Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 minuti fa S. Francesco Saverio

Date rapide

Oggi: 3 dicembre

Ieri: 2 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeConnectivia Back To School, l'offerta dedicata alle famiglie e agli studentiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaIl Panettone artigianale della Pasticceria Gambardella, da oggi a portata di click. Gambardella, Minori, Costiera AmalfitanaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniCronacaProcesso Rewind: tra rinvii a giudizio, riti abbreviati, patteggiamenti e "messa alla prova"

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di Click

Cronaca

Processo Rewind: tra rinvii a giudizio, riti abbreviati, patteggiamenti e "messa alla prova"

Scritto da (redazione), mercoledì 16 settembre 2020 11:49:46

Ultimo aggiornamento mercoledì 16 settembre 2020 11:51:57

Si è celebrata ieri mattina, martedì 15 settembre, presso il Tribunale di Salerno l'udienza del processo "Rewind", l'operazione dei Carabinieri che all'alba del 4 giugno 2018 portò all'arresto di 22 persone (la maggior parte giovani della Costa d'Amalfi) per i reati di spaccio di droga, estorsione e favoreggiamento.

Trentanove gli imputati coinvolti a vario titolo nel giro di spaccio di droghe leggere, in prevalenza marijuana, che smerciavano nei giardinetti del lungomare di Maiori o a domicilio del cliente.

Solo quelli che hanno posizioni più gravose e non rispondono di singoli episodi di spaccio, hanno chiesto, al Gup Maria Zambrano, i riti alternativi.

 

Di questi, 19 hanno chiesto il giudizio ordinario, con i rinvii a giudizio dinnanzi al tribunale collegiale della Terza sezione penale fissati al prossimo 4 novembre.

 

Una decina le richieste di messa alla prova per affermazione di responsabilità, col giudice ha rinviato per la verifica dell'esito del programma sociale all'ottobre 2021, otto patteggiamenti della pena e due i riti abbreviati per discutere nel merito questione. Le due udienze sono state fissate per il prossimo dicembre.

Nel collego difensivo, tra gli altri, gli avvocati Francesco Gargano, Gino Bove, Luigi D'Uva, Marcello Giani, Stefania Pierro e Angelo Mancino.

 

A far saltare il sistema diffuso di spaccio nei centri della Divina furono i Carabinieri della compagnia di Amalfi, attraverso mirate attività investigative suffragate da prove tecniche quali intercettazioni telefoniche e ambientali. Nel fascicolo sono finiti anche i video delle telecamere fatte installare dalla procura di Salerno.

 

Agli indagati sono contestati circa 500 episodi di cessione di sostanze stupefacenti. Tra i capi di imputazione c'è anche un caso di minaccia a mano armata. Uno degli imputati, originario di Pagani, puntò la pistola al petto di un pusher concorrente e lo minacciò di "cambiare aria" perché quella era zona "dei paganesi".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Covid, positivo alle Poste di Maiori: Failp Cisal Salerno chiede screening di massa per dipendenti

Dopo la notizia della positività al Covid-19 del direttore del centro di distribuzione della corrispondenza dell'ufficio postale di Maiori e del Presidio Decentrato di Distribuzione (PDD) di Positano, il Segretario provinciale FAILP/Cisal Campania Francesco Grillo è intervenuto sulla vicenda, inoltrando...

Schiacciato da cancello a Tramonti: la dinamica della fatalità dalle telecamere di videosorveglianza

E' stata dissequestrata la salma di Agostino Della Pietra, il 69enne agricoltore di Maiori schiacciato da un cancello lunedì pomeriggio a Tramonti. Per la Procura non è si è reso necessario l'esame autoptico: chiara la dinamica dell'incidente restituita dalle immagini delle telecamere di videosorveglianze...

Ricorso al risultato elettorale di Amalfi, udienza TAR rinviata al 23 febbraio

Rinviata al prossimo 23 febbraio l'udienza del Tribunale Amministrativo per la Campania, sezione di Salerno relativa il ricorso avverso il risultato delle ultime elezioni amministrative di Amalfi con la vittoria decretata in favore della lista del sindaco uscente Daniele Milano per soli due voti. E'...

Covid, a Maiori positivo responsabile recapiti di Poste. Preoccupazione per i portalettere

C'è preoccupazione tra il personale dell'ufficio postale di Maiori che questa mattina ha appreso la notizia della positività al Covid-19 del direttore del centro di distribuzione della corrispondenza. Da venerdì scorso D.C.V., residente a Baronissi, si trova in autoisolamento: il suo stato influenzale...

Guarita il 17 novembre, 38enne di Ravello nuovamente positiva al Covid

Era risultata positiva al Covid-19 lo scorso 4 novembre e dichiarata negativa il 17 novembre. Dopo due settimane è nuovamente positiva la donna di Ravello, di 38 anni, di cui stasera è stata comunicata la "ripositivizzazione". Stando a quanto si legge dalla pagina facebook del Comune di Ravello, la donna...