Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Santarosa Pastry Cup 2019

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & Spettacoli"Ode To Ravello": i peluches e l'arte di Charlemagne Palestine inaugurano il progetto culturale di Palazzo Avino [FOTO]

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cultura, Eventi & Spettacoli

"Ode To Ravello": i peluches e l'arte di Charlemagne Palestine inaugurano il progetto culturale di Palazzo Avino [FOTO]

Una miriade di peluches ben allineati, ha occupato il transetto e, com'è nello stile dell'eclettico pianista americano, altri hanno adornato il pianoforte

Scritto da (Redazione), mercoledì 28 agosto 2019 20:00:51

Ultimo aggiornamento sabato 31 agosto 2019 15:55:33

Ieri sera nella millenaria chiesa di San Giovanni del Toro a Ravello il compositore e artista americano Charlemagne Palestine ha presentato """Strummingsssss per i Misteriiiii dell'Infinito""", un'opera sonora pianistica da lui appositamente concepita per la prima edizione di "Ode to Ravello". Un progetto promosso dall'hotel Palazzo Avino (tra primi cinquanta del lusso al mondo) che consente il dialogo tra l'arte contemporanea e la musica in collaborazione con il Museo Madre. Una miriade di peluches ben allineati ha occupato il transetto e, com'è nello stile dell'eclettico pianista americano, altri elementi hanno adornato il pianoforte. Lui, che colleziona Teddy bear da cinquant'anni (ne ha raccolti decine di migliaia), inizialmente temeva che il parroco, Don Angelo Mansi, potesse non apprezzare quegli orsacchiotti a rappresentare la spontaneità.

Anche le millenarie colonne di granito erano guarnite con simpatici brandelli colorati: un sapiente gioco di luci, con variazioni cromatiche dal viola al verde, al blu, ha accompagnato i diversi ritmi della performance che ha visto l'attenta partecipazione di circa 120 spettatori.

L'opera-performance di Charlemagne Palestine nella Chiesa di San Giovanni del Toro a Ravello è stata documentata da un'equipe cinematografica per essere inclusa in un'installazione, che sarà presentata al museo Madre di Napoli a gennaio 2020.

Charlemagne Palestine, nato a Brooklyn New York nel 1947, è un "Gesamtkunstler", un artista del suono e dell'installazione, un compositore. Ha realizzato opere e performance dagli anni Settanta, segnalandosi come uno dei grandi interpreti e artisti contemporanei. Le sue opere dialogano in genere con luoghi sacri e architetture culturali, per accrescere e intensificare i loro "magici misteri e la sacralità".

Come compositore-performer, originariamente qualificato per essere un cantore, e poi un carillonneur, esegue sempre le sue opere come solista.

I continuums sonori elettronici furono i suoi primi pezzi; poi scoprì il Bösendorfer Imperial Piano di Vienna e iniziò a trasformare i pianoforti in sintetizzatori acustici elettronici del suono usando una tecnica speciale chiamata Strummminggggsss dove ogni stringa di uno strumento ha la sua voce e la rapida alternanza di note.

Anche a Ravello accordi e registri si sono fusi per diventare uno spettro fisico di risonanti sonorità che hanno interagito nello spazio, con architetture sacre e le atmosfere magiche della millenaria chiesa di San Giovanni del Toro, trasportando gli ascoltatori su un tappeto volante.

«Magicallll church with magicalllll acoustics, magicallll Palazzo Avino, magicallll Ravello, magicallll festival, Magicallll!!!» le esclamazioni del maestro Charlemagne Palestine.

Andrea Viliani, direttore del Museo Madre di Napoli e membro del Comitato di selezione, ha evidenziato come questo evento segni un capitolo importante della storia dell'arte contemporanea.

«Il Madre, il museo d'arte contemporanea della Regione Campania, è rivolto al suo territorio per cogliervi e sostenervi tutte quelle esperienze che rappresentano, insieme, il nostro patrimonio artistico contemporaneo - ha spiegato all'uditorio -. Un patrimonio che si forma sotto i nostri stessi occhi e orecchie, se sappiamo vederlo e ascoltarlo, fra funzione pubblica e iniziativa privata: idee, progetti, opere e persone ci permettono di non limitarci a contemplare solo il nostro patrimonio passato, ma di dargli continuità presente e prospettiva futura. Palazzo Avino, con il nuovo progetto annuale Ode to Ravello ci propone nuovi modi per continuare la traduzione del Grand Tour, esaltando il ruolo di Ravello come spazio-tempo in cui immagini e suoni non sono mai stati disgiunti, ma concepiti e condivisi per diffondere un'esperienza di opera d'arte totale che impregna di sé persino il paesaggio oltre che la storia, disseminandoli di note e gesti, di segni e forme, di accordi e colori. Ravello non è solo, in questo senso, un canone ma anche la sua reinvenzione continua: anche Richard Wagner del resto, prima di diventare un autore "classico", è stato uno sperimentatore radicale, un musicista che potremmo oggi definire "punk-rock", come ha fatto notare la Presidente del Madre, Laura Valente, a Charlemagne Palestine... Ed è per questo che accogliere, qui e ora, nelle stanze di Palazzo Avino e nella Chiesa di San Giovanni del Toro, un Maestro contemporaneo dell'armonia fra suono e immagine, come appunto questo artista americano, non è una provocazione ma una sensata e sensibile, anzi, un'appassionata e appariscente... "Ode a Ravello"».

Per "Ode to Ravello" l'artista americano è stato selezionato da un comitato composto da Fabio Agovino (collezionista), Mariella Avino (managing director di Palazzo Avino), Cloe Perrone (curatrice), Laura Valente (presidente della Fondazione Donnaregina e del Museo Madre di Napoli) e Andrea Viliani (direttore artistico del Museo Madre di Napoli).

L'opera-performance di Charlemagne Palestine a Ravello sarà inclusa in un'installazione da gennaio 2020 al museo Madre di Napoli.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Agerola, stelle e musica per l’arrivo dell’equinozio d’autunno

Domani, domenica 22 settembre, dalle 18.45 alle 21.45, nel giorno uguale alla notte che introduce l'autunno astronomico, si svolgerà presso l'Osservatorio Astronomico Salvatore di Giacomo nel parco della Colonia Montana ad Agerola, la II edizione di "Stelle e musica dell'equinozio autunnale", serata...

Giornate Europee del Patrimonio, presentate le iniziative del week-end a Salerno e Provincia

Presentate stamani a Salerno le Giornate Europee del Patrimonio 2019. Nella sede della Soprintendenza ABAP, a Palazzo "Ruggi", sono intervenuti: Raffaella Bonaudo, Michele Faiella e Rosa Maria Vitola, Funzionari della Soprintendenza; Salvatore Amato per l'Archivio di Stato; Ester Andreola, Liceo "Sabatini-Menna";...

“Investing in people, investing in culture”, presentate a Roma le “raccomandazioni” di Ravello Lab 2018

"Ratificare la Convenzione di Faro; Mettere in campo azioni efficaci di audience development per incrementare la partecipazione culturale dei cittadini; Rafforzare i legami tra cultura ed educazione, politiche urbane, ricerca e innovazione; Implementare modelli di valutazione delle performance e degli...

Ravello, i capolavori della Scuola Napoletana e le Sonate Beethoven nel week-end dell'Annunziata

I chitarristi Rosario Ascione e Giuseppe Aversano proporranno per il concerto di stasera (venerdì 20 settembre), all'Annunziata un programma ideato come omaggio alla Scuola Musicale Napoletana. Napoli nella prima metà del Settecento era senza dubbio una delle città più vivaci dal punto di vista musicale....

Ad Atrani i Giochi della Gentilezza per diffondere la cultura della buona educazione

Ad Atrani fanno tappa i "Giochi della Gentilezza 2019". L'evento è organizzato dall'associazione culturale "Cor et Amor", sostenuto dal piccolo comune della Costiera Amalfitana - che partecipa alla Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - e promette giorni di festa con l'obiettivo, attraverso...