Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Rufo martire

Date rapide

Oggi: 28 novembre

Ieri: 27 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeConnectivia Back To School, l'offerta dedicata alle famiglie e agli studentiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaIl Panettone artigianale della Pasticceria Gambardella, da oggi a portata di click. Gambardella, Minori, Costiera AmalfitanaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniChiesaDiocesi Amalfi-Cava: stop a Messe e funerali fino al 3 aprile. Le disposizioni del vescovo Soricelli

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di Click

Chiesa

Diocesi Amalfi-Cava: stop a Messe e funerali fino al 3 aprile. Le disposizioni del vescovo Soricelli

Scritto da (Redazione), domenica 8 marzo 2020 18:28:00

Ultimo aggiornamento lunedì 9 marzo 2020 11:52:20

Per il propagandarsi del coronavirus e in via preventiva, viste le nuove norme emanate dal Governo, l'arcivescovo della Diocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni, monsignor Orazio Soricelli, ha disposto la sospensione di tutte le celebrazioni eucaristiche e riti ordinari e straordinari a partire da oggi fino al 3 aprile.

Ciò nel rispetto dell'ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato questa notte.

All'articolo 2 (lettera V), infatti, il premier Conte chiede la sospensione delle celebrazioni liturgiche e di ogni altra funzione religiosa, comprese le esequie; alla presenza unicamente degli stretti familiari si consentono i riti di benedizione della salma nelle cappelle a ciò adibite (al cimitero o presso altre strutture) o nella casa del defunto. Assolutamente sempre, rispettando le condizioni richieste (i familiari in senso stretto).

Il rito funebre non sarà celebrato nelle chiese parrocchiali al fine di evitare la partecipazione ravvicinata ed inevitabili contatti (strette di mano e baci) di più persone.

Per quanto riguarda la celebrazione degli altri Sacramenti, qualora non si possono al momento rinviare (che rimane la soluzione consigliata), la celebrazione dovrà avvenire in forma strettamente privata, a porte chiuse e con la presenza - anche in questo caso - degli stretti familiari. E' rimandato, per questo, al discernimento oculato dei sacerdoti e dei fedeli interessati.

Potranno rimanere aperte le chiese per la preghiera personale, garantendo la possibilità di mantenere la distanza di un metro tra i singoli fedeli.

Quindi da domani 9 marzo, ogni celebrazione pubblica viene sospesa e al contempo ogni obbligo di assolvere al precetto festivo.

«Raccomandiamo perciò, particolarmente, l'invito alla preghiera personale e anche ad avvalersi dei mezzi di comunicazione sociale (radio e televisione) per poter seguire le celebrazioni festive - si legge da una nota diffusa in serata da monsignor Soricelli -. Possa questa misteriosa prova, a cui il nostro popolo è sottoposto, aiutarci paradossalmente a riscoprire maggiormente il valore essenziale della preghiera e del rapporto personale con il Signore, che rimane la fonte della nostra speranza e che ci libera da ogni angoscia e smarrimento.

Invochiamo la Madonna e i nostri Santi perché ci custodiscano dal male e ci proteggano, sostenendo al contempo la nostra fede e la nostra speranza. Infine, che si abbia particolare attenzione ai nostri anziani e ammalati, non lasciandoli mai soli».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Chiesa

«La messa di Natale? Non è questione di orari, ma di fede». Il dibattito sulle festività in tempo di Covid

di Padre Enzo Fortunato (per il Corriere della Sera) In queste ore si sta consumando un confronto: la messa di Natale tra chi la vuole a mezzanotte e chi propone di anticiparla. Ascolteremo sicuramente e seguiremo le decisioni sagge che la Conferenza episcopale ci donerà. Ci vengono incontro alcune suggestioni...

27 novembre, Minori festeggia secondo ritrovamento reliquie Santa Trofimena [PROGRAMMA]

Minori festeggia il secondo ritrovamento delle Sacre Reliquie di Santa Trofimena. Nella notte tra il 26 e il 27 novembre del 1793, sei minoresi, dopo aver pregato, scavarono presso l'altare dell'antica Cattedrale dedicato alla Santa Patrona. Alle 4,30 il ritrovamento delle reliquie. «...Accostai la lucerna...

Scala in festa per gli 80 anni di Don Bonaventura Guerra, operaio esemplare nella vigna del Signore

La comunità di Scala oggi è in festa per gli 80 anni di Don Bonaventura Guerra, parroco emerito del Duomo di San Lorenzo. Uno scalese doc che ha guidato per un trentennio e docente di religione alla Scuola Media "Marino Frezza". Per noi Don Bonaventura incarna la figura del sacerdote del piccolo centro....

Assisi, Fra Mauro Gambetti ordinato vescovo: «Oggi tuffo da trampolino in mare aperto»

«Ci sono momenti di svolta nella vita, che talora comportano salti. Quello che sto vivendo lo considero come un tuffo dal trampolino in mare aperto, mentre mi sento ripetere: duc in altum». Sono queste le prime parole di fra Mauro Gambetti appena ordinato Vescovo per l'imposizione delle mani del Legato...

Maiori: la Parrocchia di San Pietro in Posula accoglie le reliquie di San Giovanni Paolo II e San Giovanni XXIII

La parrocchia di San Pietro in Posula di Maiori accoglie le reliquie di San Giovanni Paolo II e San Giovanni XXIII. Il Comune della Costa d'Amalfi, nello specifico, è legato da un culto particolare alla figura dei Santi Pontefici, in particolare a San Giovanni Paolo II che ha fregiato con un fiore d'oro...