Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Chiara d'Assisi

Date rapide

Oggi: 11 agosto

Ieri: 10 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureRavello Festival 2020Terra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: RubricheProtagonistiVincenzo Alfieri torna al cinema con “Gli uomini d’oro”: Fabio De Luigi nel cast del regista amalfitano

Supermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Protagonisti

Vincenzo Alfieri torna al cinema con “Gli uomini d’oro”: Fabio De Luigi nel cast del regista amalfitano

Per il 33enne regista originario di Amalfi è questo il secondo lavoro dietro la macchina da presa dopo il film d’esordio “I Peggiori”

Scritto da (Redazione), mercoledì 2 ottobre 2019 18:32:46

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 ottobre 2019 18:45:06

 

"Gli uomini d'oro" è il titolo del nuovo film firmato da Vincenzo Alfieri con Fabio De Luigi, Edoardo Leo e Giampaolo Morelli. Per il 33enne regista originario di Amalfi è questo il secondo lavoro dietro la macchina da presa dopo il film d'esordio "I Peggiori" (2017) che incassò positivi favori della critica e la candidatura ai Nastri d'Argento come miglior film esordiente. Il prossimo 7 novembre l'uscita del film prodotto da 01Distribution e ispirato ad una storia vera, ma anche al cinema di Monicelli e Tarantino.

«Ho capito che avrei dovuto assolutamente raccontare questa incredibile storia vera quando ho letto l'articolo del giornalista di Repubblica Meo Ponte del 1996 - ha spiegato Alfieri - Ponte diceva: "Se ne facessero un film, comincerebbe come I Soliti Ignoti di Monicelli e finirebbe come Le Iene di Tarantino"».

TRAILER IN BASSO

L'enfant prodige del cinema italiano dal cognome amalfitano (suo nonno, di cui porta nome e cognome, fu sindaco di Amalfi) ha aggiunto: «Da Monicelli ho imparato che il dolce non è mai così dolce senza l'amaro. La vita è una commedia piena di momenti tragici. Da Tarantino, col quale condivido l'amore viscerale per ogni tipologia di film, ho imparato quanto sia stimolante riuscire a mescolare i generi, imponendosi di avere sempre a mente che il cinema può anche far riflettere intrattenendo».

La Trama

Torino 1966: Luigi (Giampaolo Morelli) è un impiegato postale con la passione per il lusso e le belle donne. Egli ha sempre sognato la baby pensione e una vita in vacanza in Costa Rica. Tale sogno però si dissolverà e sarà disposto a tutto, persino a rapinare il furgone portavalori che guida tutti i giorni, anche se dovrà rinunciare ad Anna (Matilde Gioli). Per un colpo così grosso, ci vorrà un piano perfetto. Avrà così bisogno dell'aiuto del suo migliore amico Luciano (Giuseppe Ragone), ex postino quarantenne insoddisfatto, e dell'ambiguo collega Alvise (Fabio De Luigi), tutto casa e famiglia e con una vita apparentemente senza scosse. Nella banda ci sarà anche un ex pugile, il Lupo (Edoardo Leo), tutto muscoli e poche parole, impegnato con a Gina (Mariela Garriga), una donna forse troppo bella e forte per lui, e a Boutique (Gian Marco Tognazzi), un couturier d'alta moda con un'insospettabile doppia vita.

«L'articolo parlava di persone comuni, fragili, vittime della loro epoca e dei loro piccoli sogni. Quello che davvero mi ha affascinato, è stato scoprire come questi ‘chiunque' siano stati in grado di mettere a segno un colpo incredibilmente redditizio, armati solo ed esclusivamente della loro astuzia, scoprendo però un'amara verità: il crimine non è per tutti, anche se tutti possono essere criminali» ha spiegato Alfieri che anche la scorsa estate, seppur per pochi giorni (durante il post produzione), non ha rinunciato alle vacanze estive in Costiera presso la villetta di famiglia, con vista sul mare, di via Maestra dei Villaggi.

Vincenzo Alfieri (Salerno, 6 febbraio 1986) è diventato noto presso il grande pubblico per la web series Forse sono io e per il ruolo da protagonista nel film Niente può fermarci, in cui interpreta un ragazzo affetto dalla sindrome di Tourette. Si trasferisce da Salerno a Roma a soli 16 anni per frequentare diversi corsi di recitazione.

Un enfant prodige: comincia da subito a scrivere sceneggiature e a sviluppare interesse per la regia. Realizza così alcuni piccoli cortometraggi ancora ventenne. Oltre che in Italia, ha studiato recitazione e regia a New York e a Los Angeles. Due lauree: una in Economia, l'altra in Scienze Politiche. Dopo una carriera già avviata come attore, intraprende quella da regista, dirigendo la web serie Forse sono io, che ottiene un ottimo riscontro sul web, tanto da essere successivamente trasmessa su MTV, diventando così una delle poche fortunate web serie ad essere poi destinate al pubblico televisivo. Lo nota poi la Ford, che gli affida la campagna pubblicitaria della nuova Ford Ka per il web e nel 2014 dirige il corto fantascientifico Memories, che vince subito numerosi premi e partecipazioni tra cui il WorldFest Houston, Fanta Festival, Riff e altri. Insieme a sua sorella Rossella Alfieri, è cofondatore della compagnia di produzione cinematografica Guinesia Pictures.

Nel 2017 il film di esordio alla regia "I Peggiori" (distribuito da Warner Bros Picture) con Lino Guanciale, Antonella Attili, Miriam Condurro, Biagio Izzo e Francesco Paolantoni.

Due anni fa il padre di Vincenzo, Luigi, ci aveva rivelato qualche particolare sulla sua vita. «A causa del mio lavoro (manager nel settore finanziario nda) con la mia famiglia abbiamo girato mezza Italia» ci ha rivelato. E quando gli abbiamo chiesto quando è avvenuto il primo approccio tra Vincenzo e il cinema ci ha risposto: «Aveva cinque anni, eravamo a Reggio Calabria, lo portai, da buon padre, al cinema a vedere Batman. Da lì restò folgorato e, quando uscimmo dalla sala mi disse: questo potrò farlo anch'io. E anche in questo film ci sono connessioni con Batman». Mai come in quel caso non furono le parole ingenue di un bambino. «Questo aneddoto continua a ricordarlo nelle sue interviste - ci aveva detto - come il suo legame per Amalfi, lui si sente amalfitano».

Oggi che suo figlio è considerato l'astro nascente e il futuro del cinema italiano, da uomo di finanza è soddisfatto nell'aver assecondato la sua passione?

«Fare l'attore è stato da sempre il suo chiodo fisso ma pensavo che col tempo la convinzione svanisse. Dopo la maturità mi disse: voglio fare l'attore, ma si iscrisse ad Economia per farmi felice e dopo lo studio correva sul set. In quel periodo ha partecipato a 180 puntate di Incantesimo. Dopo la laurea si iscrisse subito a Scienze Politiche, senza mai mollare, nemmeno per un giorno, la sua passione».

>Leggi:

E' amalfitano l'enfant prodige del grande schermo: Vincenzo Alfieri debutta in regia con "I Peggiori"

Cinema: Nastri d'Argento, svelate le nomination. Con "I peggiori"Vincenzo Alfieri tra i registi esordienti

Vincenzo Alfieri torna a casa: al Cinema Iris di Amalfi presenta il suo film "I Peggiori"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Protagonisti

Ristoranti al top: al "Pineta 1903" di Maiori assegnato il Travellers' Choice 2020 di TripAdvisor

Allo storico ristorante-bar "Pineta 1903" di Maiori il Travellers' Choice 2020 di TripAdvisor. L'ambito premio viene attribuito alle strutture ricettive e ai ristoranti che ottengono recensioni positive - e in modo costante - dai viaggiatori di tutto il mondo, classificadole tra le migliori di scelte...

Carabinieri Maiori: al comandante Loria il grado di Luogotenete "Carica Speciale"

Il comandante della stazione dei Carabinieri di Maiori, Giuseppe Loria, promosso a Luogotenente "Carica Speciale". Si tratta del grado più alto del ruolo Marescialli delle Forze Armate Italiane. Ieri il cambio del distintivo per controspallina. Giuseppe Loria, classe 1965, originario di San Giovanni...

Ritorno ad Amalfi per Gianfranco Vissani: il noto chef accolto da Alessandro Tormolino e Nicola Pansa

Gianfranco Vissani si riconferma un habitué della Costa d'Amalfi. Il noto chef della cucina nazionale ha fatto tappa al nuovo ristorante "Sensi" dell'hotel Residence di Amalfi per provare la cucina dell'executive chef Alessandro Tormolino, suo allievo. In compagnia del duo c'era anche Nicola Pansa, titolare...

A Maurizio Ruggiero le chiavi della città di Minori

A Minori, lo scorso 20 luglio, presso il largo solaio dei Pastai, piacevole serata nell'ambito degli "Incontri d'Autore" della 14esimaedizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo con Fulvio Di Lieto e il suo nuovo romanzo "Lara delle Camere", e Riccardo Troiano e la silloge poetica...

"Frammenti", l'album nel cassetto di Elio Amato inciso dopo il lockdown [VIDEOCLIP]

Il tempo di quarantena che si è rivelato un'occasione. Il lockdown non è stato solo e per forza una costrizione, ma per alcuni, specie i creativi, è diventato il momento perfetto per riscoprire una passione, approfondire un hobby, coltivare una novità. E magari progettare un futuro diverso. Come per...