Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Giuseppe Calasanzio

Date rapide

Oggi: 25 agosto

Ieri: 24 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaGusta Minori 2019 "Accussì Natalea" 29 - 30 - 31 agosto 2019La Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliRavello Festival 2019, presentata la 67esima edizione delle grandi Orchestre. La nuova impronta di Felicori [PROGRAMMA]

"Accussì Natalea" il tema 2019 del Gusta Minori il 29, 30 e 31 agosto prossimoFrai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cultura, Eventi & Spettacoli

Ravello Festival 2019, presentata la 67esima edizione delle grandi Orchestre. La nuova impronta di Felicori [PROGRAMMA]

Dopo sedici anni si ritorna alla programmazione sinfonica "pura". Niente danza e jazz, le grandi orchestre italiane a incantare il pubblico straniero sul belvedere di Villa Rufolo

Scritto da (Redazione), lunedì 29 aprile 2019 14:56:49

Ultimo aggiornamento martedì 30 aprile 2019 10:17:14

Il Ravello Festival 2019 propone un programma musicale articolato in cinque sezioni per un periodo che abbraccia più mesi e più stagioni, dalla primavera all'autunno. Presentato questa mattina a Napoli il programma della 67esima edizione.

Nella sede della Regione Campania a Palazzo Santa Lucia (Sala De Sanctis), c'erano il commissario straordinario della Fondazione Ravello Mauro Felicori, con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, la sovrintendente del Teatro di San Carlo Rosanna Purchia e il direttore artistico del Teatro di San Carlo, Paolo Pinamonti. Assente, come annunciato, il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino.

Dopo sedici anni si ritorna alla programmazione sinfonica "pura". Niente danza e jazz. Invariato il budget rispetto agli ultimi due anni, che sfiora i due milioni di euro.

"Orchestra Italia", omaggio a compositori e orchestre del Bel Paese, è la proposta sinfonica concentrata nei mesi di luglio e agosto che avrà come suggestivo scenario il palco a strapiombo sul mare del Belvedere di Villa Rufolo, spettacolo nello spettacolo.

Per la prima volta il programma, curato in collaborazione con il Teatro di San Carlo di Napoli, partner istituzionale della Fondazione Ravello, offre la possibilità di apprezzare in un'unica stagione il suono e la personalità di prestigiose compagini orchestrali italiane.

Già l'apertura (30 giugno), affidata al maestro Juraj Valčuha che dirigerà l'Orchestra del Teatro di San Carlo, omaggia come da tradizione il nume tutelare del Festival, Richard Wagner, affiancandolo a Giuseppe Martucci, uno dei più insigni musicisti del nostro Paese. E anche nei successivi appuntamenti il repertorio internazionale si unisce alla riscoperta di partiture poco eseguite di compositori italiani e meritevoli di renaissance, in un itinerario che va dal Barocco al Novecento (Vivaldi, Cimarosa, Ghedini, Smareglia, Respighi, Casella, Sgambati, Rossini, Puccini, Salviucci e Rota, di cui quest'anno ricorre il trentennale della scomparsa).

"Le note di Sigilgaita" è la sezione organistica, prevede un ciclo di concerti che si svolgeranno nel Duomo di Ravello dove è conservato il busto marmoreo della nobildonna sposa di Nicola Rufolo, una copia del quale, con animazione digitale, accompagna i visitatori nella Torre museo di Villa Rufolo. Protagonisti Bernard Foccroulle (24 luglio), Olivier Latry (29 agosto), Andrea Macinanti (12 settembre), Michel Bouvard (20 settembre) e Luca Scandali (11 ottobre).

Gli appuntamenti di musica da camera arricchiscono il cartellone con una terza sezione, "Nel Giardino di Wagner", che accoglierà il pubblico nella Sala dei Cavalieri, tra i fiori dei colori mediterranei che incantarono il genio di Lipsia (sono tutti concerti di mezzanotte con una maratona del pianista Pierre Laurent Aimard tra Scala e Ravello. Ad esibirsi il Quartetto Guadagnini, l'Odhecaton Ensemble, il duo Cimmino, Ferro, il Gruppo Ocarinistico Budriese, Simone Rubino, il Quintetto di Fiati e il Quartetto d'archi del Teatro di San Carlo di Napoli con al pianoforte Giuseppe Albanese).

Grande novità, già partita il 17 aprile scorso, è l'occasione offerta ai giovani allievi dei Conservatori campani e di altre città ospiti di esibirsi a Ravello, luogo privilegiato, che diventa così incontro tra alta formazione accademica e attività professionale. "La meglio gioventù", questo il titolo della sezione curata da Antonio Marzullo, Segretario artistico del teatro Verdi di Salerno, altro partner della Fondazione, che ospiterà (ad eccezione dei mesi di luglio e agosto) solisti, cori e orchestre dei conservatori per un repertorio classico, con incursioni jazz, che porteranno il Festival fuori dalle mura di Villa Rufolo disseminando il talento emergente nelle piazze, negli slarghi, nei giardini, nell'auditorium e nelle tante splendide storiche chiese di Ravello.

In cartellone incursioni giovanili anche nei mesi estivi con i concerti de La choeur et orchestre de la Sorbonne universitè diretti da Sébastien Taillard (11 luglio); dell'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini diretta da Jean Efflam Bavouzet (14 luglio) e dell'Orchestra Giovanile Italiana diretta da Jérémie Rhorer (18 agosto).

All'Orchestra del teatro di San Carlo, guidata da Juraj Valčuha che torna a Ravello dopo la prima di tre anni fa, oltre al concerto inaugurale è affidato il concerto del 18 luglio mentre la chiusura sarà nelle note dell'Orchestra Filarmonica della Scala, diretta da Lorenzo Viotti (31 agosto). Nel mezzo: l'Orchestra del Teatro Carlo Felice, diretta da Wayne Marshall (21 luglio), l'Orchestra del Teatro Massimodi Palermo diretta da Gabriele Ferro (28 luglio), l'Orchestra del Teatro comunale di Bologna diretta da Pietari Inkinen (4 agosto), l'Orchestra filarmonica "Giuseppe Verdi" di Salerno sul palco per il Concerto all'Alba dell'11 agosto diretta da Lorenzo Passerini e da Ryan McAdmas il 20 agosto, l'Orchestra sinfonica "Giuseppe Verdi" di Milano diretta da Claus Peter Flor (23 agosto) e l'Orchestra Filarmonica "Gioachino Rossini" diretta da Donato Renzetti (25 agosto).

Tra tante formazioni sinfoniche appuntamento anche con l'Accademia barocca di Santa Cecilia diretta da Federico Maria Sardelli (7 luglio).

A rafforzare il cartellone di quest'anno anche la sezione "Potenza del diletto" che prevede tre concerti con formazioni corali amatoriali con la collaborazione dell'Arcc, l'Associazione regionale cori campani, che torna a Ravello dopo l'esperienza della scorsa edizione.

Fuori programma due appuntamenti extra con la collaborazione della Città della Scienza di Napoli che propone due incontri di grande attualità interattivi con il pubblico. Il primo incontro (16 luglio), omaggio all'allunaggio di cui quest'anno ricorre il cinquantenario, sarà una serata di osservazione del cielo con una maratona notturna di musica, poesia e telescopi. La seconda serata (23 luglio), invece, guarda al tema dell'intelligenza artificiale e alla robotica, tra scienza e fantascienza.

Il Ravello Festival si presenta quest'anno con una nuova identità visiva, curata da Pino Grimaldi. Il progetto è impostato su un doppio protagonismo, il logotipo "Ravello" e la sintesi monogrammatica della "R" inscritta nel pittogramma dell'infinito, (tratto dall'ambone del 1130 presente nella Cattedrale). Il brand completo accorpa tre soggetti: la Fondazione, la Villa Rufolo, il Festival. Il senso che si è voluto dare al progetto (documentato in un ampio brand book) è la valorizzazione del tema Ravello.

Il programma del Ravello Festival è sostenuto dalla Regione Campania e dal Mibac.

Scarica programma in basso

www.ravellofestival.com

boxoffice@ravellofestival.com

Tel. 089 858 422

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

File Allegati

Ravello Festival 2019, presentata la 67esima edizione delle grandi Orchestre. La nuova impronta di Felicori [PROGRAMMA]
PROGRAMMA RF 2019.pdf

Galleria Video

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Conca dei Marini, Minori e Valdobbiadene: un patto di amicizia in nome dell'arte teatrale

Il "Teatro Instabile" di Valdobbiadene è tornato protagonista in Costiera Amalfitana ed ha portato in scena "La fortuna con la l'F maiuscola", la famosa commedia in tre atti di Eduardo De Filippo e Armando Curcio. Due gli spettacoli organizzati nella Divina, il primo a Conca dei Marini e il secondo a...

Minori: domani "Concerto Blu" in omaggio a Domenico Modugno

Domani, domenica 25 agosto, alle 21.30, in Piazza Cantilena a Minori, si terrà "Concerto di Blu", omaggio a Domenico Modugno con Lalla Esposito. Lo spettacolo sarà un viaggio fra la poetica e la musica innovativa del grande artista che ha cambiato la musica italiana. Modugno personaggio solare, tempestoso,...

Riecco "Agerola sui Sentieri degli Dei": 25 e 26 agosto tre appuntamenti dedicati a Luigi Necco e Totò

"Sui Sentieri degli Dei", la rassegna che ogni anno anima l'estate agerolese, torna con tre appuntamenti dedicati al giornalista sportivo Luigi Necco, volto storico del programma Rai 90' minuto negli anni degli scudetti del Napoli di Maradona, e Totò, il principe della risata, e che si terranno domani...

Peppino di Capri in piazza ad Amalfi chiude il Capodanno Bizantino il 2 settembre

Ruota intorno al paesaggio culturale di Amalfi nella sua interezza la XIX edizione del Capodanno Bizantino in programma tra Amalfi e Atrani il 31 agosto, il 1° settembre e il 2 settembre 2019. E per celebrare «l'opera combinata della natura e dell'uomo», capace di fare del territorio un unicum a livello...

Dove si va stasera? Tutti gli appuntamenti da venerdì 23 a domenica 25 agosto in Costiera Amalfitana

Proponiamo le attività di intrattenimento in programma nei diversi comuni della Costa d'Amalfi nel week-end (da oggi, venerdì 23 a domenica 25 agosto). Anche quest'anno la nostra rubrica quotidiana, sempre più seguita e apprezzata dai nostri lettori, è realizzata grazie alla preziosa collaborazione di...