Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 45 minuti fa S. Messalina vergine

Date rapide

Oggi: 23 gennaio

Ieri: 22 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiVilla Maestrale, sul mare della Costa d'Amalfi a Ravello Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: RubrichePersonaggiTerrazzamenti della Costiera Amalfitana finalmente Patrimonio Immateriale dell'Umanità

Napoli Milionaria aggiunte due repliche sabato 26 gennaio e domenica 27Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Personaggi

Terrazzamenti della Costiera Amalfitana finalmente Patrimonio Immateriale dell'Umanità

Scritto da (Redazione), venerdì 30 novembre 2018 19:18:49

Ultimo aggiornamento venerdì 30 novembre 2018 19:23:22

di Luigi Aceto

Appena letto della lieta notizia dove l'Unesco ha inteso iscrivere "l'Arte dei muretti a secco" nella lista degli elementi immateriali dichiarati Patrimonio dell'Umanità, riconoscimento dato all'Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera, ho gioito.

Tutto ciò è il giusto e doveroso premio quale riconoscimento ai tanti uomini ed in particolare ai molti contadini che nei millenni hanno sacrificato la propria vita per strappare la terra a colline - montagne scoscese - per coltivare e sfamare le proprie famiglie ..., per difendere le terre stesse da dissesti e incendi.

La nostra Costiera Amalfitana è essa stessa emblema di valore assoluto di questo "Paesaggio Culturale" che affonda le proprie radici nei secoli, basti pensare che le pratiche agricole di oggi sono le stesse del XI-XII secolo.

Sono conscio e per certi versi amareggiato della condizione in cui versano oggi la maggior parte dei nostri terrazzamenti, è per questo che, attestati, riconoscimenti e attenzione dei media sui meriti di queste opere, seppur ai molti visti come tardivi, non possono che farci piacere e ridare quel senso mai smorzato di speranza e fiducia nel futuro.

La Condotta Slow Food Costa d'Amalfi aveva già sollecitato le Istituzioni di Settore per promuovere e organizzare un programma che istituisse una sorta di "corso" di aggiornamento e avvicinamento alle tecniche di rifacimento e manutenzione dei nostri terrazzamenti. L'intento era di partire dallo studio della conformazione di quest'ultimi, per finire alle attività pratiche di costruzione, anche per dare possibilità ai giovani e meno giovani di avvicinarsi al nostro mondo che, a dispetto di quel che si pensa, può offrire ampi margini di lavoro, ben retribuito e soprattutto "ben riconosciuto".

Il lavoro del contadino in Costiera Amalfitana per il sottoscritto e la nostra condotta viene, nonostante tutto, considerato quale lavoro di "alto profilo professionale", viste anche le innumerevoli ricadute positive in tutti i contesti Costieri.

Questo importante riconoscimento, di valore mondiale, ci motiva e spinge senz'altro a dover compulsare ulteriormente, coadiuvare, richiedere a tutti gli organi e istituzioni di attivare un percorso e un tavolo di concertazione allargato, che focalizzi la sua attenzione sulla pianificazione e studio degli interventi a salvaguardia del Patrimonio "Terrazzamenti e Territorio".

*responsabile della "Condotta Slow Food Costa d'Amalfi"

Terrazzamenti della Costiera Amalfitana finalmente Patrimonio Immateriale dell'Umanità

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Personaggi

Ravello, dopo 10 anni direttore Girasoli saluta l'hotel Caruso

Franco Girasoli, direttore del Belmond Hotel Caruso, saluta Ravello e la Costiera. Dopo oltre dieci anni al timone della struttura ricettiva fiore all'occhiello della compagnia di recente rilevata dalla LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton SE, il general manager toscano affida al Vescovado il suo messaggio...

Londra: chef Gennaro Contaldo compie 70 anni, per lui festa a sorpresa con amici dalla Costiera [FOTO-VIDEO]

Ha compiuto 70 anni lo chef Gennaro Contaldo, ambasciatore del gusto italiano nel Regno Unito, autore di libri e trasmissioni di successo nel Regno Unito. A rendere speciale la festa a sorpresa del celeberrimo personaggio originario di Minori (non a caso Città del Gusto) è stata la presenza di Jamie...

Milano Fashion Week, da Giorgio Armani a Dolce&Gabbana: a brillare in passerella è sempre Fabio Mancini [FOTO]

di Miriam Bella Questo viso non mi è nuovo. È quel che di certo avranno pensato quanti hanno avuto modo di assistere o vedere le immagini della Milano Fashion Week, conclusasi il 14 di questo mese. Protagonista assoluto delle passerelle maschili di Giorgio Armani e Dolce&Gabbana, infatti, è stato Fabio...

“Accusato di lavorare troppo”: ecco il Felicori stacanovista che sfrattò gli occupanti abusivi dalla Reggia di Caserta

«Il sistema dei Beni Culturali deve produrre più ricchezza. Il fatturato di un museo non è solo quello che si guadagna, è quello che la gente impara, il piacere che prova, cose non calcolabili in denaro». È il credo di Mauro Felicori, applicato negli anni della sua direzione alla Reggia di Caserta e...

Ravello, per i cinquant'anni di Giuliana Buonocore festa grande a San Cosma

Instancabile, audace ma soprattutto sempre disponibile e generosa. A Ravello Giuliana Buonocore è più che un punto di riferimento, specie per i tanti giovani ravellesi con cui è sempre stata capace di dialogare e che probabilmente l'hanno resa un' "evergreen". Una donna tosta (a volte anche troppo) che...