Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Messalina vergine

Date rapide

Oggi: 23 gennaio

Ieri: 22 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiVilla Maestrale, sul mare della Costa d'Amalfi a Ravello Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: RubrichePersonaggi[L'INTERVISTA] Economia e finanza internazionale: per Lilia Cavallari Maiori luogo del cuore

Napoli Milionaria aggiunte due repliche sabato 26 gennaio e domenica 27Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Personaggi

[L'INTERVISTA] Economia e finanza internazionale: per Lilia Cavallari Maiori luogo del cuore

Scritto da (Redazione), giovedì 8 novembre 2018 13:37:20

Ultimo aggiornamento giovedì 8 novembre 2018 13:48:48

di Miriam Bella

«La Costiera Amalfitana ha scorci meravigliosi, ma Maiori è il luogo in cui mi sento a casa».

È qui, infatti, che Lilia Cavallari, esperta di economia e finanza internazionale, che peraltro insegna all'Università di Roma Tre, ha vissuto fino alla prima adolescenza.

Figlia di Antonio, stimato medico di famiglia attivamente impegnato nella vita politica maiorese, che lo vide anche consigliere comunale, è stata recentemente intervistata dalla BBC sull'attuale manovra economico-finanziaria del governo italiano.

Abbiamo, quindi, colto l'occasione per raggiungerla al telefono, rubandola ai suoi impegni per una manciata di minuti.

Professoressa Cavallari, è un onore parlare con Lei. Per quanto non viva più qui, il suo legame con questa terra è palese. Le va di parlarcene più approfonditamente?

Beh, sì, non ne ho mai fatto mistero: le mie origini, le mie radici sono in Costiera, di conseguenza il mio pensiero e il mio cuore vi sono sempre molto legati, mi riferisco sia al territorio che alle persone. Ammetto, purtroppo, di non riuscire a tornare così spesso quanto vorrei, ma faccio di tutto per esserci almeno una volta l'anno.

La forza del legame la si percepisce dal tono della sua voce; in fondo da noi ha trascorso degli anni fondamentali. La sua prima istruzione so che è stata qui e, vista la sua carriera, devo dedurre che sia stata positiva.

Direi proprio di sì. La mia abilità con le lingue l'ho senza dubbio sviluppata in Costiera.

Il Francese che conosco adesso, per esempio, è quello imparato negli anni delle scuole medie frequentate ad Amalfi: ricordo ancora il mitico professor Palumbo!

Ho avuto ottime basi, anche durante il primo anno di superiori - i restanti quattro li ho fatti a Roma - per quanto riguarda il Tedesco e l'Inglese (presso l'Istituto Tecnico per il Turismo di Amalfi ndr).

È certamente motivo di orgoglio sapere che una piccola comunità come la nostra non precluda un percorso importante come il suo ma, anzi, contribuisca a gettarne le fondamenta.

Collegandoci, però, adesso a quanto da Lei dichiarato alla BBC riguardo alla nuova Finanziaria proposta dal Governo, che se non erro è in fase di revisione, spiegherebbe anche a noi il suo punto di vista?

Diciamo che tutto il mondo preme perché questa manovra venga rivista, però ancora non sembrano esserci state le modifiche significative che si richiedono e che sarebbero opportune, quindi presuppongo che lo spazio delle trattative sia ancora molto aperto.

Se dovesse fare un pronostico a un anno, dunque, come vede l'Italia?

Non molto bene, onestamente.

Penso ci sarà una procedura per deficit eccessivo, che comporterà una serie di impegni e multe per l'Italia e che, di conseguenza, creerà non poche difficoltà.

Il nostro Paese oggi è economicamente fermo, quindi le prospettive non sono rosee e questa manovra, così com'è, è difficile che possa avere quell'impatto positivo, di cui alcuni politici sembrano essere convinti.

Detta così, non ci resta che piangere.

No, no, questo no. L'Italia ha grandi potenzialità, però è chiaro che serve una politica economica ragionata che sappia indirizzarle.

Se da un lato sono pessimista, è anche vero che, come ho già detto, ci sono ancora margini di trattative, quindi io spero che queste portino ad un ripensamento nella direzione opportuna, che è quella, per dirne una, di stimolare gli investimenti più che la spesa.

C'è tutta una serie di indicazioni che viene dalle Istituzioni e dall'Europa, che a mio avviso sarebbe utile ascoltare.

Dovremo riparlane fra un anno, a questo punto. Ma ora, prima di salutarci, tornando a temi più frivoli, mi dice qual è il suo posto del cuore?

Mah, io ho un legame forte con l'Inghilterra, perché è lì che ho completato gli studi dopo il dottorato di ricerca ed è lì che ho fatto, se così si può dire, il salto di qualità come ricercatrice.

Dopo la Laurea ho studiato alla London School of Economics, per cui ho vissuto molto tempo a Londra, città che mi è rimasta dentro e in cui tutt'ora mi sento a mio agio.

Però, al di là di questo, amo la Costa Amalfitana e Maiori, nello specifico, non riesco a non considerarla la mia casa personale.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Personaggi

Ravello, dopo 10 anni direttore Girasoli saluta l'hotel Caruso

Franco Girasoli, direttore del Belmond Hotel Caruso, saluta Ravello e la Costiera. Dopo oltre dieci anni al timone della struttura ricettiva fiore all'occhiello della compagnia di recente rilevata dalla LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton SE, il general manager toscano affida al Vescovado il suo messaggio...

Londra: chef Gennaro Contaldo compie 70 anni, per lui festa a sorpresa con amici dalla Costiera [FOTO-VIDEO]

Ha compiuto 70 anni lo chef Gennaro Contaldo, ambasciatore del gusto italiano nel Regno Unito, autore di libri e trasmissioni di successo nel Regno Unito. A rendere speciale la festa a sorpresa del celeberrimo personaggio originario di Minori (non a caso Città del Gusto) è stata la presenza di Jamie...

Milano Fashion Week, da Giorgio Armani a Dolce&Gabbana: a brillare in passerella è sempre Fabio Mancini [FOTO]

di Miriam Bella Questo viso non mi è nuovo. È quel che di certo avranno pensato quanti hanno avuto modo di assistere o vedere le immagini della Milano Fashion Week, conclusasi il 14 di questo mese. Protagonista assoluto delle passerelle maschili di Giorgio Armani e Dolce&Gabbana, infatti, è stato Fabio...

“Accusato di lavorare troppo”: ecco il Felicori stacanovista che sfrattò gli occupanti abusivi dalla Reggia di Caserta

«Il sistema dei Beni Culturali deve produrre più ricchezza. Il fatturato di un museo non è solo quello che si guadagna, è quello che la gente impara, il piacere che prova, cose non calcolabili in denaro». È il credo di Mauro Felicori, applicato negli anni della sua direzione alla Reggia di Caserta e...

Ravello, per i cinquant'anni di Giuliana Buonocore festa grande a San Cosma

Instancabile, audace ma soprattutto sempre disponibile e generosa. A Ravello Giuliana Buonocore è più che un punto di riferimento, specie per i tanti giovani ravellesi con cui è sempre stata capace di dialogare e che probabilmente l'hanno resa un' "evergreen". Una donna tosta (a volte anche troppo) che...