Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa SS. Gioacchino e Anna

Date rapide

Oggi: 26 luglio

Ieri: 25 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Il Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniAttualitàIn Costiera c'è “Litter Hunter”, il robot marino che raccoglie la plastica in mare

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiRavello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Attualità

In Costiera c'è “Litter Hunter”, il robot marino che raccoglie la plastica in mare

Scritto da (Redazione), sabato 27 luglio 2019 14:43:39

Ultimo aggiornamento sabato 27 luglio 2019 14:43:39

«In Costiera Amalfitana nasce un modello innovativo di sostenibilità al quale le aziende partecipano direttamente. Litter Hunter è una delle prime iniziative. In Costiera ci sarà anche una app, già in parte attiva, per aiutare i turisti a fare correttamente la raccolta differenziata. Abbiamo delle azioni che sono state già intraprese negli alberghi per la riduzione della plastica e dunque l'utilizzo di borracce in alluminio per i nostri turisti e l'eliminazione completa della plastica del frigo bar.

Nei mesi di Agosto e Settembre avremo continue azioni di pulizia del mare con la collaborazione di Miramare service di Positano che ci permetterà di continuare questa attività di pulizia su tutti i litorali della Costiera Amalfitana».

Lo ha annunciato Andrea Ferraioli, presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana, durante il briefing stampa di presentazione di Litter Hunter, svoltosi oggi sulla spiaggia di Positano. Tutti insieme dall'Area Marina Protetta Punta Campanella, Distretto Turistico della Costiera Amalfitana, Ente Parco dei Monti Lattari, sindaci, stanno portando avanti progetti come Litter Hunter che è un sistema innovativo, robotizzato ed automatizzato di plastiche e microplastiche in mare.

«Le Aree Marine Protette sono un valore aggiunto per il territorio. Sono per il turismo, per la piccola pesca artigianale, per il diporto. Sono un modo per gestire la costa - ha dichiarato Antonino Miccio, Direttore dell'Area Marina Protetta "Punta Campanella" - le attività che esistono sulla costa e portano beneficio nel medio e lungo periodo».

«Il motto principale del Parco dei Monti Lattari è questo: ambiente, ambiente, ambiente. Questo è il paradigma principale per la tutela del nostro territorio. L'accordo raggiunto tra Distretto Turistico della Costiera Amalfitana, Area Marina Protetta "Punta Campanella", Ente Parco dei Monti Lattari è la testimonianza vivente che l'unione fa la forza - ha affermato Tristano dello Ioio, presidente dell'Ente Parco Monti Lattari - e che insieme si possono raggiungere sono eccelsi. Dobbiamo tutelare l'ambiente marino e dunque la pulizia è fondamentale.

La pulizia è importante per far in modo che l'ambiente marino sia protetto e siano tutelate le nostre bellezze territoriali e paesaggistiche. Fare rete è vincente come nel caso della mappatura digitale dei sentieri dei Monti Lattari che non è stata fatta dall'Ente Parco ma che è stata realizzata dal CAI, voluta fortemente dalle sezioni di Castellammare di Stabia, Cava dei Tirreni e Napoli, con il Consorzio Amalfi di Qualità».

Al briefing stampa presenti Michele De Lucia, sindaco di Positano con l'assessore all'Ambiente Giuseppe Guida.

«Ci avviciniamo sempre più ad un ambiente che sia confacente alle esigenze di noi cittadini. Positano ha apprezzato subito l'iniziativa del Distretto Turistico che si sposa con la altre azioni portate avanti dall'Amministrazione. Ieri ad esempio a Positano è stata assegnata la spiga verde - ha dichiarato il sindaco De Lucia - che certifica la bontà delle nostre montagne e del nostro cibo ed appena qualche settimana fa abbiamo alzato la Bandiera Blu».

Ecco Litter Hunter come funziona. Dinanzi a telecamere e fotografi, la partenza del robot marino, del drone aereo, il montaggio della Centrale Operativa e tutto questo mentre i volontari hanno incontrato i turisti sotto agli ombrelloni, consegnando loro materiale informativo ma anche divise al fine di partecipare alla raccolta della plastica a fine giornata.

«Litter Hunter consente attraverso unità automatiche aeree di individuare la plastica in mare e con unità automatiche marine di andarle a recuperala. Abbiamo mostrato il funzionamento collaborativo di queste unità - ha affermato Emanuele della Volpe, CEO della Green Tech Solution la startup campana che ha inventato il sistema Litter Hunter - che sono in grado di identificare e raccogliere la plastica in mare. Abbiamo svolto anche attività divulgativa per dare la possibilità alle persone di comprendere il come la tecnologia innovativa possa essere fondamentale per la salvaguardia ambientale.

Il sistema Litter Hunter con drone aereo e robot marino è dunque un sistema che individua anche microplastiche e recupera fino alla profondità di 60 cm dal pelo d'acqua. Il team della nostra start - up ha competenze trasversali. Proveniamo dall'Università "Federico II" di Napoli e da altre importanti Università come la Parthenope.

Abbiamo dato vita alla start - up innovativa Green Tech Solution che si occupa dello sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative rivolte all'ambito dei servizi ambientali, industriali e per la sicurezza. Lo fa attraverso l'utilizzo di droni autonomi aerei, terrestri e marini capaci di svolgere delle missioni con diverse unità interconnesse. Abbiamo realizzato il sistema Litter Hunter che per la prima volta abbiamo presentato oggi alla stampa».

Il sistema consiste in un drone aereo S800 di ampiezza massima di 800 centimetri che si alza in volo ed è in grado di effettuare le operazioni all'interno delle boe segnalatrici appositamente posizionate. Il drone individua la plastica e la microplastica, a quel punto trasmette il segnale al robot marino che parte e raccoglie tutto il materiale.

Il sistema è composto da tre unità fondamentali operanti in ambienti differenti: rilevamento (Aereo), recupero (Marino) e coordinamento (Terrestre).

La Air Station (Rilevamento Aereo) individua costantemente gli oggetti che galleggiano (rifiuti, natanti, bagnanti) garantendo una copertura spaziale estremamente più ampia di quella a vista degli operatori sui gommoni di pattugliamento o degli addetti al monitoraggio sugli stessi battelli spazzamare;

La Ground Station (Coordinamento Operazioni) elabora i dati acquisiti dal pattugliamento per definire la strategia di recupero ottimale e la comunica alla Sea Station (Recupero Intrusioni) che in real time rimane costantemente aggiornata sulla posizione dei rifiuti da intercettare e sulle traiettorie da compiere in conformità al codice della navigazione.

Un'operazione unica grazie al Distretto Turistico della Costiera Amalfitana, Area Marina Protetta "Punta Campanella", Ente Parco dei Monti Lattari, sindaci, alle Capitanerie di Porto, agli Uffici locali marittimi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Un nuovo hotel a 5 stelle in Costa d'Amalfi: ecco il Borgo Santandrea, struttura da sogno [FOTO]

di Emiliano Amato Dopo quattro anni di chiusura e un'accurata ristrutturazione, riapre uno degli alberghi più prestigiosi della Costiera Amalfitana. Il Borgo Santandrea, l'ex hotel Saraceno, è un vero e proprio gioiellino sulla costa tra Amalfi e Conca dei Marini. L'elegante struttura a cinque stelle,...

Costa d'Amalfi, direttore generale FAO visita le eccellenze agricole del territorio

Nell'ambito delle attività ufficiali, il direttore generale della FAO (Food and Agriculture Organization), Qu Dongyu, da questa mattina è in Costiera Amalfitana per un tour alla scoperta delle eccellenze del territorio. L'ex viceministro cinese dell'agricoltura e degli affari rurali, dal 1° agosto del...

Scuola Amalfi, il commiato di Nicola Mammato da presidente del Consiglio d'Istituto del 'Marini-Gioia'

Con la riunione di ieri, 20 luglio, si è conclusa ufficialmente l'esperienza di Nicola Mammato alla presidenza del Consiglio d'Istituto del "Marini-Gioia" di Amalfi. Un impegno lungo 22 anni quello del medico veterinario di Maiori per il mondo della scuola dalla parte genitoriale, cominciato nel 1999...

Con “Terra è Vita” gli studenti del Genoino di Cava progettano giardini abbinando tradizione e tecnologia

Il liceo scientifico "Andrea Genoino" di Cava de' Tirreni diventa "casa del green" con la creazione di giardini botanici che ripercorrono l'antica tradizione delle erbe officinali, abbinandola alle più moderne tecnologie che ne permettono la conoscenza. Il progetto "Terra è Vita" - supportato dalla dirigente...

Valzer dei dirigenti scolastici: tre novità in Costiera Amalfitana

Comincia il valzer di dirigenti scolastici in vista dell'inizio del nuovo anno. L'ufficio scolastico regionale, diretto da Luisa Franzese ha ufficializzato nomine e trasferimenti. Tre le novità che interessano il territorio della Costiera Amalfitana. A partire dall'Istituto alberghiero "Pantaleone Comite"...