Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Barbara vergine

Date rapide

Oggi: 4 dicembre

Ieri: 3 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaAuguri di Buon Natale dalla Pasticceria Pansa. Acquista on line i panettoni artigianali www.pasticceriapansa.itMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeePasticceria Gambardella Augura a tutti Buon Natale e Buone Feste. Acquista on line il Panettone artigianale firmato Pasticceria Gambardella, dal 1963 sinonimo di eccellente qualità Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: SezioniCronacaCartella Equitalia da 150mila euro: imprenditore della Costa d'Amalfi fa ricorso e vince. Non dovrà pagare

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

A Minori finalmente la fibra ottica FTTH con ConnectiviaAcquista on line il Panettone Campione del Mondo. Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i lettori de Il Vescovado un buon Natale

Cronaca

Cartella Equitalia da 150mila euro: imprenditore della Costa d'Amalfi fa ricorso e vince. Non dovrà pagare

Scritto da (redazionelda), venerdì 17 maggio 2019 17:09:51

Ultimo aggiornamento sabato 18 maggio 2019 06:42:30

Una cartella Equitalia da 150mila euro. Un consistente debito maturato per il mancato versamento di crediti previdenziali. È quanto era stato recapitato, nel 2016, a un piccolo imprenditore della Costa d'Amalfi a cui, da un giorno all'altro, erano stati ipotecati alcuni immobili di proprietà. Al termine di una dura battaglia a suon di istanze e ricorsi, ben due al Tribunale Amministrativo Regionale ed uno al Tribunale civile, si è visto definitivamente annullare il provvedimento dal Tribunale di Salerno - sezione Lavoro.

L'uomo era venuto a conoscenza dell'esistenza di diverse cartelle esattoriali a suo carico, aventi ad oggetto presunte omissioni contributive nei confronti dell'Inps, cartelle che, tuttavia, non gli erano state mai notificate o, comunque, erano state irritualmente notificate.

E dire che il provvedimento era addirittura esecutivo, perché mai opposto. Già pronto l'agente per la riscossione a fare il proprio dovere

In preda alla disperazione l'imprenditore, che in un attimo aveva visto perdere i risultati di una vita di lavoro e sacrifici, era deciso a pagare, seppur con grosse difficoltà, i propri debiti. Ma in "zona Cesarini" ha pensato di opporsi per le vie legali.

Il Tar Salerno prima, il Giudice di pace di Salerno e la Commissione Tributaria poi, hanno accolto i ricorsi presentati dal suo legale, Alessandro Giani, bloccando la procedura di riscossione.

 

L'ultima sentenza ieri, 16 maggio. Il Tribunale di Salerno, Sezione del Lavoro, definitivamente ha accolto le motivazioni dell'avvocato Giani e ha dichiarato prescritti i crediti di cui alle cartelle esattoriali aventi ad oggetto omissioni contributive nei confronti dell'Inps e indicate negli estratti di ruolo rilasciati all'imprenditore, condannando l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale - I.N.P.S. e l'Agenzia delle Entrate-Riscossione, nelle persone dei legali rappresentanti protempore, in solido fra loro, al pagamento, in favore del ricorrente, delle spese del giudizio, che liquida in complessivi 1.626 euro, oltre maggiorazione delle spese generali (15%) e Iva.

Dalle motivazioni si evince che "il concessionario per la riscossione non ha fornito la prova della notifica delle cartelle esattoriali indicate negli estratti di ruolo impugnati. L'Agenzia delle Entrate - Riscossione, infatti, benchè invitata da questo giudice con l'ordinanza richiamata nella parte espositiva, non ha fatto pervenire alcuna documentazione attestante l'avvenuta notifica degli atti impositivi de quibus, sicchè deve ritenersi che gli stessi non siano stati mai notificati all'opponente".

 

«La sentenza non può che essere salutata con favore - spiega l'avvocato Alessandro Giani - in quanto consente di dare una speranza a quanti convinti della fondatezza delle pretese economiche dell'agente per la riscossione sono pronti anche a porre in essere sforzi economici considerevoli pur di riabilitarsi nel loro rapporto con il fisco. L'invito è sempre quello di sottoporre al giudizio di un esperto della materia tutte le richieste economiche avanzate dall'Agenzia delle Entrate Riscossione prima Equitalia Servizi Riscossione s.p.a.».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Allerta Meteo, Capri. Una roccia precipita sulla Provinciale per Anacapri /foto

Le avverse condizioni meteo che imperversano in tutta la regione Campania, con la pioggia intensa caduta negli ultimi giorni, hanno causato, oggi poco dopo le 13:15, il distacco di un grosso masso dalla parete che costeggia la strada provinciale che da Capri conduce ad Anacapri. Al momento del distacco...

Amalfi, danni al portone della Deutsche Bank. Raid vandalico? Indagano i Carabinieri

Forse un petardo esploso da qualche ragazzino in vena di fare bravate o finito sul portone in modo non intenzionale ha danneggiato la vetrata del portone della Deutsche Bank, ad Amalfi. Fatto sta che stamani, 30 novembre, è stato richiesto l'intervento dei Carabinieri, che con ogni probabilità acquisiranno...

COVID-19, la variante Omicron più contagiosa della Delta: in Italia il primo caso è un cittadino campano

"Sono state tempestivamente adottate tutte le necessarie misure precauzionali e si sta procedendo anche al sequenziamento del virus per verificare la sua natura con certezza". È così che si esprime il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in relazione al cittadino campano tornato dal Mozambico...

Incidente al bivio di Castiglione, coinvolte due auto [FOTO]

Incidente al bivio di Castiglione, dove stamattina, intorno alle 8:20, una Lancia Ypsillon proveniente da Amalfi direzione Maiori ha impattato con Peugeot 206 proveniente dalla direzione opposta. Fortunatamente non si sono registrati feriti. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, l'Anas e i carabinieri...

Amalfi, repressione allo spaccio di stupefacenti: 26enne sottoposto a Daspo

Nella mattinata del 25 novembre i Carabinieri della Compagnia di Amalfi, agli ordini di Umberto D'Angelantonio, hanno notificato un provvedimento di "Daspo Urbano" nei confronti di un 26enne originario della cittadina capofila della Costiera. La misura, emessa dal Questore di Salerno su proposta del...