Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Pietro d'Alcantara

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Festa della Castagna a Scala in Costiera Amalfitana nei week end del 12 e 13 ottobre e del 19 e 20 ottobre

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCronacaMarmorata: riemerge la condotta sottomarina del nuovo depuratore: nessun pericolo per l'ambiente [FOTO]

Pellet a euro 4,50 fino al 31 ottobre 2019Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cronaca

Marmorata: riemerge la condotta sottomarina del nuovo depuratore: nessun pericolo per l'ambiente [FOTO]

Potrebbe essere stata proprio l’ancora di un natante ad incagliarsi nel tubo adagiato sul fondale - e quindi non funzionante - perché in attesa di essere collegato al nuovo impianto consortile Ravello-Scala-Atrani in fase di realizzazione

Scritto da (Redazione), domenica 1 settembre 2019 18:27:08

Ultimo aggiornamento domenica 1 settembre 2019 18:55:13

Nella baia di Marmorata, nel comune di Ravello, è riemersa la condotta sottomarina del costruendo nuovo impianto di depurazione. Come testimoniano le nostre foto, la tubatura, per tre metri circa è a pelo d'acqua, a poca distanza dalla costa.

Un'immagine inconsueta, notata innanzitutto dai diportisti che specie di domenica stazionano nello specchio d'acqua di Ravello.

Potrebbe essere stata proprio l'ancora di un natante ad incagliarsi nel tubo adagiato sul fondale - e quindi non funzionante - perché in attesa di essere collegato al nuovo impianto consortile Ravello-Scala-Atrani in fase di realizzazione. Il tubo riemerso è stato segnalato con alcune boe; entro domani è revisto un intervento manutentivo a eliminare ogni sorta di pericolo per bagnanti e diportisti.

Sono sospesi soltanto per la pausa estiva i lavori di posa in opera della condotta per il nuovo depuratore. Un impianto di ultima generazione, nel rispetto dei parametri previsti dalla legge in MBR (Membrane BioReactor), un sistema di depurazione biologica delle acque che consiste nella combinazione del processo tradizionale a fanghi attivi e di separazione a membrana (generalmente microfiltrazione o ultrafiltrazione) che sostituisce il normale sedimentatore secondario. Tale sistema presenta quindi il vantaggio di raggiungere elevate concentrazioni di fango attivo nei reattori biologici (10-15 kgSS/m3), insostenibili per i sistemi tradizionali. L'utilizzo delle membrane al posto del sedimentatore evita, inoltre, eventuali fuoriuscite di fango, molto frequenti negli impianti industriali, spesso soggetti a varie problematiche (variabilità delle portate istantanee con conseguente incremento del carico idraulico superficiale, presenza di fanghi leggeri, bulking da batteri filamentosi, ecc..).

Dallo scorso inverno la squadra di sommozzatori della Costruzioni Generali Passarelli S.P.A. è all'opera, sotto la direzione dei tecnici della Provincia di Salerno (stazione appaltante) per la collocazione della nuova conduttura sottomarina da 540 metri che sboccherà a 41 metri di profondità. Rispetto alla precedente, obsoleta, la nuova condotta sarà interrata, tra i due e i sei metri al disotto del fondale marino.

I lavori rientrano nel grande progetto dei corpi idrici superficiali, un unico grande impianto di ultimissima generazione al servizio di ben sei comuni: Conca dei Marini, Furore, Praiano, Ravello, Scala e Atrani e di una popolazione stimata (turisti compresi nel periodo di massima affluenza) di circa 60mila unità.

L'iter burocratico, il rischio di perdere 90 milioni e l'inchiesta giudiziaria

Finanziato dall'Unione Europea nel lontano 2012 alla Giunta regionale Caldoro, il Grande Progetto di risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali doveva realizzarsi entro il 2013 con la rendicontazione generale da trasmettere a Bruxelles entro il 31 dicembre 2015. 35 milioni di euro per la realizzazione dei due stralci: Ravello-Scala-Atrani e Maiori-Minori-Tramonti-Cetara. Opere che soltanto ora stanno vedendo la luce dopo che dal febbraio del 2016 la Procura della Repubblica di Salerno dispose il sequestro di tutti gli impianti di trattamento delle acque, da Cetara a Praiano (fatto salvo quello di Minori) con una pioggia di avvisi di garanzia destinati a sindaci e tecnici dei comuni e dell'Ausino per il malfunzionamento degli impianti, insufficienti per trattamento delle acque reflue della Costiera Amalfitana. Di sicuro è stato l'intervento del procuratore Corrado Lembo a scuotere la politica e sbloccato l'iter burocratico.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Sentenze pilotate in cambio di denaro e regali: coinvolti anche commercialista di Amalfi e albergatore di Conca

C'è anche un professionista della Costa d'Amalfi tra i sette giudici, funzionari, commercialisti ed imprenditori arrestati ieri mattina nell'ambito delle indagini sulla Commissione Tributaria di Salerno. Applicata misura cautelare della custodia cautelare per S.F., commercialista professionista tributario...

Ravello-Chiunzi, auto fuori strada nella notte [FOTO]

Una disattenzione o un colpo di sonno: queste, con ogni probabilità, le cause della perdita di controllo da parte del conducente dell'auto che la scorsa notte è finita fuori strada sulla Ravello-Chiunzi, al chilometro 3, in località Carramone. Stamani l'auto, una vecchia Fiat Punto, risulta adagiata,...

Caduta massi sull'Amalfitana, ANAS ordina chiusura strada. Costiera spezzata in due

Al termine dei sopralluoghi e delle ispezioni dei funzionari del Genio Civile e dei rocciatori di un'impresa specializzata incaricata, svoltesi stamani, l'ANAS ha emanato ordinanza di chiusura totale, la 473/2019, a partire dalle 16 di oggi, della Statale 163 Amalfitana dal chilometro 37,800 al 38,200,...

Ravello, è la croce in ferro ad attirare i fulmini. Sarà sostituita

RAVELLO - Ieri sera, al termine dei lavori di ripristino della facciata del Duomo danneggiata dal fulmine abbattutosi nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, gli operai della ditta incaricata hanno rimosso la vecchia croce in ferro che svettava sul tetto. Sarebbe stata proprio l'opera metallica,...

Maiori, strada chiusa nella notte: domani già lavori di bonifica con aperture orarie

Cominceranno domani, di primo mattino, i lavori in somma urgenza di bonifica del costone roccioso sovrastane la cala del "Cavallo Morto" da cui intorno alle 13 e 30 si è staccato un grosso masso frantumatosi sulla Statale 163 Amalfitana. Per fortuna anche stavolta nessuna persona coinvolta - nel momento...