Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Salute e BenessereCarenze di personale e criticità all'ospedale di Sarno, Villani e Nappi (M5s): «Chiederemo il commissariamento del presidio»

Luci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni

Salute e Benessere

Sarno, Asl Salerno, pronto soccorso, ospedale, commissariamento

Carenze di personale e criticità all'ospedale di Sarno, Villani e Nappi (M5s): «Chiederemo il commissariamento del presidio»

«Mancanza di volontà dei vertici regionali di risolvere il problema. È quindi obbligatorio cambiare rotta: ecco perché chiederemo il commissariamento dell'ospedale Martiri del Villa Malta. Solo così potremo salvarne le sorti», annunciano le deputate pentastellate

Scritto da (PNo Editorial Board), mercoledì 27 luglio 2022 17:25:29

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 luglio 2022 17:25:29

«Con l'ASL che è sorda ai nostri appelli e di fronte a interventi che tendono a scaricare le responsabilità sui medici definiti "fannulloni", non ci resta altra scelta che cambiare passo: chiederemo di avviare l'iter per il commissariamento dell'ospedale di Sarno! È l'unico strumento che abbiamo, a stretto giro, per risolvere le criticità organizzative e gestionali del nostro Presidio e scongiurarne la chiusura».

Così le Deputate del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani e Silvana Nappi della Commissione Affari Sociali - Sanità, che intervengono nuovamente sul rischio collasso dell'ospedale di Sarno. Inoltre, dopo aver incontrato il Prefetto, lunedì 25 luglio, alla presenza del sindaco e dei vertici ospedalieri, la Deputata Villani «ancora non ha ricevuto riscontri».

 

«La stessa audizione in Commissione Trasparenza della Regione Campania organizzata dal consigliere Nunzio Carpentieri che ringraziamo, a cui hanno partecipato alcuni amministratori locali e il Direttore Sanitario, ha evidenziato ancora una volta la mancanza di volontà dei vertici regionali di risolvere il problema. All'audizione, infatti, mancava il Direttore Generale dall'Asl Salerno e l'assessore alla sanità regionale», hanno dichiarato le deputate pentastellate.

 

Nei giorni scorsi, le Deputate pentastellate hanno presentato una nuova interrogazione sul tema: «Con la presentazione dell'interrogazione 4-12670, non certo la prima da inizio legislatura, chiediamo nuovamente al Ministero della salute, e per gli affari regionali e le autonomie di potenziare e salvaguardare il funzionamento dell'ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno. A prescindere di quale sia la situazione politica nazionale attuale, un'interrogazione resta agli atti e a breve avrà una risposta ufficiale su cui vi aggiorneremo».

La battaglia prosegue accanto al "Comitato Insieme per la Salute" nell'esclusivo interesse dei cittadini: «Sul diritto alla salute di un'intera comunità non possiamo tollerare evidenti passerelle elettorali o faziose interpretazioni del problema, è necessario lottare in un unico fronte. Bisogna agire concretamente, con proposte fattive come quelle che ho presentato nelle sedi opportune e non certo in riunioni fiume senza contraddittorio in cui addirittura qualche dirigente si permette di puntare l'indice contro i medici definendoli incapaci o 'fannulloni'».

 

«Ogni giorno riceviamo segnalazioni dai medici del presidio e ascoltiamo il loro grido di aiuto: parliamo di professionisti in prima linea che non vogliono lasciare il nostro ospedale, ma sono costretti a turni disumani e massacranti che gli impediscono di svolgere il proprio lavoro in serenità. La carenza di personale del presidio unita a una gestione spesso lacunosa, hanno portato a una situazione senza via d'uscita. È quindi obbligatorio cambiare rotta: ecco perché chiederemo il commissariamento dell'ospedale Martiri del Villa Malta. Solo così potremo salvarne le sorti», dichiarano le deputate.

«Non ci fermeremo: evitare il depotenziamento e la chiusura dell'ospedale di Sarno, nonché prevedere l'immissione in ruolo di nuovi medici, sono priorità per cui ci battiamo fin dall'insediamento in Parlamento e non lasceremo che tali problematiche diventino dibattito elettorale a discapito della salute pubblica e della professionalità dei medici, a cui va tutta la nostra solidarietà», chiosano.

 

(Foto: Salvatore Mancuso)

 

Leggi anche:

Sarno, Comitato "Insieme per la Salute" incontra il Prefetto di Salerno: «Barlume di speranza per l'Ospedale»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107611100

Salute e Benessere

Sanità, salta la trattativa tra sindacati e azienda “Ruggi” di Salerno

Ieri, 11 agosto, si è tenuta all'Azienda ospedaliera "Ruggi" di Salerno una trattativa tra Direzione strategica e sindacati su diversi temi, tra cui l'erogazione della progressione economica orizzontale (fascia) agli aventi diritto. «Ad un passo dall'accordo che avrebbe consentito l'erogazione - spiegano...

Speranza nella lotta al cancro: studio italiano trova un “vaccino” che può istruire il sistema immunitario

Importante elemento si aggiunge alla conoscenza del cancro e di come il sistema immunitario possa combatterlo. Come riportato da Ansa, uno studio italiano ha scoperto la possibilità di indurre una risposta immunitaria contro il tumore e migliorare l'efficacia dei farmaci immunoterapici, grazie all'utilizzo...

Sette milioni di euro all'Ospedale di Nocera Inferiore, Sindaco De Maio: «Chiederò presto incontro col nuovo direttore ASL»

Ieri mattina, il sindaco di Nocera Inferiore Paolo De Maio, insieme ai consiglieri comunali Raffaele Baio e Mariano Fasolino, ha fatto visita al dottore Maurizio D'Ambrosio, direttore sanitario del Presidio Ospedaliero "Umberto I" di Nocera Inferiore e al direttore amministrativo Gaetano Memoli. Per...

Sarno, comitato “Insieme per la salute” in audizione regionale: «A breve un tavolo con la neo dirigenza»

L'audizione con la Regione Campania di ieri, 9 agosto, si è conclusa, per il comitato "Insieme per la salute", con la promessa che verranno chiarite a breve le sorti del "Martiri del Villa Malta" di Sarno, con la convocazione di un tavolo di confronto con il Direttore Generale dell'ASL Salerno appena...

Sanità, si insediano i nuovi manager nelle Asl campane. Gennaro Sosto nuovo direttore ASL Salerno

Si sono insediati i nuovi manager della sanità campana. Ad annunciarlo è "Salerno Sanità", che specifica che «più che di nuove nomine si tratta, in molti casi, di cambi di azienda». Infatti, Antonio D’Amore è passato dall’Asl Napoli 2 all’Azienda Cardarelli. Anna Iervolino dall’Azienda Ospedaliera Federico...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.