Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliGesù è più forte della Camorra: testo di Andrea Manzi e Don Aniello Manganiello debutta a teatro

D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiFrai Forma augura a tutti i lettori de Il Vescovado una serena e Santa Pasqua con il sistema di epilazione laser permanente e indoloreGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Gesù è più forte della Camorra: testo di Andrea Manzi e Don Aniello Manganiello debutta a teatro

Sabato 6 e domenica 7 aprile al Teatro Pasolini di Salerno

Scritto da (Redazione), giovedì 4 aprile 2019 16:58:03

Ultimo aggiornamento giovedì 4 aprile 2019 16:59:49

Sabato 6 aprile (ore 21) e domenica 7 (ore 19) debutto nazionale a Salerno, presso il Teatro Pasolini, di "Gesù è più forte della camorra" di Andrea Manzi, drammaturgia e regia di Pasquale de Cristofaro.

Il testo, che ha ottenuto il Premio Borsellino nel 2018, è liberamente tratto dall'omonimo volume edito da Rizzoli nel 2011 e da Europa Edizioni nel 2018, al vertice delle classifiche italiane per alcuni mesi e base di discussione per seminari e dibattiti in tutt'Italia, nel corso di più di 800 presentazioni.

L'adattamento teatrale propone i sedici anni (dal 1994 al 2010) vissuti da don Aniello Manganiello a Scampia come parroco guanelliano di Santa Maria della Provvidenza, al servizio degli ultimi e, in particolare, per il recupero dei giovani esposti al rischio della devianza sociale, soprattutto di stampo camorristico. Don Aniello denunciò le piazze di spaccio e soprattutto le collusioni tra camorra e politica, ingaggiando polemiche roventi con i livelli istituzionali del tempo; segnalò alla procura antimafia anche sotterranei collegamenti tra alcuni agenti di polizia e gruppi criminali. Strappò alla criminalità molti giovani, trasformandoli spesso in operatori della legalità e convivendo, per questi motivi, con minacce gravissime vissute con coraggio e a viso aperto, rifiutando la scorta più volte offertagli. Entrò in polemica con Roberto Saviano (vinsero entrambi, nel 2011, il Premio Paolo Borsellino) opponendosi con forza alla "criminalizzazione" di un intero territorio, operazione mass-mediatica di cui, secondo il sacerdote, si sarebbe reso protagonista l'autore di Gomorra. Proprio in contrapposizione a Saviano, don Manganiello si è reso fautore di un'anticamorra delle opere, cioè dell'intervento concreto in difesa di quanti vivono al di fuori della legalità, opera che continua con l'Associazione Ultimi da lui fondata nel 2011 e con il Premio Borsellino, del quale è Garante nazionale.

Lo spettacolo porta in primo piano i giovani recuperati alla vita, che intrattengono con la loro guida, civile prim'ancora che spirituale, un colloquio intenso e drammatico, spia di un profondo malessere vissuto sui luoghi di frontiera della criminalità più spietata, dove spesso lo Stato si è rivelato corrotto quanto la camorra. Il colloquio - una sorta di laica confessione dove i ricordi del passato criminale legano con malfermi progetti di vita - si svolge nell'ultimo giorno di don Aniello a Scampia, sede dalla quale il sacerdote fu improvvisamente trasferito senza credibili motivazioni, proprio mentre cominciavano a registrarsi successi rilevanti nella lotta ai clan e si annunciavano clamorose conversioni di giovani camorristi. Sullo sfondo, una gerarchia ecclesiastica che lasciò solo il parroco, per motivi mai chiariti, che fanno ipotizzare una zona grigia nella quale, con imperdonabili silenzi, sarebbe finita anche una parte rilevante del mondo
ecclesiastico. Le proteste di piazza seguite all'allontanamento di don Aniello costituiscono ancora oggi un interrogativo angosciante sul perché la Chiesa abbia rinunciato e rinunci ancora a uscire dal tempio, incontrando le persone ed edificando con loro altari lungo le strade della violenza, da dove sale una disperata richiesta di aiuto. Da qui la vicinanza del padre guanelliano ai pochi vescovi schierati dalla parte degli ultimi, da Bregantini a Nogaro, a Riboldi.

Gesù è più forte della camorra

Testo di Andrea Manzi

Drammaturgia e regia di Pasquale De Cristofaro

In scena: Alfonso Liguori, Rosanna Di Palma, Romolo Bianco, Antonello De Rosa, Felice Avella

Produzione: Associazione Campania Danza

Realizzazione scena: Angelo Navarro e Laura Russo

Per info o acquisto biglietti telefonare presso il botteghino del teatro Verdi 089 662141 (tutti i giorni dalle 10 alle 13 o dalle 17 alle 20) oppure ai numeri 089 5648 707 | 379 1660 265.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Piano di Zona S2: lunedì 27 maggio a Praiano Open day al micronido

Lunedì 27 maggio open day al Micronido di via San Giovanni a Praiano. Dalle 9 alle 12 e 30 sarà possibile prendere visione della struttura che accoglie bambini di età compresa tra i 6 ed i 36 mesi. I servizi socio - educativi per la Prima Infanzia promossi dall'Ambito Territoriale S2 sono finanziati...

A Sorrento al via le Giornate di Cultura Giapponese

Trentaquattro fotografie, altrettante interpretazioni di tratti che connotano la spiritualità di Kumano, storica cittadina giapponese gemellata con Sorrento ed attraversata dal Kumano Kodō, una rete di sentieri di pellegrinaggio che conducevano ai tre sacri santuari, conosciuti sotto il nome collettivo...

“Da Sant’Alfonso Maria de' Liguori a Pino Daniele”, 27 maggio a Ravello concerto delle orchestre plettri, etno-popolare e jazz

Tempo di musica all'auditorium Oscar Niemeyer di Ravello, pronto ad accogliere, lunedì 27 maggio, il concerto delle Orchestre del Polo Regionale plettri, etno popolare e jazz dal titolo "Da Sant'Alfonso Maria de Liguori a Pino Daniele". L'esecuzione segna il battesimo delle tre neonate orchestre del...

“Amalfi e la Rete del Mare”, 28 maggio giornata di studio in Arsenale

"Amalfi e la Rete del Mare" è il titolo della giornata di studio in programma martedì 28 maggio alle 10.30 al Museo della Bussola e del Ducato Marinaro ospitato all'interno dell'Arsenale della Repubblica di Amalfi. Durante la giornata verrà presentato il nuovo progetto di valorizzazione del Museo dell'Arsenale...

A Ravello un dibattito sull'universo donna, tra informazione e prevenzione

A Ravello si discute dell'universo donna che sarà declinato e affrontato in varie sfaccettature nel corso di un convegno in programma domani, 25 maggio, a Villa Rufolo. "L'altra metà del cuore: donna" è il titolo dell'evento organizzato dal Comune di Ravello insieme alla sezione Costa d'Amalfi della...