Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 minuti fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliChamber Music in Ravello, gli appuntamenti della settimana del pleniluino all'Annunziata

Pellet a euro 4,50 fino al 31 ottobre 2019Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cultura, Eventi & Spettacoli

Chamber Music in Ravello, gli appuntamenti della settimana del pleniluino all'Annunziata

Scritto da (Redazione), lunedì 15 luglio 2019 09:00:13

Ultimo aggiornamento lunedì 15 luglio 2019 09:00:13

Raffinata serata musicale all'Annunziata quella in programma stasera (lunedì 15 luglio) alle 20 e 30 all'Annunziata di Ravello con il violoncellista Silvano Maria Fusco e la pianista Daniela Polito. Pochi i biglietti ancora disponibili per ascoltare un interessante programma con brani di Schumann, Beethoven e Brahms.

Robert Schumann compose i Fünf Stücke im Volkston (5 pezzi in stile popolare) nel 1849. La composizione era destinata a un consumo privato, un brillante esempio di quella cosiddetta "Hausmusik" (musica casalinga), frutto anche del desiderio dell'autore di evadere dal grigio clima culturale di Dresda dove si trovava all'epoca. Si spiega quindi in quest'ottica - la voglia di "far musica insieme" - la brevità di queste composizioni, la cordialità del loro contenuto, il fatto stesso che siano destinate ad libitum al violoncello o al violino (ma preferibilmente al primo; la dedica è al violoncellista Grabau di Lipsia), a seconda della disponibilità degli invitati per una riunione musicale.

A seguire la sonata n.2 op. 5 di Ludwig van Beethoven. Alla fine del Settecento, la sonata violoncello e pianoforte non esisteva ancora come genere specifico e affermato. D'altra parte il rapporto tra il pianoforte ed uno strumento di tessitura grave pone infatti problemi compositivi particolari perché il suono del violoncello viene facilmente coperto da quello del pianoforte. Ma sarà propria questa mancanza di una consolidata tradizione che permetterà a Beethoven delle sperimentazioni arditissime.

In conclusione il duo propone la sonata n. 1 op 38 di Johannes Brahms, concepita e pazientemente rifinita negli anni 1862-65 (un periodo molto fecondo per il compositore tedesco). Ma il 1865 è anche l'anno della morte della madre, alla quale Brahms era legatissimo. La perdita per lui molto dolorosa spiegherebbe il carattere in parte austero e riflessivo della composizione. La sonata si contraddistingue inoltre per una disposizione in qualche modo retrospettiva, quasi un omaggio alla venerata tradizione settecentesca, con un evidente riferimento all'Arte della fuga di Bach.

Giovedì 18 luglio, a soli due giorni dal plenilunio di luglio, il pianista Luca Mennella celebrerà il fascino della luna con un recital costruito su brani ispirati alla Musa per eccellenza dei poeti, partendo da Beethoven per arrivare agli standard di musica jazz e folk americana, in perfetto stile "contaminations".

E il primo brano non poteva non essere che la Mondschein-Sonate (Chiaro di luna) di Ludwig van Beethoven. Universalmente nota e di una popolarità immediata e senza confini, da principio fu detta Lauben Sonate, ovvero "Sonata del pergolato", perché si diceva composta dal musicista, innamorato della Guicciardi, sotto il pergolato di un giardino. Più tardi fu il critico berlinese Ludwig Rellstab a paragonare l'assorta immobilità del primo tempo al chiarore lunare che si diffonde nelle serate di calma sul Lago dei Quattro Cantoni. L'immagine procurò alla seconda Sonata dell'op. 27 il titolo di Mondschein-Sonate (Chiaro di luna), con cui è entrata stabilmente nella storia dell'arte non solo musicale.

La Suite bergamasque fu composta da Claude Debussy nel 1890 e successivamente rielaborata nel 1905. Dal titolo possiamo ricavare alcune utili indicazioni riguardo alle peculiarità della composizione, in quanto il termine suite sta ad indicarci una sequenza di brani ispirati alle movenze di balli popolari o cortigiani, mentre con bergamasque ci si riferisce alla città di Bergamo ed al gusto locale delle maschere della commedia dell'arte. Il terzo movimento "Clair de lune", liberamente ispirato all'omonima poesia di Paul Verlain, è sicuramente una delle pagine più note dell'intera produzione musicale di Debussy. Si tratta di fama meritata: qui il clima settecentesco delle due pagine precedenti si dilegua e lascia il passo a sonorità magiche e incantate, che avvolgono l'ascoltatore in una specie di dimensione onirica. Legato al tema della serata è poi il preludio n. 7 dal secondo Libro dei Preludi per Pianoforte L131 sempre di Debussy, dal titolo suggestivo "La terrasse des audiences du clair de lune".

Dopo l'omaggio a due compositori classici, Mennella passa alla parte "swing" del suo recital. Il primo brano è la famosissima Blue Moon di R. Rodgers & L. Hart. Il brano è uno standard di grande successo. Per la melodia semplice e per la sequenza armonica che permette infinite variazioni, molti jazzisti la fanno propria: da Louis Armstrong a Dizzy Gillespie, da Django Reinhardt a Oscar Peterson e moltissimi altri. Ritroviamo poi George Gershwin, con un tris di composizioni "lunari": Come To The Moon, Beneath the Eastern Moon e Moonlight in Versailles.

Segnaliamo ancora Moon River, brano musicale composto da Johnny Mercer e Henry Mancini nel 1961. Fa parte della colonna sonora del film "Colazione da Tiffany" con Audrey Hepburn e ha vinto l'Oscar per la migliore canzone nell'edizione 1962. Mercer e Mancini scrissero la canzone appositamente per la Hepburn in modo che fosse adatta alla sua estensione vocale.

Fly Me to the Moon (in inglese: "Fammi volare fino alla Luna") è un brano musicale scritto da Bart Howard nel 1954 con il titolo In Other Words (ovvero: "in altre parole"). La canzone divenne popolarmente chiamata "Fly Me to the Moon" dalla sua prima riga, ma ci sono voluti alcuni anni affinché gli editori cambiassero il titolo ufficialmente. Famosissima la versione di Frank Sinatra.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

A Cetara un incontro internazionale di matematica

Venerdì 25 e sabato 26 ottobre si svolgerà a Cetara, presso la sala "Mario Benincasa", la conferenza scientifica internazionale "Groups and Topological Groups". Un evento che nasce in Germania, grazie ai matematici R. Baer, H. Heineken, O.H. Kegel, P. Plaumann e K. Strambach. Dal 1972, e si svolge ogni...

Stati generali Cultura, la Regione punta ancora su Ravello. Franceschini: «Campania unica al mondo»

«Non c'è regione al mondo che ha la stessa potenza culturale della Campania, investite sui voi stessi, io come ministro sarò in mezzo a voi e con voi. Si può fare bene e lo dimostra il caso Pompei modello ora per il mondo e per la spesa dei fondi Ue». Così il ministro per la Cultura Dario Franceschini...

Da Cava a Matera: alla Notte dei Licei Economico Sociali si studia la Cultura come modello di sviluppo economico

A Cava de' Tirreni si guarda a Matera, capitale europea della Cultura come modello di sviluppo economico. Venerdì 25 ottobre al Liceo "De Filippis-Galdi" saranno gli studenti i protagonisti nella Notte Bianca Nazionale dei Licei Economico Sociali (LES). Dalle 18.00, alla sede dello storico istituto cavese...

Bocci (Federculture) inaugura il Ravello Lab 2019. «La Cultura come risorsa dello sviluppo locale»

Il rapporto che lega cultura e sviluppo dei territori è al centro delle riflessioni di Ravello Lab 2019, che da quattordici anni continua a rappresentare un riferimento per l'elaborazione delle politiche di sviluppo territoriale a base culturale. Promosso da Federculture e dal Centro Universitario Europeo...

I discendenti degli emigrati tornano ad Amalfi: venerdì l'incontro con la comunità amalfitana di New Haven

Si riunisce il legame tra Amalfi e gli emigranti d'oltreoceano, che tornano in città dopo tre generazioni e si presentano con un documentario che racconta la vita della comunità amalfitana di New Haven, negli USA. Venerdì 25 ottobre alle 18 e 30 l'incontro presso il Salone Morelli del Comune di Amalfi,...