Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Benedetta vergine

Date rapide

Oggi: 6 maggio

Ieri: 5 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniAttualitàIn Costa d'Amalfi è tempo di “Politica d’area”

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazione

Attualità

In Costa d'Amalfi è tempo di “Politica d’area”

Scritto da (redazione), domenica 25 aprile 2021 19:51:56

Ultimo aggiornamento domenica 25 aprile 2021 19:51:56

di Raffaele Ferraioli*

 

La mancanza di una "Politica d'area" è un male endemico della nostra, amata Costa d'Amalfi. Un male diagnosticato da moltissimi anni ma mai trattato, monitorato, curato seriamente

Come tutti i "terroir" (il riferimento alla Francia è quanto mai opportuno), intesi non come entità meramente fisica ma culturale, storica, antropologica), anche il nostro soffre dell'assenza di un ente intermedio che ne garantisca la governance. Le province prima destinate a sparire, poi sottoposte a terapia intensiva; le Comunità Montane più volte violentate impunemente; i parchi regionali abortiti; i poli turistici concepiti ma non ancora partoriti; i distretti turistici in attesa di essere riconosciuti e adottati, Questo grande ginepraio, definito "sistema dei poteri impotenti" da Alessandro Baricco, sta là per confliggere al suo interno, quotidianamente impegnato a creare problemi più che a risolverne.

In una realtà come questa stiamo aspettando la definitiva approvazione in Parlamento del cosiddetto Recovery Plan: l'altra faccia della pandemia del Virus del Pipistrello (comunemente chiamata COVID 19) come occasione unica per puntare allo sviluppo ulteriore del nostro territorio. Non nascondiamo, però, una certa preoccupazione e ci domandiamo: "Quante, come e dove saranno allocate le risorse finanziarie destinate all'ulteriore sviluppo del nostro comprensorio (intendo il versante Est dei Moti Lattari che si estende da Vietri sul Mare a Positano, comprendente quattordici fra quelli collinari e quelli costaioli )?

Non esistendo alcun Piano Territoriale nel quale inquadrare le scelte strategiche, stabilire su quali valori è più conveniente puntare per perseguire uno sviluppo corretto, equo, sostenibile, facilmente attuabile, di qualità, tale da garantire la conservazione, la tutela e la valorizzazione dell'area, nel rispetto delle "raccomandazioni" UNESCO e delle prescrizioni dettate dal PUT ex L.R. n. 35/87.

La vision più idonea a conseguire tale sviluppo, peraltro largamente condivisa dalle comunità locali è riportata nel Piano di Gestione intitolato "Verso la Costiera Antica", redatto da Francesco Ferrigni in collaborazione con Maria Carla Sorrentino per conto del Centro Universitario per i Beni Culturali con sede in Ravello, può essere così sintetizzata: "Recuperare le conoscenze e ripristinare le convenienze", al fine di riattivare il processo storico di adattamento compatibile del territorio ai bisogni in evoluzione della comunità.

Ma, ahimé, questo Piano, pur pregevole, rischia di rappresentare una sorta di divertissement per chi lo ha redatto producendo ogni impegno per un lavoro davvero egregio. Pur non contenendo alcuna norma legale, prescrittiva, esso può diventare utile strumento di riferimento per i Sindaci nella scelta delle linee di sviluppo.

Gli obiettivi strategici, le norme di autoregolazione, le indicazioni gestionali dell'agricoltura sono del tutto condivisibili e possono rappresentare un utile orientamento verso scelte oculate, a favore delle nostre popolazioni, non ispirate al metodo della "competizione" selvaggia e a dimensione territoriale.

*già sindaco di Furore

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

La Costa d'Amalfi ringrazia l'Esercito Italiano: il dolce omaggio di Sal De Riso [FOTO]

Un dolce omaggio per un anniversario speciale ma soprattutto per uno straordinario impegno civile, al servizio della nazione in emergenza pandemica. Oggi, 4 maggio 2021, si festeggia il 160esimo anniversario della nascita dell'Esercito Italiano. E anche in Costiera Amalfitana i nostri Militari sono impegnati...

I terrazzamenti della Costa d’Amalfi come paesaggio culturale UNESCO. Intervista a Marina Fumo, direttrice Cittam

Pubblichiamo un'interessante intervista a Marina Fumo, direttrice del Cittam, Centro di ricerca Interdipartimentale per lo studio delle Tecniche Tradizionali nell'Area Mediterranea, dell'Università Federico II di Napoli, da sempre impegnato nell'approfondimento di strategie e tecniche di trasformazione...

Abbandono rifiuti tossici sulla SP 75, la rabbia del Comitato Civico Dragonea

La riapertura della SP 75 Avvocatella, strada che collega Dragonea e le altre frazioni di Vietri sul Mare a Cava de' Tirreni, è stata certamente una grande notizia per il Comitato Civico Dragonea. I membri del comitato dopo la riapertura della strada avvenuta venerdì 30 aprile e chiusa per otto mesi...

Salvatore De Riso presidente Accademia Maestri Pasticcieri Italiani. «Rinnovare e rinnovarsi con nuova linfa»

Salvatore De Riso è il presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani. Il prestigioso sodalizio fondato nel 1993 dal maestro Iginio Massari, che raggruppa 72 tra i migliori professionisti dell'arte dolce d'Italia, si rinnova radicalmente per affrontare con nuovo slancio le sfide del mercato. La...

"È morta l'economia", ad Amalfi la protesta dei lavoratori del turismo. De Luca: «Prendetevela con il Governo»

Proteste ad Amalfi dove stamattina alcuni lavoratori del turismo, approfittando dell'arrivo del governatore Vincenzo De Luca per la riapertura della SS163 "Amalfitana", hanno fatto sentire la loro voce protestando, proprio al disotto della strada, contro le restrizioni imposte dal Governo. Unanime il...