciclo di seminari aperti a tutti per esplorare il mondo di geologia, fauna e flora marina con un approccio multidisciplinare, impreziosito dall'incontro tra i rappresentanti delle aree marine protette d'Italia, che condivideranno le buone pratiche si confronteranno con esperti del settore e associazioni ambientalista.
"Avvicinare la scienza ai cittadini, rendendoli parte attiva del processo di formazione e approfondimento del patrimonio diffuso naturale, è uno degli obiettivi del nostro programma culturale e ispira, sin dal titolo, un ciclo di seminari di alto profilo dal quale deriveranno - ne siamo certi - nuovi indirizzi collettivi per la gestione del nostro mare", sottolinea Agostino Riitano, direttore di Procida 2022.
"Il nostro scopo - spiega Antonino Miccio, direttore dell'area marina protetta Regno di Nettuno - è quello di riuscire a trasmettere in maniera semplice ed efficace le evidenze presenti dell'importanza e la rilevanza che il patrimonio marino ha all'interno dell'ecosistema mediterraneo".
Quattro le sessioni in programma, secondo una formula itinerante che parte da Bacoli (26 maggio), tocca le aree sommerse di Baia e Gaiola con una straordinaria experience aperta tutti (27 maggio), passa naturalmente per Procida (28 maggio) e termina a Lacco Ameno, sull'isola d'Ischia (29 maggio). Il programma nel dettaglio è consultabile al sito www.procida2022.com.

 

IL PROGRAMMA NEL DETTAGLIO

Si inizia giovedì 26 maggio al Palazzo Ostrichina di Bacoli (10-13) per approfondire gli aspetti biologici dei sistemi lagunari. Intervengono, dopo i saluti del sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione e l'introduzione di Agostino Riitano, direttore di Procida 2022,Gian Carlo Carrada (già ordinario di Ecologia e Biologia marina all'Università di Napoli Federico II), Guido Villani (fotografo subacqueo e ricercatore CNR), Rosario Balestrieri (presidente Associazione ARDEA) e Giulio Monda (funzionario Parco Regionale dei Campi Flegrei).

 

L'ARCHEOLOGIA SUBACQUEA

L'archeologia subacquea dell'area flegrea si discute è invece protagonista della giornata di venerdì 27 maggio: sarà possibile effettuare visite guidate mediante barche dal fondo trasparente per osservare i resti delle antiche case romane del Parco archeologico di Baia, ora poggiate sul fondo del mare; previsto anche un trekking a piedi alla scoperta del comprensorio storico-naturalistico del Parco Archeologico del Pausilypon e del Parco Sommerso di Gaiola (info e prenotazioni www.procida2022.com).

 

LA GEOLOGIA DELLE ISOLE FLEGREE

Sabato 28 maggio nella sala consiliare del Comune di Procida (10-13) si parla degli aspetti biologici, geologici e storico-letterari delle isole flegree. Dopo i saluti del sindaco di Procida Raimondo Ambrosino intervengono Carlo Donadio (docente di Geografia fisica e geomorfologia presso il DiSTAR dell'Università di Napoli Federico II), Paola Petrosino (docente di Vulcanologia presso il DiSTAR dell'Università di Napoli Federico II), Maria Cristina Gambi (ricercatrice Associato Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale, OGS, Trieste) e Lucia Annicelli (direttrice Biblioteca Antoniana di Ischia).

 

A ISCHIA CON LE AMP

Domenica 29 maggio "La sapienza della folla" si sposta a Ischia, nella Sala Consiliare del Comune di Lacco Ameno, per affrontare differenti argomenti legati alla tutela e valorizzazione del patrimonio sommerso, anche nell'ottica dello sviluppo di un turismo più sostenibile. Nella sessione mattutina (10-13) saranno discussi approfonditi gli aspetti biologici, ecologici ed idrodinamici delle isole flegree e si discuterà di sostenibilità turistica e Citizen Science.
Dopo i saluti di Ilaria Fontana, sottosegretaria di Stato per l'Ambiente e la tutela del territorio e del mare, e dell'europarlamentare Giosi Ferrandino, vicepresidente Commissione Pesca, intervengono Giovanni Fulvio Russo (già presidente Società Italiana di Biologia Marina), Giancarlo Spezie (professore emerito dell'Università Parthenope di Napoli), Maria Cristina Gambi (ricercatore Associato Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale, OGS, Trieste), Antonio Riontino (biologo ambientale assistente tecnico Anel-lides), Salvatore Coco (biologo marino Università di Camerino Ente Fauna Marina Mediterranea) e Alessandra Flore (responsabile Dipartimento Scienze Naturali e Referente Regione Puglia del CESAB Coordinatori Cluster Biodiversità Italia), che parlerà di Citizen Science applicata alla Sostenibilità Turistica.
La sessione pomeridiana (14.30-19) si focalizzerà sui diversi aspetti di una corretta divulgazione delle peculiarità dei fondali ma anche sulle connesse difficoltà gestionali. Al termine, si terrà una tavola rotonda sulle buone pratiche nelle aree costiere che metterà a confronto le esperienze di alcuni tra i direttori delle Aree Marine Protette italiane, esperti del settore e responsabili delle principali associazioni ambientali nazionali. Dopo i saluti di Silvia Costa, commissario straordinario del governo per il recupero del Carcere Borbonico di Ventotene, intervengono Maurizio Simeone (AMP Gaiola), Massimo Marras (AMP Penisola del Sinis Isola di Mal di Ventre), Valentina Cappanera (AMP Portofino), Salvatore Livreri Console (AMP Isole Egadi), Paolo D'Ambrosio (AMP Porto Cesareo), Gianfranco Mazza (AMP Plemmirio), Giulia Visconti (DiSTeM dell'Università degli Studi di Palermo. Alla tavola rotonda conclusiva - che mette a confronto le buone pratiche delle aree marine protette italiane - partecipano anche esperti del settore e i rappresentanti nazionali delle associazioni ambientaliste Carmen Di Penta (Marevivo), Antonio Nicoletti (Legambiente), Donatella Bianchi (WWF Italia).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10756104

Cultura & Territorio

Procida 2022, con “Espressioni” in rassegna il teatro contemporaneo

Un autobus a due piani che si trasforma in un grande teatro viaggiante, il tema dell'amore attraverso la rivisitazione di uno dei miti più celebrati e un percorso intrigante di "ristorAzione" per lo spirito, con la parola che si fa portata per appagare la fame del pubblico: il teatro contemporaneo sbarca...

Il Premio costadamalfilibri prosegue ad Atrani, 5 luglio si consegna il riconoscimento UNPLI “Autore emergente”

Prosegue ad Atrani la penultima settimana della sedicesima edizione di ..incostieraamalfitana.itFesta del Libro in Mediterraneo con i "salotti" delle novità letterarie in concorso per il Premio costadamalfilibri, opera del maestro ceramista vietrese Nicola Campanile, nelle sezioni Narrativa/Saggistica,...

Amalfi, Pisa, Genova e Venezia verso un protocollo d'intesa per rivivere i fasti non solo in occasione della Regata

Tra il X e il XIII secolo dominarono il Mediterraneo. Grazie ai commerci e alla posizione favorevole, Amalfi, Genova, Pisa e Venezia conquistarono indipendenza e ricchezza, sottraendo agli arabi il monopolio nel Mediterraneo. Rivali tra loro (Amalfi, la più antica, fu sconfitta da Pisa nel 1135, a sua...

Minori: il 2 luglio un omaggio a Raffaele Ferraioli alla XVI edizione di ..incostieraamalfitana.it

Si chiude a Minori, in piazza Maggiore Garofalo, sabato 2 luglio, ore 20.30, la sesta settimana della sedicesima edizione di ..incostieraamalfitana.itFesta del Libro in Mediterraneo, con Pasquale Cuofano e "La sfida...dalla solitudine alla speranza" (Printart). Con il patrocinio del Comune e della Pro...

Lunedì 4 luglio la presentazione della Scuola di ceramica vietrese e degli allievi selezionati

Sono 15 gli allievi selezionati della Scuola regionale di ceramica che indosseranno per la prima volta il camice che sigla ufficialmente il loro ingresso nella nuova realtà di formazione di Vietri sul Mare. La cerimonia ufficiale di consegna del camice si terrà lunedì 4 luglio presso l'Aula Consiliare...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.