Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Elisabetta Regina

Date rapide

Oggi: 17 novembre

Ieri: 16 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniAnnunciTorna l’ora solare, domenica 27 ottobre lancette indietro. UE pensa di "regolare" l'ora

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMielePiù i professionisti del riscaldamento e della climatizzazione, la scelta infinitaFrai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Annunci

Torna l’ora solare, domenica 27 ottobre lancette indietro. UE pensa di "regolare" l'ora

Scritto da (Redazione), martedì 22 ottobre 2019 11:36:10

Ultimo aggiornamento martedì 22 ottobre 2019 11:39:21

Torna domenica, 27 ottobre, l'ora solare. Lancette indietro di un'ora e quindi si dormirà un'ora in più. Quella notte quando l'orologio segnerà le 3 dovremo spostare le lancette indietro di un'ora alle 2 (lo smartphone farà da sé). L'ora solare ci accompagnerà fino a domenica 29 marzo 2020.

Tuttavia questo "privilegio" potrebbe non bastare. Perché è oramai accertato che lo spostamento di orario ha non pochi effetti negativi sull'umore e la suscettibilità in particolare.

Le giornate saranno più "corte" e questo cambiamento di luce condizionerà almeno il 25% della popolazione, soprattutto nelle fasce d'età più deboli di anziani e bambini, con effetti simili a quelli di un mini jet lag. Tra i principali effetti del ritorno all'ora solare, cambi d'umore, insonnia e depressione. L'incidenza del cambiamento è soprattutto sulle abitudini. Perché chi è abituato a vivere da "allodola", a svegliarsi al mattino e a partire con sprint, dovrà faticare di più, rispetto a chi invece è un nottambulo.

La vita da "gufo", infatti, che porta molti ad allungare le giornate anche nei momenti in cui cala il sole e a trovare l'energia nella notte è favorita dal ritorno dell'ora solare che accorcia le ore diurne e allunga quelle di "buio". Come riuscire a combattere questi piccoli traumi che possono protrarsi anche per una settimana? La prima cosa da fare è non farsi prendere da inutili paranoie: rilassarsi, coccolarsi e scandire la giornata sono i modi migliore per non risentire troppo del piccolo "chock". Pian piano tutto tornerà "naturale", in attesa del prossimo switch.

Fu Benjamin Franklin, nel Settecento, a inventare l'ora legale come strumento per risparmiare energia (una parte rilevante delle attività viene svolta durante le ore di luce solare riducendo il ricorso all'illuminazione artificiale). L'ora legale fu introdotta in Gran Bretagna come in Italia nel 1916. Abolita nel 1948 venne riadottata nel 1966, in concomitanza con la crisi energetica, ma rimaneva in vigore da fine maggio a fine settembre. È dal 1996 che si stabilì di estenderla dall'ultima domenica di marzo all'ultima di ottobre.

Ora legale tutto l'anno, sarà abolita l'ora solare dall'Unione Europea

La possibilità di abbandonare questo sistema è comunque al vaglio della Commissione Europea, la quale ha già generato il concetto di lasciare libero ogni stato individuale di decidere liberamente quale ora adottare, senza dover più cambiarla due volte l'anno. Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker persevera col suo discorso a Strasburgo sullo stato dell'Unione, riguardo alla proposta di abolire definitivamente l'obbligo nell'Ue di eseguire ovunque il passaggio due volte l'anno dall'ora legale a quello dell'ora solare.

Il concetto della Commissione Ue riferisce che il cambio dell'ora dovrebbe essere abolito, questo in quanto ogni singolo stato dovrebbe avere la facoltà di decidere per sé stesso se adottare o no tutto l'anno o l'ora legale, oppure quella solare. Quest'ultimo annuncio è stato fatto lo scorso trentuno agosto dallo stesso presidente Juncker e lo ha fatto in un'intervista che ha concesso ad un'emittente televisiva tedesca.

Già altri paesi ricorrono alla libertà di scelta su che orario adottare

Ricordiamo che l'ora legale è stata introdotta in Italia nel 1916, ma è stata utilizzata per la prima volta con una legge che entrò in vigore solamente nel 1965. Ciò quando si è visto intensificare un fabbisogno energetico, che si innalzava di livello esponenziale per mancanza di luce diurna. Per quanto riguarda la fascia dei paesi tropicali invece non viene utilizzato nessun cambio dell'ora per via del fatto che la variazione della luce diurna è minima.

Funziona in modo contrario - da quello che avviene da noi - nell'emisfero australe: per esempio a fine ottobre in Australia entrerà in vigore l'ora legale e non solare come avverrà da noi e come attuerà la maggior parte del Nord America e dell'Europa. Ricordiamo inoltre che in Russia è stata abolita già dal 2011: ma dato che è stata decisa l'ora solare permanente, ben cinque regioni adottano sempre l'ora legale.

Inoltre, all'estremo nord, l'Islanda adotta l'ora legale tutto l'anno mentre nazioni come la Armenia e la Georgia hanno deciso di mantenere l'ora solare tutto l'anno.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Annunci

Ravello, col Laboratorio “Franco Lucibello” riprende l'attività teatrale de “La Ribalta”

Con la stagione autunnale riprendono le attività del gruppo teatrale "La Ribalta" di Ravello. Venerdì 15 novembre, alle 17.30, nel Complesso monumentale dell'Annunziata la prima riunione organizzativa a cui sono invitati tutti i ragazzi e i genitori interessati. Confermato, per il sesto anno consecutivo,...

Dal 15 novembre 2019 obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali

Anas ricorda che a partire dal 15 novembre 2019, fino al 15 aprile 2020, sarà in vigore l'obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sui tratti delle arterie viarie della Campania maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. Nel dettaglio l'obbligo riguarderà:...

13 novembre: oggi è la Giornata della Gentilezza

di Patrizia Reso Si potrebbe facilmente pensare che ormai hanno creato una giornata per ogni cosa... Già questo pensiero non risponde al principio della gentilezza, che non si nutre né di livore né di rabbiosità, ma lievita e ci fa lievitare. Dal 2000 anche in Italia si celebra la Giornata della Gentilezza,...

Allerta meteo: ad Amalfi scuole chiuse domani 13 novembre [L'ORDINANZA]

A causa del perdurare dell'allerta meteo per venti forti e mareggiate, con raffiche di vento che soffiano fino a 80 chilometri orari (che in queste ore stanno provocando disagi e generando non poche preoccupazioni in tutti i comuni della Costiera, sia marittimi che montani), il sindaco di Amalfi Daniele...

Stabilizzazione dei costoni rocciosi sulla Statale Amalfitana, Anas stanzia 5,6 milioni

L'Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, lunedì 11 novembre, un bando di gara per l'affidamento di interventi per la stabilizzazione dei costoni rocciosi sovrastanti la Strada Statale 163 "Amalfitana". Nel dettaglio, l'appalto, del valore complessivo di circa 5 milioni e 600 mila euro,...