Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 34 minuti fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniAnnunciOggi le riaperture di piscine e spiagge. In Costa d'Amalfi inizia la stagione balneare [FOTO]

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Autenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Annunci

Oggi le riaperture di piscine e spiagge. In Costa d'Amalfi inizia la stagione balneare [FOTO]

Scritto da (redazione), sabato 15 maggio 2021 15:44:21

Ultimo aggiornamento sabato 15 maggio 2021 15:44:21

Oggi, sabato 15 maggio, riaprono le piscine all'aperto e gli stabilimenti balneari, che dovranno attenersi ai protocolli di sicurezza già approvati. Si può dire che comincia ufficialmente oggi la stagione balneare. In realtà per quanto riguarda gli stabilimenti balneari, era circolata la data del 15 maggio, ma alla fine il governo ha preferito lasciare le regioni libere di organizzarsi. E così c'è chi è già partito come la Campania (dal 26 aprile) , Lazio e Liguria (dal 1° maggio). In Puglia si apre invece oggi. In Sardegna teoricamente la stagione è aperta dal 1° maggio, ma la maggior parte degli stabilimenti non aprirà prima del ritorno dell'isola in giallo, lunedì 17.

«Finalmente possiamo aprire i battenti per la stagione estiva 2021 Anche quest anno sarà un estate in sicurezza come l' anno passato, sperando che sia l'ultimo con le tante restizioni anti Covid» ci dice Vincenzo D'Auria che gestisce il noto lido "Reginna Major" sull'arenile di Maiori, il più capiente della Costiera Amaliftana.

«Tante sono le richieste dei nostri clienti affezionati - ci spiega - ma a causa del distanziamento sociale dobbiamo ridurre sempre più il numero degli ombrelloni e dei tavoli al bar dovendo perciò rinunciare a molte prenotazioni. La nostra speranza è che si ritorni al più presto alla vita normale, grazie anche al completamento delle vaccinazioni, in modo da poter godere a pieno della stagione balneare».

LE REGOLE DA SEGIURE

IN SPIAGGIA

In spiaggia, secondo le linee guida delle regioni e delle province autonome per la ripresa delle attività economiche e sociali, resta l'obbligo di indossare la mascherina se si va al bar o a fare una passeggiata, mentre la si può togliere mentre si fa il bagno e sotto l'ombrellone. Sono invece vietate le feste e ovviamente gli assembramenti. Alcune strutture potrebbero sottoporre i clienti alla misurazione della temperatura, ma la regola è facoltativa.

STABILIMENTI BALNEARI

Tra le prime indicazioni c'è la predisposizione di adeguate informazioni sulle misure di prevenzione da rispettare, comprensibile anche per i turisti stranieri. Nello stabilimento devono essere disponibili, in vari punti, prodotti per l'igienizzazione delle mani per i clienti e il personale e si consiglia di privilegiare la prenotazione e mantenere un elenco delle presenze per almeno 14 giorni. Non solo. Gli operatori del settore devono organizzare accessi e uscite in modo da non creare assembramenti e devono assicurare almeno un metro di distanza tra le persone. Per ogni ombrellone deve essere garantita una superficie di almeno dieci metri quadri e tra lettini, sedie e sdraio che non appartengono allo stesso ombrellone la distanza deve essere di 1,5 metri.

PISCINE

Per chi non può andare al mare, sono attive le piscine all'aperto e dal primo giugno ripartono anche quelle al chiuso. Anche in questo caso la distanza tra i lettini e le sdraio deve essere di almeno 1,5 metri ed è obbligatorio indossare la mascherina, tranne se si sta prendendo il sole o facendo il bagno. In vasca ogni natante deve mantenere una distanza di almeno sette metri quadri e l'accesso in piscina è consentito solo su prenotazione. Nella struttura deve essere predisposta un'adeguata segnaletica con percorsi di ingresso e uscita differenziati. Gli spazi comuni come docce e spogliatoi devono essere predisposti in modo da assicurare almeno un metro di distanza tra una persona e l'altra e bisogna garantire la disponibilità di prodotti igienizzanti in diverse postazioni. È obbligatorio che i bambini piccoli indossino i pannolini anche in acqua.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Annunci

Enel, 21 settembre interruzione fornitura elettrica a Positano

L'Enel comunica che martedì 21 settembre verrà interrotta la fornitura di energia elettrica in alcune zone del comune di Positano per lavori di manutenzione degli impianti (strade e numeri civici sono riportati nell'immagine di seguito). Durante lo svolgimento dei lavori potrebbe momentaneamente ritornare...

Bus affollati, ecco corse aggiuntive per studenti Costa d'Amalfi. Sita supportata da vettori privati

Come immaginato, la riapertura delle scuole ha mandato in tilt il trasporto pubblico locale in Costiera Amalfitana. Dal 15 settembre studenti degli istituti superiori si sono trovati accalcati all'interno dei bus Sita, con i numerosi turisti che ancora affollano la Costiera in questa coda d'estate e...

Torna l'allerta meteo: venerdì 17 possibili temporali, raffiche di vento, fulmini e grandine

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con livello di criticità idrogeologica per temporali di colore Giallo valevole dalle 10 alle 22 di domani, venerdì 17 settembre, sulle seguenti zone: 1 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), 2 (Alto Volturno e...

Costa d'Amalfi, da 15 settembre nuovi orari SITA per trasporto scolastico [TABELLE]

Sita Sud comunica che a partire da domani, mercoledì 15 settembre, in concomitanza con l'inizio del nuovo anno scolastico, entrano in vigore i nuovi orari del servizio di trasporto pubblico in Costa d'Amalfi. Di seguito le tabelle delle diverse tratte che interesseranno gli studenti della Costiera ma...

Costa d'Amalfi: anche il Collettivo UANM aderisce al referendum su depenalizzazione uso cannabis

«Bastano 500.000 firme per dare la voce al popolo italiano e votare per il referendum sulla depenalizzazione dell'uso della cannabis». Il Collettivo UANM, l'Associazione Atypical e Su Per Positano appoggiano la campagna referendaria promossa da un gruppo di esperti coordinati dalle associazioni Luca...