Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Alberto Magno

Date rapide

Oggi: 15 novembre

Ieri: 14 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliRavello Concert Society, stasera quartetto d'archi all'Annunziata

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMielePiù i professionisti del riscaldamento e della climatizzazione, la scelta infinitaFrai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cultura, Eventi & Spettacoli

Ravello Concert Society, stasera quartetto d'archi all'Annunziata

Scritto da (Redazione), lunedì 24 giugno 2019 08:52:39

Ultimo aggiornamento lunedì 24 giugno 2019 09:10:48

Nell'ambito della rassegna musicale da camera della Ravello Concert Society, ritorna stasera, lunedì 24 giugno, per il suo secondo concerto in programma quest'anno al Complesso Monumentale dell'Annunziata, il Quartetto d'archi dell'Accademia Sannita. Dopo l'esecuzione del quartetto n.7 K 160 di Wolfgang Amadeus Mozart, l'ensemble beneventano propone il "Langsamer Satz" di Anton Webern. Per apprezzare la produzione di uno dei padri fondatori della Seconda Scuola di Vienna, un'ottima base di partenza è proprio il Langsamer Satz (Movimento lento), composto quando il musicista era poco più che ventenne. Nel giugno del 1905 Webern era infatti in vacanza con quella che sarebbe diventata sua moglie, e così scrisse sul suo diario per rappresentare lo stato d'animo di quei momenti: "Camminare per sempre come adesso, tra i fiori con accanto la persona più cara, sentirsi una sola cosa con l'universo [...]". L'amore, dunque, è stata la fonte d'ispirazione dell'opera. Benché la struttura formale sia improntata alla tradizione, la manipolazione tematica è estremamente raffinata e sofisticata, già in parte novecentesca. Con Lagsamer Satz l'autore prende congedo dalla tradizione musicale ottocentesca per divenire uno dei principali e fondamentali iniziatori della musica contemporanea.

Il secondo tempo è dedicato interamente al quartetto n. 1 op. 11 di Pyotr Tchaicovsky. Particolarmente interessante il secondo movimento, l'Andante cantabile, uno dei pezzi più amati dal grande pubblico, che lo stesso Tchaicovsky, una quindicina d'anni più tardi, trascrisse per violoncello e orchestra d'archi. Il movimento fu scritto a partire da una melodia popolare, raccolta dall'autore a Kamenka. Si racconta che, nell' ascoltarlo, Tolstoj avesse pianto di commozione.

Protagonista del concerto di mercoledì 26 giugno, sempre all'Annunziata, sarà la pianista siciliana Cinzia Dato, che darà inizio al recital con le Kinderszenen op. 15 di Robert Schumann: "piccole scene di vita familiare - ricordi indimenticabili di un bambino sensibile filtrati dalla mano delicatissima di un poeta". È opportuno chiarire che queste pagine non furono concepite da Schumann per pianisti in erba: se è vero che la scrittura pianistica non presenta grandi difficoltà esecutive, è anche vero che la destinazione della raccolta non è didattica, come avverrà invece per l'Album für die Jugend concepito nel 1848. Lo stesso Schumann ne chiarisce la portata e la destinazione in una lettera alla moglie Clara dell'11 febbraio 1838: "Se è lecito rinvenire un'eco di quanto una volta mi dicesti circa il fatto che talora assomiglierei a un fanciullo, ebbene essa va trovata in una trentina di piccoli pezzi bizzarri, dodici dei quali [i brani divennero poi tredici] ho chiamato Kinderszenen. Ti divertiranno ma dovrai ovviamente dimenticare di essere una "virtuosa". Essi si spiegano tutti, da sé e nel modo più elementare possibile".

Dopo la trascrizione di Franz Liszt di due lieder che Robert Schumann scrisse in omaggio alla moglie, Clara Wieck, Cinzia Dato eseguirà le Variazioni sopra un tema di Paganini op. 35 di Johannes Brahms. A partire dal tema dell'ultimo Capriccio paganiniano, Brahms scisse due serie di variazioni, con l'intenzione di creare più una raccolta di "studi per pianoforte" (com gli suggeriva Clara Wieck) che non una composizione concertistica vera e propria. Clara le definì poi come "Hexenvariationen" (variazioni stregate) perché estremamente difficili da eseguire.

Una breve e splendida composizione scritta da Schumann nel 1839, e pubblicata lo stesso anno apre la seconda parte del concerto: Arabeske op. 18. Spesso considerata composizione "minore", essa è invece uno dei brani nei quali è possibile cogliere più a fondo la particolarità e l'originalità dell'ispirazione di Schumann: non a caso il titolo si riferisce all'arabesco, la decorazione libera, fantasiosa ed impalpabile.

Nel finale, Cinzia Dato ritorna a Brahms e propone le Variazioni e fuga su un tema di Händel, che rappresentano una delle composizioni in cui si sovrappongono e si coagulano le tematiche presenti in tutta l'opera del compositore di Amburgo: il ritorno al passato, la tecnica della variazione e le sue implicazioni, la ricerca sulla scrittura e sul suono. Il tema di Händel - si tratta dell'Aria che costituisce il terzo movimento della Suite n. 1 in sì bemolle maggiore (1733) dal secondo libro delle Suites de pièces (Lessons) pour le clavecin - si presenta nudo ed essenziale, ed è dunque ideale per essere sottoposto alle rielaborazioni più incisive e complete. La forma della variazione venne peraltro prediletta da Brahms nel corso di tutta la sua esistenza e Le Variazioni su un tema di Händel accostano una nuova opera ai monumenti dei predecessori, quali le Variazioni Goldberg di Bach (in programma all'Annunziata il prossimo 7 settembre) le Variazioni su un tema di Diabelli di Beethoven.

Cinzia Dato, docente di Pianoforte del Conservatorio di Reggio Calabria nel gennaio 2019 ha vinto il primo premio del "Golden Classical Music Awards International Competition" di New York e, il mese successivo, il primo premio del "XIX International Music Competition Grand Prize Virtuoso "di Parigi.

Il cartellone della 35esima stagione concertistica della Ravello Concert Society è disponibile su www.ravelloarts.org.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Amalfi: il 17 novembre torna il Premio Titti La Camera

Domenica 17 novembre, Titti La Camera avrebbe festeggiato il suo compleanno. L'avrebbe festeggiato con la famiglia, con gli amici, con i docenti del "Marini Gioia". E così sarà. Domenica pomeriggio, alle 17.00, a Positano, nella Chiesa Madre dell'Assunta, si svolgerà infatti la cerimonia di premiazione...

Agerola esalta “sua maestà” il Provolone del Monaco: sabato evento all’Università gastronomica

Sabato 16 novembre, a partire dalle 9.30, Agerola diventerà capitale del gusto ospitando la prima tappa del Gran Galà che da tredici anni celebra Sua Maestà il Provolone del Monaco Dop, il formaggio stagionato che rappresenta una delle principali eccellenze gastronomiche della Campania. La kermesse proseguirà...

Protezione Civile: finanziamenti regionali per cinque comuni della Costiera Amalfitana

Sono cinque i centri della Costa d'Amalfi beneficiari dei finanziamenti regionali per la pianificazione di emergenza di Protezione Civile. Nell'ambito del Programma Operativo Complementare 2014/2020, la Regione Campania ha riconosciuto contributi finanziari a 134 comuni. A Maiori destinati ben 30mila...

"Cinealici", a Cetara quattro degustazioni tra colatura di alici e film cult

Il Museo Cantina della Torre Vicereale di Cetara prende vita con la rassegna "CineAlici" che avrà inizio venerdì 15 novembre, a partire dalle 20 e 30. Sarà proprio nel caratteristico spazio interamente dedicato alla pesca che, ogni venerdì, fino al 6 dicembre, le alici e la colatura, accompagnate dal...

Sorrento, attesa per M’Illumino d’Inverno: 22 novembre accensione luminarie

Tre mesi di appuntamenti, ospitati al teatro Tasso di Sorrento, oltre quaranta eventi, dal cinema alla musica, dalla gastronomia all'arte, dalla danza a vari momenti di intrattenimento. L'amministrazione comunale di Sorrento, guidata dal sindaco Giuseppe Cuomo, vara il cartellone di iniziative nell'ambito...