Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Caterina vergine e martire

Date rapide

Oggi: 25 novembre

Ieri: 24 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeConnectivia Back To School, l'offerta dedicata alle famiglie e agli studentiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaIl Panettone artigianale della Pasticceria Gambardella, da oggi a portata di click. Gambardella, Minori, Costiera AmalfitanaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniAttualitàRavello, insegnare musica per formare cittadini migliori: a Riccardo Muti illustrato progetto Villa Episcopio

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Acquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di Click

Attualità

Ravello, insegnare musica per formare cittadini migliori: a Riccardo Muti illustrato progetto Villa Episcopio

Scritto da (redazione), venerdì 4 settembre 2020 07:20:08

Ultimo aggiornamento venerdì 4 settembre 2020 07:35:04

di Salvatore Di Martino*

A poche ore dalla fine dell'entusiasmante concerto di Riccardo Muti per la prima volta a Ravello, è ancora viva la eco lasciata dal grande Maestro e indelebile la traccia segnata dalla sua direzione e dalle sue parole che, come da un convitato di pietra, sono apparse quanto mai lapidarie e monitorie, quasi a voler sollecitare il sopito orgoglio del glorioso passato musicale dei grandi compositori della Scuola Napoletana del 700, da Cimarosa a Paisiello, da Cherubini a Spontini che dominavano nelle grandi capitali europee Parigi, Berlino, Vienna e San Pietroburgo.

Mi sono intrattenuto cordialmente con la signora Cristina Muti che ha dispensato con entusiasmo parole di grande apprezzamento per la cura e la bellezza dei giardini e dell'intera cittadina.

Ho poi strappato una promessa al maestro: quella di inaugurare il Festival nella prossima primavera con un Te Deum in segno di ringraziamento per essere usciti indenni dalla pandemia.

Ho anche ipotizzato un progetto per una Scuola Musicale nel complesso monumentale di Palazzo Episcopio, quest'ultimo oggetto di un imponente intervento di recupero che grazie al lavoro sinergico tra Comune e Regione Campania restituirà alla collettività ravellese un ulteriore contenitore culturale al servizio della musica e dei giovani talenti.

Tra le idee che mi hanno accomunato al maestro Muti, quella dei corsi musicali per ragazzi indigenti.

Il maestro ha espresso il concetto che "la musica è inspiegabile, razionalmente incomprensibile, eppure insegnarla è un dovere, non tanto per avere più musicisti, quanto per formare cittadini migliori", ed io ho evidenziato che la proclamazione di Ravello Città della Musica avvenuta nel 1991 non è stata una semplice onorificenza ma un progetto per la crescita sociale e culturale di un'intera collettività segnando la via maestra per la programmazione di eventi e progetti in sintonia con l'identità storica e culturale della incantevole Ravello.

*Sindaco di Ravello

>Leggi anche:

Riccardo Muti rapito dal fascino di Ravello: a Villa Rufolo sulle orme di Wagner [VIDEOINTERVISTA]

Riccardo Muti dal podio di Ravello: «Siate fieri della musica di scuola napoletana»

Riccardo Muti al Festival di Ravello, De Luca: «Ha rilanciato l'immagine della nostra Regione»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Emergenza Covid, a Maiori montate le tende dell'Esercito al Porto turistico [VIDEO]

Sono quasi ultimate le operazioni di montaggio delle tre tende militari allestite al porto turistico di Maiori dove da domani, martedì 24 novembre, si insedierà l'Unità Speciale di Continuità Assistenziale (USCA) dell'Esercito Italiano. «Da domani sarà attiva l'USCA dell'Esercito Italiano con tre medici...

Emergenza Covid: il realismo e la speranza

di Antonio Schiavo Ho letto con attenzione l'articolo di Antonio Scurati su Il Corriere della Sera. Come al solito il suo scrivere è netto, puntuale, accattivante e sa cogliere l'essenza delle questioni incardinandole in descrizioni di paesaggio e contesto che lasciano il lettore senza parole. Non sono...

Antonio Scurati su CorSera: «Restiamo lucidi nel nostro inverno più difficile»

Riprendiamo la riflessione dello scrittore Antonio Scurati, cittadino onorario di Ravello, pubblicata sul Corriere della Sera di oggi, venerdì 20 novembre. «Ci attende un secondo inverno di resistenza. Affrontiamolo con fermezza, serietà, senza malanimo. Proprio ora che i vaccini ci offrono una ragionevole...

Le continue scorrettezze di Positano News: quel copia e incolla disgustoso che non fa bene al giornalismo

di Emiliano Amato È da tempo che lamentiamo continue scorrettezze da parte di Positano News che non esita ad appropriarsi dei contenuti pubblicati dal Vescovado. Tante volte abbiamo preferito soprassedere, abbiamo fatto passare la notizia scopiazzata, ma stavolta la misura è colma e lesiva del nostro...

Dieci anni fa l’iscrizione della Dieta Mediterranea nella Lista UNESCO del Patrimonio Culturale Immateriale

di Alfonso Andria* Oggi, 16 novembre 2020, ricorre il decennale dell'iscrizione della Dieta Mediterranea nella Lista UNESCO del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità. Il riconoscimento fu attribuito durante la seduta del Comitato Mondiale UNESCO a Nairobi (Kenya) il 16 novembre 2010.Durante il...