Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa SS. Protomartiri Romani

Date rapide

Oggi: 30 giugno

Ieri: 29 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storicheMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Tu sei qui: SezioniCronacaArrestato truffatore in trasferta in Costiera Amalfitana. Trovato con monili e denaro

Granato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cronaca

Arrestato truffatore in trasferta in Costiera Amalfitana. Trovato con monili e denaro

I Carabinieri diretti dal capitano Umberto D'Angelantonio hanno quindi restituito i beni alla legittima proprietaria, specialmente le fedi nuziali, tra cui quella del marito defunto

Scritto da (redazionelda), sabato 6 novembre 2021 13:59:49

Ultimo aggiornamento lunedì 8 novembre 2021 11:53:39

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno arrestato un 23enne di Napoli, per il reato di truffa aggravata.

Come già raccontato, l'episodio specifico riguarda il raggiro di una povera signora di 84 anni, residente nel comune di Minori, che ieri mattina è stata contattata telefonicamente da un sedicente amico del nipote il quale, con alcuni artifizi e giri di parole, ha fatto credere che si trovava "nei guai" e per risolvere il problema sarebbero serviti molti soldi.

Nel giro di alcuni minuti si è presentato alla porta della signora un giovane (l'odierno arrestato), il quale, dopo averle detto di essere venuto per conto del nipote, come già anticipatole telefonicamente, si è fatto consegnare tutto il denaro che la vittima possedesse, oltre 500 euro, nonché i vari monili custoditi dall'anziana, tra cui le anelli, orecchini, bracciali, collane e spille, per un valore stimato di circa 5mila euro.

Raccattato il tutto, il 23enne napoletano si è allontanato frettolosamente con il suo scooter. È stato proprio il suo mezzo a incastrare il malvivente, in quanto già inserito nelle banche dati delle forze di polizia perché usato per reati analoghi. Notato il suo passaggio da una pattuglia in transito, a forte velocità tra le strade di Maiori e diretto a Tramonti, immediatamente è stata allertata la centrale operativa che ha coordinato le ricerche.

Giunto al Valico di Chiunzi il mascalzone ha trovato una spiacevole sorpresa: gli uomini della Stazione Carabinieri che lo attendevano al centro della strada. Fermato, il giovane è stato sottoposto a perquisizione personale e del veicolo, nel corso della quale è stata rinvenuta l'intera refurtiva, oltre a due cellulari "dedicati" alla commissione dei reati, uno dei quali aveva ancora l'indirizzo della vittima impostato sul navigatore.

Condotto in caserma per gli atti di rito, viste le chiare responsabilità accertate, il 23enne è stato dichiarato in stato di arresto. Il materiale usato per commettere la truffa è stato sequestrato, così come il motociclo. Terminate le incombenze burocratiche, il giovane è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, così come disposto dalla Procura di Salerno.

I Carabinieri diretti dal capitano Umberto D'Angelantonio hanno quindi restituito i beni alla legittima proprietaria, specialmente le fedi nuziali, tra cui quella del marito defunto.

L'operazione è frutto di un servizio mirato volto a contrastare questo annoso fenomeno che colpisce le fasce più deboli della popolazione incentivata dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Salerno.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 109645103

Cronaca

Maiori: camion si incaglia nello scavo per la fibra ottica, intervento del carro gru

Durante uno scavo per la posa della fibra ottica, a Maiori, un camion è rimasto incagliato con la ruota nel pozzetto appena realizzato dagli operai. È accaduto ieri sera, intorno alle 17.46, in Via Santa Tecla, quando l'autista, nel fare manovra, non si è reso conto della traccia sull'asfalto e l'ha...

Dopo una notte di blackout in Costa d'Amalfi arrivano i generatori di corrente

Dopo una notte di blackout in diverse zone della Costiera Amalfitana il risveglio non è stato dappertutto sereno. In molte zone manca ancora la corrente elettrica con problemi per le attività ricettive ed economiche. Il problema potrebbe essere dovuto non solo all'alto numero di presenze turistiche sul...

Mancanza di elettricità in Costa d'Amalfi: anche Minori e Maiori al buio

Un problema di natura elettrica sta interessando diversi comuni costieri. Blackout ad intermittenza di diversi minuti hanno interessato anche il Comune di Maiori e quello di Minori, poco dopo le 23:30. Al momento sono ignote le cause ma non si esclude un sovraccarico della rete per via del caldo intenso...

Amalfi. Ragazza investita in piazza Flavio Gioia durante il blackout

Una ragazza è stata investita in piazza Flavio Gioia durante il blackout che ha interessato oltre ad Amalfi, anche alcune zone di Scala e Ravello. La giovane donna è stata investita da un uomo alla guida di un motociclo proveniente dalla zona portuale. Sul posto immediati i soccorsi del 118. Non è dato...

Amalfi: improvviso blackout lascia al buio i fedeli durante la processione di Sant'Andrea /Foto

Un improvviso blackout in Costiera Amalfitana ha interessato alcune zone di Ravello e Scala e la quasi totalità del territorio di Amalfi dove si stava svolgendo la processione di Sant'Andrea. A Scala il Sindaco ha comunicato, a mezzo social, di aver "tempestivamente provveduto a segnalare l' improvvisa...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.