Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Sebastiano martire

Date rapide

Oggi: 20 gennaio

Ieri: 19 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioPasticceria Gambardella a Minori le tradizioni e i sapori della Costa d'Amalfi dal 1963Connectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniCronacaInfermiere d'ambulanza di servizio in Costa d’Amalfi positivo al Covid-19: test ai suoi colleghi

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiLa casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Cronaca

Infermiere d'ambulanza di servizio in Costa d’Amalfi positivo al Covid-19: test ai suoi colleghi

L’uomo, dell’agro nocerino, effettua turni settimanali anche a bordo delle ambulanze del nosocomio costiero e giorni addietro è risultato positivo ai test periodici a cui è sottoposto il personale medico in attività

Scritto da (Redazione), sabato 28 marzo 2020 15:40:47

Ultimo aggiornamento domenica 29 marzo 2020 16:19:37

La notizia della positività al Covid-19 di un infermiere d'ambulanza che presta servizio al 118 del SAUT di Amalfi con base al presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello ha generato non poca preoccupazione.

L'uomo, proveniente dall'agro nocerino, effettua turni sporadici anche a bordo delle ambulanze in stazionamento all'ingresso del nosocomio costiero e giorni addietro è stato sottoposto al test periodico riservato al personale medico in attività. L'infermiere, asintomatico, è risultato contagiato.

Del turno di guardia, con lui, tra martedì e mercoledì scorso, facevano parte un autista ambulanziere di Amalfi e il medico di guardia (dell'area vesuviana) che insieme al contagiato sono attualmente in quarantena domiciliare non presentando sintomi.

Nella giornata di lunedì saranno sottoposti a tampone faringeo.

Soltanto oggi i colleghi della Costiera avrebbero appreso l'informativa, resa nota da ieri.

In queste ore si sta ricostruendo in maniera minuziosa la rete dei contatti dell'infermiere.

Stando a quanto appreso, avrebbe operato soltanto a bordo dell'ambulanza, senza aver avuto accesso al nosocomio. Perchè gli ambienti destinati al personale deputato alle attività d'urgenza sono staccati dal plesso ospedaliero.

In queste ore i responsabili dell'Asl, con Carabinieri, Polizia Municipale di Amalfi, il sindaco di Amalfi, Daniele Milano e il delegato alla Sanità della Conferenza dei Sindaci, Andrea Reale, sono in contatto per l'attuazione dei necessari interventi.

«Ritengo sia il caso di non allarmarsi - ha detto Reale, raggiunto telefonicamente -. L'ambulanziere risultato positivo non lavora al Presidio di Castiglione, ma si è solo trovato a svolgere un trasferimento dalla Costiera Amalfitana verso un altro ospedale.

È tutto sotto controllo: in prima persona sono in contatto con il referente ASL, dottor Antonio Cavaliere. Le persone in attesa del test sono asintomatiche e sono in quarantena nelle proprie abitazioni. Per loro abbiamo richiesto con urgenza i tamponi, inoltre abbiamo richiesto i kit veloci per sottoporre a test tutti i sanitari della Costa d'Amalfi in maniera efficace. Adesso, mi sento di tranquillizzare tutta la cittadinanza e di ripetere l'invito a non uscire, se non per motivi di strettissima urgenza».

>Leggi anche:

Operatore d'ambulanza positivo, le precisazioni della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Incendio a Fuore: fiamme nei pressi del depuratore

Un incendio si è sviluppato all'imbrunire a Furore. In fiamme macchia mediterranea della località "Portella", nei pressi del Depuratore. L'allarme è scattato intorno alle 17.00. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri Forestali e Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori che hanno circoscritto le...

Quattro ragazze disperse sull'Avvocata, raggiunte dal Soccorso Alpino [FOTO]

Si è concluso poco fa un intervento di soccorso sui Monti Lattari. Personale del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania (CNSAS) è stato impegnato nella ricerca di quattro giovani in escursioniste che avevano perso l'orientamento sul Monte Falerzio, nei pressi del Santuario dell'Avvocata. Proprio...

Ravello, secondo ricovero per Covid: 49enne trasferito a Scafati

Questa mattina un paziente Covid di Ravello è stato trasferito in ambulanza all'ospedale di Scafati per l'aggravarsi delle sue condizioni di salute. L'uomo, un 49enne di Via San Martino, rientrante in uno dei grossi focolai familiari scoppiati nella Città della Musica, il cui contagio è stato accertato...

Covid, scoperto altro cluster familiare a Ravello: ci sono 6 nuovi positivi. Attenzione resta alta

Dei 19 tamponi eseguiti ieri su gruppi familiari delle ultime due contagiate, sono stati comunicati i primi sette risultati. Cinque test, tutti legati alla stessa famiglia, sono risultati positivi. Un altro, inadeguato, è da ripetere. Si tratta di un gruppo familiare residnete principalmente in Via monte...

Maiori, terzo anziano ricoverato al Covid Hospital di Scafati per polmonite massiva monolaterale

A Maiori un anziano di 71 anni è stato trasferito, venerdì scorso al Covid Hospital di Scafati a causa del peggioramento delle sue condizioni di salute. Già contagiato, i seri problemi di respirazione hanno richiesto il ricovero urgente. Sottoposto a Tac gli è stato diagnosticato una polmonite massiva...