Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Romano martire

Date rapide

Oggi: 9 agosto

Ieri: 8 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAnnunciLavoratori Stagionali, c'è una speranza per ottenere i 600 euro: rifare domanda entro il 3 giugno

Supermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Annunci

Indennità, lavoratori stagionali, bonus, domanda

Lavoratori Stagionali, c'è una speranza per ottenere i 600 euro: rifare domanda entro il 3 giugno

Anche coloro che non rientrano direttamente nell'ambito turistico, ma che lavorano nell'ambito stagionale, come dipendenti dei negozi, commessi, i noleggio con conducente, potranno richiedere il bonus di 600 euro

Scritto da (Redazione), lunedì 1 giugno 2020 16:50:27

Ultimo aggiornamento lunedì 1 giugno 2020 17:36:15

Avranno tempo fino al 3 giugno i lavoratori autonomi che avevano diritto al bonus di 600 euro per il mese di marzo e non hanno ancora fatto domanda. Entro mercoledì potranno farne la richiesta.

Anche coloro che solo venerdì scorso si sno visti repingere la stessa domanda per la seconda volta consecutiva.

Chi invece ha già percepito l'indennità a marzo, riceverà quella di aprile in maniera automatica, senza bisogna di richiederla ancora una volta.

Ma non solo. A fare domanda dovranno essere anche le categorie escluse dal decreto Cura Italia e previste invece dal decreto Rilancio, approvato recentemente. A precisarlo è l'Inps con una circolare che si riferisce al decreto Rilancio.

A CHI SPETTA. In particolare il decreto Rilancio riconosce per i lavoratori iscritti al Fondo pensioni Lavoratori dello spettacolo una indennità pari a 600 euro per i mesi di aprile e maggio 2020 con alcuni requisiti di accesso che suddividono i possibili beneficiari in 2 platee: i lavoratori che hanno già fruito per il mese di marzo (non devono presentare una nuova dichiarazione); lavoratori iscritti al Fondo pensioni Lavoratori dello spettacolo con almeno sette contributi giornalieri versati nel 2019, da cui deriva un reddito non superiore ai 35.000 euro.

Questi lavoratori dello spettacolo - poiché nuova categoria non destinataria per il mese di marzo 2020 dell'indennità Covid-19 - devono presentare domanda all'Inps entro il 3 giugno. I lavoratori non devono essere titolari di trattamento pensionistico diretto e non devono essere alla medesima data titolari di un rapporto di lavoro dipendente.

 

GLI STAGIONALI. Anche i lavoratori intermittenti, quelli con un contratto occasionale, i lavoratori incaricati di vendite a domicilio e gli stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali potranno chiedere all'Inps il bonus autonomi di 600 euro.

«Nelle scorse settimane, con un apposito Decreto a mia firma - scrive su Facebook il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo - sono stati destinati 220 milioni di euro ai: lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali; lavoratori intermittenti; lavoratori con contratto di lavoro autonomo o occasionale; lavoratori incaricati alle vendite a domicilio». Categorie che, ha spiegato, in conseguenza dell'emergenza Coronavirus, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro.

 

RIPRESENTARE LA DOMANDA ENTRO IL 3 GIUGNO. In buona sostanza, tutti coloro che non rientrano direttamente nell'ambito turistico, ma che lavorano nell'ambito stagionale, come dipendenti dei negozi, commessi, i noleggio con conducente, potranno richiedere il bonus di 600 euro per i mesi di marzo, aprile e, se ci sono le condizioni, anche per maggio.

 

Il canale Inps è aperto. La procedura è molto semplice: basta collegarsi sul sito web dell'Inps, cliccare su "indennità Covid-19" e specificare di essere lavoratore stagionale non del settore turistico. Le domande potranno essere presentate fino al 3 giugno. Per quanto riguarda chi invece è del settore turistico e non ha ricevuto ancora i 600 euro deve verificare la posizione nel caso in cui siano stati commessi errori di compilazione e quindi riproporre la domanda.

 

Per chi non ha ancora inviato la domanda, avrà tempo fino al 3 giugno, altrimenti non potrà accedere al beneficio né di marzo, né di aprile.

 

 

«Collegandosi al sito dell'Inps ed entrando nel servizio "Indennità 600 euro" tutti questi lavoratori possono ora richiedere il bonus per i mesi di marzo, aprile e maggio, introdotto dal decreto Cura Italia e prorogato con il Decreto Rilancio. Fatta la domanda, i tre mesi verranno erogati loro in un'unica soluzione. Il mio impegno e quello di tutto il Governo per aiutare chi ha più risentito delle difficoltà economiche causate dal Covid-19 resta costante» ha detto la Ministra Catalfo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Annunci

Dalla Regione libri e kit didattici per studenti in difficoltà: sussidi anche al “Marini-Gioia” di Amalfi

L'Istituto Superiore "Marini Gioia" ha partecipato, collocandosi in buona posizione in graduatoria regionale, al bando FSE Avviso 19146 del 6 luglio scorso, per un importo di 64.647,06 euro, avente per oggetto l'acquisto di supporti, libri e kit didattici anche da concedere in comodato d'uso gratuito...

Atrani, si riaccende la croce luminosa del Monte Aureo [FOTO]

ATRANI - Dallo scorso 10 luglio, sulle pendici del Monte Aureo è tornata a rifulgere la grossa croce d'alluminio, luce di fede o riferimento per naviganti e "peregrini". Un ritorno alla tradizione grazie all'impresa "IRTEL" di Atrani che ha ripristinato la luminaria attraverso un moderno impianto luminoso...

Connectivia, il patto tecnologico per la ripartenza della Costiera Amalfitana: investire in servizi per il turismo e nel potenziamento delle reti

Il patto tecnologico per la ripartenza della Costiera Amalfitana. Connectivia, l'azienda leader in distribuzione della rete internet con banda ultra larga sul territorio costiero, investe in reti, potenziando la fibra ottica, e passa su fibra i clienti WADSL nelle zone già coperte. Dopo aver tagliato...

Ravello, la tradizione turistica e le difficoltà nell'emergenza sanitaria stasera al TG2 (ore 20,30)

Ravello, la sua lunga tradizione turistica, quella mitica vacanza di Jacqueline Kennedy nell'agosto del 1962 e le difficoltà dell'emergenza sanitaria con l'assenza dei turisti americani e di area extra Schengen. Un passato glorioso, un presente incerto e un futuro, forse, da ricostruire. Se ne parlerà...

Torna il maltempo in Costa d'Amalfi: domani allerta Gialla su tutta la Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo a partire dalle 6 di domani mattina fino alle 20 della stessa giornata per piogge e temporali. Un quadro meteo che viene associato a una criticità idrogeologica di colore Giallo sulle zone 1,3,5,6,7,8 (Zona 1: Piana campana,...