Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: RubrichePersonaggiCesare Cremonini fa il pieno al PalaSele di Eboli: in 7mila a cantare vent'anni di successi

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Personaggi

Cesare Cremonini fa il pieno al PalaSele di Eboli: in 7mila a cantare vent'anni di successi

Scritto da (Redazione), giovedì 6 dicembre 2018 17:52:58

Ultimo aggiornamento giovedì 13 dicembre 2018 12:37:29

di Emiliano Amato

Gongola Cesare Cremonini dal palco del PalaSele di Eboli. Ieri sera, davanti ai 7mila cuori campani, il 38enne cantautore bolognese ha dato il meglio di sé offrendo uno spettacolo entusiasmante: 140 minuti in cui ha ripercorso i suoi primi vent'anni di carriera, cominciati, in sella a quella Vespa Special.

Vent'anni in cui, per sua stessa ammissione durante uno dei momenti di intimo dialogo col pubblico, non è andato tutto bene come oggi. Cremonini ha raccontato che se anni fa i suoi fan dicevano di ascoltarlo venivano presi in giro. Finto modesto. In cuor suo l'ha sempre saputo (e anche noi che lo seguiamo dagli esordi) che prima o poi avrebbe riempito San Siro, l'Olimpico e naturalmente il "suo" Dall'Ara, quale ultimo erede (figlio di un re - Lucio Dalla artisticamente parlando) della grande tradizione musicale bolognese. Una carriera straordinaria la sua, partita col botto dei LunaPop ma proseguita in sordina, con sei album in studio e sold out nei palazzetti d'Italia già dal doppio tour di Logico (2014-2015) fino alla definitiva consacrazione dei "Possibili Scenari" che gli hanno regalato quattro date negli stadi nell'estate scorsa.

Cremonini, un animale da palco, autore e musicista vero e anche showman, ha una capacità di scrittura di testi che quasi offusca melodie e arrangiamenti: le sue parole sono ormai proverbi, i brani poesie che i fan di tutte le età cantano a squarciagola. Come i veri poeti, Cesare canta l'amore, per le donne, il sentimento profondo, armonioso ma anche doloroso, con le delusioni che - ammette dal palco - gli hanno regalato i testi migliori. La dolcissima "Vorrei", il suo primo testo scritto a 16 anni in vacanza a Maratea, durante le prime "cotte" non era in scaletta e l'ha dedicata alla piccola Camilla, la figlia del suo storico bassista e amico Nicola "Ballo" Balestri, nata qualche giorno fa. Finito il tempo da "Latin lover"? Niente affatto. «Ho 38 anni, ormai non mi sposo più» afferma, per la gioia delle ragazze sul fronte del palco, prima di intonare "Al tuo Matrimonio", simpatico brano contenuto nell'ultimo album in cui immagina di presentarsi alle nozze della sua ex e "rubare la scena". In splendida forma, Cremonini ha ancora tanta voglia di divertirsi (e non soltanto col suo pubblico) ma conferma di credere nel matrimonio e che a questo mondo sia davvero possibile trovare qualcuno con cui condividere la vita.

Come nel tour estivo tanti effetti, piogge di coriandoli e ledwall coloratissimi che si sollevano e si abbassano, proiettando fasci di luce con effetti tridimensionali tra solidi e liquidi e - in base alla canzone - nascondendo e scoprendo la band.

Cesare canta il meglio del suo oramai vasto repertorio, dall'ultimo singolo "Possibili Scenari" a "Un giorno Migliore", brano degli esordi col quale usa chiudere da sempre i suoi concerti, passando dai gioielli della sua carriera: "Vieni a vedere perché","PadreMadre","Latin Lover", "Il Pagliaccio", "Marmellata #25", "Mondo", "Il Comico" (quella che più piace alle ragazze), "La nuova stella di Broadway" e "Logico #1".

Prove d'autore con "Dev'essere così" (chitarra e voce) e "Una come te","Vieni a vedere perché" e "Le sei e ventisei" interpretate al pianoforte con contaminazioni soul e blues.

Poi le più recenti "Lost in the weekend","Buon viaggio (Share the Love)", "GreyGoose", "Poetica" e la meravigliosa "Nessuno vuole essere Robin", con tutta probabilità uno dei suoi lavori migliori partoriti nei nuovi studi di "Mille Galassie".

Immancabile "50 Special", oramai l'inno alla spensieratezza dell'adolescenza, che il cantautore ha chiesto di ballare tenendo i telefonini in tasca. Cremonini oggi ha poi pubblicato un post su Instagram, raccontando quanto accaduto: «Ieri sera su 50 Special ho chiesto al pubblico di mettere in tasca tutti i cellulare. Non che sia contrario - ha detto il cantate - ma ci sono pezzi che vanno semplicemente ballati. Non sapevo cosa aspettarmi, magari mi mandano a cagare, ho pensato. Mani in alto, questa è una canzone! Vi assicuro che ho visto 7000 persone ballare con le mani verso il cielo, in un tale delirio di gioia e libertà, con il palasport che sembrava in tilt, tremava tutto, ed è stato molto emozionante». Cremonini chiude con un annuncio: «Sarà buona tradizioni da ora in poi, su questa canzone, continuare a proporlo, fino a quando il pubblico che viene ai miei concerti lo farà spontaneamente, per accontentarmi, ma più contenti poi, saranno loro».

Credit Picture: Alfonso Maria Salsano

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Personaggi

I 1000 film più belli di sempre secondo Repubblica: tra spettatori d'eccezione anche Padre Enzo Fortunato

Quali sono i 10 film della vita? I giornalisti di Robinson, il più prestigioso inserto culturale del quotidiano Repubblica, lo hanno chiesto a cento spettatori d'eccezione, scelti tra i più celebri esponenti dell'opinione pubblica italiana. L'obiettivo finale? Raccogliere i suggerimenti per stilare la...

Per Felicori nuovo incarico da Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

Nuovo incarico per Mauro Felicori. Il neocommissario straordinario della Fondazione Ravello, già dirigente del Comune di Bologna e direttore della Reggia di Caserta, ha ricevuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena l'incarico di dirigere l'unità operativa di Ago Modena Fabbriche Culturali. Nella...

Massimo Bottura super ambasciatore di gusto per Cetara: «Tornerò per festeggiare la Dop alla colatura d'alici»

Cetara ha accolto con grande calore, come si fa per gli ospiti illustri, Massimo Bottura, head chef dell'Osteria Francescana di Modena, tra i migliori ristoranti al mondo. Ieri sera in Comune il grande interprete della gastronomia italiana è stato insignito del titolo di "Amico di Cetara". Un riconoscimento...

Francesco Gargano, il chirurgo figlio della Costa d’Amalfi che aiuta i bambini più sfortunati

Classe 1967, Amalfitano DOC ma trapiantato da anni negli Stati Uniti, Francesco Gargano è un affermato chirurgo plastico e ricostruttivo, specializzato in chirurgia craniofacciale pediatrica, membro dell'American College of Surgeons (FACS) e dell'American Society of Plastic Surgeons (ASPS). Dopo la laurea...

Ravello, dopo 10 anni direttore Girasoli saluta l'hotel Caruso

Franco Girasoli, direttore del Belmond Hotel Caruso, saluta Ravello e la Costiera. Dopo oltre dieci anni al timone della struttura ricettiva fiore all'occhiello della compagnia di recente rilevata dalla LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton SE, il general manager toscano affida al Vescovado il suo messaggio...