Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 52 minuti fa S. Costanzo patrono di PG

Date rapide

Oggi: 29 gennaio

Ieri: 28 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: RubricheCuriositàIl mitico Christina O nella rada di Amalfi, yacht di lusso che fu di Onassis [FOTO]

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Curiosità

Il mitico Christina O nella rada di Amalfi, yacht di lusso che fu di Onassis [FOTO]

Oltre a Maria Callas e Jackie Kennedy-Onassis, rispettivamente compagna e moglie di Aristotele Onassis, tra gli anni Cinquanta e Sessanta ha ospitato diverse celebrità come Marilyn Monroe e Frank Sinatra, Liz Taylor e Richard Burton

Scritto da (Redazione), giovedì 6 giugno 2019 18:04:08

Ultimo aggiornamento giovedì 6 giugno 2019 18:21:44

E' in sosta nella rada di Amalfi il Christina O, uno dei più grandi e lussuosi yacht al mondo, appartenuto ad Aristotele Onassis.

 

Lungo circa 325 piedi (99 metri), oltre a Maria Callas e Jackie Kennedy-Onassis, rispettivamente compagna e moglie di Aristotele Onassis, il Christina O, tra gli anni Cinquanta e Sessanta ha ospitato diverse celebrità come Marilyn Monroe e Frank Sinatra; Liz Taylor e Richard Burton amavano rilassarsi davanti al camino del salone Lapis. Nel 1957, nell'Ari's Bar si svolse il primo incontro tra l'ex primo ministro britannico Winston Churchill e il futuro Presidente degli Stati Uniti John Kennedy.

A quei tempi il mega panfilo era uno dei simboli della potenza di Onassis: i bagni erano dotati di rubinetti d'oro e maniglie d'avorio, un caminetto extralarge tempestato di pietre preziose, lavandini in lapislazzulo. Il bagno dell'armatore, invece, dotato di una vasca ispirata a quella del mitico Minosse, re di Creta. Arredato con mobilio Luigi XIV e quadri da museo, inclusi un Rubens, un El Greco, un Renoir. Gli sgabelli del bar davanti alla vetrata panoramica, dove il magnate amava offrire l'aperitivo, sono rivestiti in pelle di balena.

Lo yacht dispone di 18 cabine che portano tutte nomi di isole greche, dotate di un letto matrimoniale o due letti singoli. Le camere hanno una dimensione che varia da 16 a 26 metri quadrati e possono ospitare fino a 36 passeggeri. La suite padronale di Onassis, rivestita di stucchi veneziani, misura 75 metri quadrati. Sono inoltre presenti numerose aree comuni interne ed esterne collegate tra loro da scale a chiocciola.
La sala da pranzo può ospitare fino a 40 persone, con tavoli rifiniti a mano, tovaglie di merletto veneziano e pavimento in marmo incassato.
Il ponte poppiero ha una piscina all'aperto con pavimentazione in mosaico, che premendo un pulsante può essere trasformata in pista da ballo, mentre il ponte panoramico ha una piattaforma per l'appontaggio di un elicottero. In occasione di cerimonie, gli spazi interni possono ospitare circa 100 invitati, che possono arrivare a 250 sfruttando gli spazi esterni.

Oggi Il prezzo del noleggio si aggira tra 45mila e 65mila euro al giorno.

 

Costruito nel 1943 come fregata della classe River per la Marina del Canada con il nome HMCS Stormont e la matricola K327 durante la seconda guerra mondiale alla battaglia dell'Atlantico e fu presente al D-Day di cui oggi ricorre il 75esimo anniversario.
Dopo il conflitto, la nave venne posta in disarmo nel novembre del 1945 e nel 1954 venne acquistata per 34mila dollari dall'armatore greco Aristotele Onassis, per trasformarla in yacht di lusso, ribattezzandola con il nome della propria figlia Christina e spendendo circa quattro milioni di dollari per il suo riallestimento, per fare dell'imbarcazione lo yacht privato più elegante e più tecnologico della propria epoca.
Alla morte di Aristotele Onassis, avvenuta nel 1975, lo yacht venne ereditato dalla figlia Christina, che nel 1978 ne fece dono al governo greco per farne uno yacht di rappresentanza.
La nave, ribattezzata Argo, venne tuttavia lasciata deteriorarsi e all'inizio degli anni novanta le autorità greche la misero in vendita per una cifra di 16 milioni di dollari, non trovando però acquirenti.
Nel 1996 uno statunitense aveva cercato di acquistare il lussuoso yacht, ma proprio in relazione a tale acquisto finì per essere incriminato e condannato per frode fiscale.

Nel 1998 lo yacht venne acquistato dall'armatore greco John Paul Papanicolaou. Ribattezzato Christina O, è stato restaurato tra gennaio 1999 e aprile 2001 nel cantiere Viktor Lenac di Martinšćica in Croazia.
Paragonato ad un moderno superyacht del XXI secolo le cabine sono piccole e manca la possibilità di ricoverare imbarcazioni all'interno, cosa che è standard negli attuali yacht, ma per il resto il numero di aree comuni è ampio e il numero di ponti esterni generosissimo.

Fonte: Wikipedia

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Venerdì 17, tra superstizione e leggenda

Oggi è venerdì 17. Siete superstiziosi? Secondo quanto si narra rispetto a questo giorno, tutto ciò che non dovrebbe accadere, oggi succederà! Quindi occhi bene aperti perché ogni piccolo dettaglio potrebbe essere presagio di sventura: gatti neri che attraversano la strada, pane capovolto a tavola, rovesciare...

Gli assegnano il numero del Duomo di Ravello. Continue chiamate per matrimoni

Non c'è più pace per una famiglia di Ravello da quando si è vista assegnare un nuovo numero telefonico. Chiamate ad ogni ora del giorno con una sola richiesta: la prenotazione di matrimoni religiosi. Già perché quello è lo storico numero di telefono del Duomo di Ravello che di recente ha formalizzato...

Ultimo tuffo del 2019 in Costiera Amalfitana: Alfonso e Jacqueline brindano al nuovo anno [FOTO]

Come da consolidata tradizione, in Costiera Amalfitana sono i coniugi Vuolo a chiudere l'anno solare in "bikini e prosecco". Nel pieno rispetto dell'usanza, questa mattina Alfonso Vuolo e sua moglie Jacqueline Evans hanno brindato sulla meravigliosa spiaggia di Castiglione nell'ultimo giorno del 2019....

“Gelosia Indiana”: lite in albergo a Minori, Carabinieri intervengono a sedare questioni di cuore

È stato necessario l'intervento dei Carabinieri per sedare la lite scoppiata nella notte tra il 18 e il 19 dicembre in un albergo di Minori. Per questioni di gelosia tre ospiti della struttura alberghiera, un uomo e due donne componenti una troupe cinematografica indiana impegnata nelle riprese delle...

I calciatori della Salernitana in visita ai bambini dell'ospedale, sorpresa per Michele di Scala [FOTO]

E' ricoverato da qualche giorno presso il reparto di Chirurgia Pediatrica del Ruggi di Salerno per un'appendicite. Michele Ferrigno, di 13 anni, di Scala, non vede l'ora di tornare a casa dopo l'intervento, ben riuscito, e trascorrere il Natale con familiari e amici. Ieri sera ha gioito, a pochi metri...