Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Pietro d'Alcantara

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: RubricheEchi e favilleScala: festa per i 100 anni di nonna Lucia, una vita al Zì 'Ntonio

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Rassegna Artistica: Positano tra Storia e LeggendaAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Echi e faville

Scala: festa per i 100 anni di nonna Lucia, una vita al Zì 'Ntonio

Col marito Antonio Ferrigno ha fondato una delle prime strutture ricettive a Scala. E' la terza centenaria in paese

Scritto da (redazione), venerdì 11 dicembre 2020 06:40:51

Ultimo aggiornamento venerdì 11 dicembre 2020 16:23:19

Festa a Scala per i cento anni della signora Lucia Belviso. Una tappa importante per la fondatrice, col marito Antonio Ferrigno e la nipote Maria, nel 1961, dell'albergo Zì ‘Ntonio, tra le prime strutture ricettive di Scala.

Una vita dedicata al lavoro e alla famiglia, con i figli Marinella, Michele e l'indimenticabile Lorenzo Ferrigno, sindaco di Scala, insieme ai quali ha portato alto il buon nome dell'attività di famiglia, conosciuta ovunque, specie per la fama del suo ristorante.

I suoi piatti dal gusto autentico (indimenticabili gli scialatielli ai frutti di mare e le crespelle), per oltre mezzo secolo sono stati apprezzati dai turisti di ogni dove che hanno cominciato a scoprire la bella Scala anche grazie al Zì ‘Ntonio.

Donna dolce, amorevole, affabile nonna Lucia, ma anche una lavoratrice instancabile. I capelli bianchi, raccolti dai fermagli, il sorriso accennato e i suoi splendidi occhi verdi, i tratti inconfondibili, specchio di una personalità antica.

Moglie premurosa, madre vigile e presente, nonna amorevole e paziente con i suoi nipoti Lucia, Giuseppe, i tre Antonio, Marco e Stefano e i pronipoti Gaia, Syria, Vittoria, Serena, Alessia, Mia, Ilaria ed Emma che ha visto crescere e formarsi al lavoro proprio in albergo, un punto di riferimento, una seconda casa per tanti, una famiglia, una scuola di vita, un mondo.

Con la sua personalità composta, è testimone degli straordinari mutamenti della nostra società. E' la terza donna più anziana della Città del castagno dopo Maria Carmela Di Pino di 102 anni e Rosa Bottone di 101. A lei il Signore ha voluto riservare il dono della longevità. Dopo un secolo di vita ha sempre la battuta pronta e quell'ironia che non l'ha mai abbandonata. Anche se l'udito non è più quello del tempo migliore, quei suoi occhi verdi sono sempre capaci di esprimere entusiasmo e gioia di vivere.

Con lo stesso desiderio di fare e sempre meglio ogni giorno, rappresenta oggi più che mai un modello che contempla ospitalità, famiglia, sorrisi, amore.

Oggi nonna Lucia sentirà più forte il calore di quegli affetti a cui ha dato vita, ma anche l'abbraccio ideale del suo paese, Scala, di cui è sempre stata cittadina orgogliosa.

E anche noi ci uniamo alla gioia della famiglia Ferrigno augurando a nonna Lucia ogni bene.

>Leggi anche:

Scala, Sindaco omaggia nonna Lucia: «Prezioso patrimonio di tradizioni e valori. Un modello da seguire»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Echi e faville

Ravello, fiori d'arancio per Alessio e Rossella

RAVELLO - Hanno pronunciato ieri il proprio "sì" Alessio Giuliano e Rossella Ruocco. Nella meravigliosa cornice della chiesa millenaria di San Giovanni del Toro, a celebrare il rito matrimoniale don Raffaele Ferrigno. Visibilmente commossi i genitori degli sposi, Andrea con Lina e Claudio con Gerardina....

Ravello dà il benvenuto a Daniel Cirella. Auguri ad Angelo e Lucia

Ravello dà il benvenuto a Daniel Cirella, nato alle 22.00 di ieri, giovedì 14 ottobre, alla clinica Sanatrix di Napoli. Il piccolo pesa 2900 grammi e sta bene come sua madre Lucia Cioffi, per la felicità di papà Angelo. Ad aspettarlo a casa i fratellini Christian e Gabriel che non vedono l'ora di conoscerlo...

Fiocco azzurro a Scala: è nato Vincenzo Staiano

Fiocco azzurro a Scala dove questo pomeriggio la cicogna ha portato un bel fagottino. Vincenzo Staiano è nato alle 12:59 alla Clinica San Leonardo di Castellammare di Stabia. Il primogenito di Raffaele Staiano e Rita Scalesìa di Furore pesa 3350 grammi e sta bene, come sua madre, per la gioia dei neo...

Ravello, gioia in casa Di Palma: è nata Azzurra!

Il colore del cielo terso che improvvisamente si fa strada tra le nuvole a rischiarare una giornata d'autunno che regala un'emozione. Oggi, lunedì 11 ottobre, Ravello dà il benvenuto ad Azzurra Di Palma. La piccola, figlia di Salvatore Di Palma e Giusy Civale è venuta alla luce questo mattina, alle 11.40...

Tramonti, fiocco azzurro in casa Ruocco: benvenuto Giovanni Pio

Tramonti dà il benvenuto a Giovanni Pio Ruocco, nato domenica scorsa. Il piccolo da pochi giorni è giunto a casa, a Capitignano, dalla clinica Malzoni di Avellino, per l'emozione dei neogenitori, Katia Ferrara e Luigi Rocco, di nonni e zii. Anche Il Vescovado si associa alla gioia della famiglia Ruocco.