Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaLa pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: RubricheCuriositàAd Amalfi la reunion degli ex dipendenti della Casa dei Bimbi Irpini [FOTO]

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NatalePalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Curiosità

Ad Amalfi la reunion degli ex dipendenti della Casa dei Bimbi Irpini [FOTO]

Scritto da (Redazione), lunedì 17 giugno 2019 11:09:21

Ultimo aggiornamento martedì 18 giugno 2019 13:10:21

Si sono ritrovati sabato sorso, in un clima di condivisione e convivialità, presso il ristorante "Lo Smeraldino di Amalfi", gli ex dipendenti e collaboratori dell'Istituto "Casa dei Bimbi Irpini" di Castiglione.

Il plesso che oggi ospita l'ospedale Costa d'Amalfi, tra gli anni Settanta e Ottanta è stato sede di una vera scuola di vita per ragazzi provenienti dall'incantevole e laboriosa terra irpina voluta dall'onorevole Ciriaco De Mita per i suoi giovani conterranei e affidata alla fondatrice, la signorina Italia Giordano.

Tanti lavoratori seri e preparati contribuirono a far nascere quella bella realtà, il cui ricordo è ancora vivo nell'animo di tante persone della Costiera: insegnanti, vigilatrici, operai, artisti, infermieri, personale amministrativo, cuochi, assistenti di cucina, guardiani, manutentori, ecc.

Non mancarono collaboratori esterni, quali medici (il dottor Pasquale Correale, medico condotto di Ravello, e Orazio Romano), il cappellano Don Bonaventura Guerra, Enzo Del Pizzo allora responsabile del servizio demografico del Comune di Ravello, ma nella veste di insegnante di canto, musica e recitazione.

Una vera equipe di insegnanti ed educatori, pronti a donare la propria opera nel solo interesse di veder crescere quei bravi ragazzi, spesso in difficoltà, ospiti della bella Costiera Amalfitana. Oggi, molti di questi sono affermati professionisti, alcuni rimasti in Costiera dove hanno messo sù famiglia, e portano nel cuore quell'esperienza.

E i protagonisti di quella stagione, a vario titolo, hanno conservato un solido legame. Alla reunion, in cui si è riaperto l'album dei ricordi, c'erano gli ex dipendenti (la maggior parte originarie della provincia di Avellino, in pensione) Giovina Raffa, Aldo Musollino, Michela Argenio, Pina Caliano, Antonietta Coppola, Emanuela Capone, Riposa Del Pezzo, Carmela Staiano, Elena Criscuolo, Mariolina Buonamico, Carmela Mastronunzio, Raffaella Mustone, Maria Rosaria Minutolo, Ida Bosso, Caterina Silvestri, Anna Criscuolo e Carmelina Faratro.

Ospiti d'Onore il dottor Elio Fioretti, all'epoca alunno-scugnizzo dell'Istituto, oggi serio e attento magistrato. E poi il dottore Correale, che alla veneranda età di 93 anni ha risposto presente, e l'immarcescibile Enzo Del Pizzo, con la sua immancabile opera in vernacolo dal titolo "N'Istituto ‘a ricurdà" (che proponiamo di seguito) recitata al momento del taglio della torta e del brindisi augurale.

 

'N'ISTITUTO 'A RICURDÀ'!

 

E stamm' o' Smeraldino 'n 'ata vòta,

addo' se mangia buono, e 'o ssapimmo

Perciò, nuje tutte 'nzieme ce verimmo,

e a ttavola, 'na gran felicità!

_

 

'Na vòta tanto, 'a dieta ce' 'a scurdammo

'O diabbete, 'o fegato, 'o pancreasso

Simme d'accordo, dàmmece 'na mossa:

guardammo annanze, senza pepetià'!

_

 

Pure 'e dutture danno 'stu cunziglio:

"Pigliàte 'a vita sempe comme vène!"

A nnuje tutte quante ce cunviene,

perciò, 'e diete nun s'hadda parlà'!

_

 

'A prova chiara, oggi, è 'mmiez 'a nnuje:

dottor Correale, ultranovantenne

'E vita bbòna isso se ne 'ntènne,

e, certamente, ce po' cunziglià'!

_

 

Vuje 'o verite se mantène arzillo:

'nu filo 'e grasso vuje nun nge' 'o truvate

Quanno se tratta 'e fà' 'na tavulata,

è sempe 'o primmo, pront' a ss'assettà'!

_

 

E llà, a Castiglione, belle tiempe!

regnava veramente ll'armonia

Cu' Nuccia, trionfava 'a 'nfermeria,

e Correale pronto a visità'!

_

 

Ovèro funzionava tutte cose

Sapeva ognuno fa' 'a parta sója

Nun steva 'e casa, certamente, 'a noja,

e nun ce steva tiempo da sciupà'!

_

 

'Nu posto addo' te ce'alleccav' 'e ddéte

'O ssanno tutte quante, era 'a cucina:

'e meglie piatte priparava Lina

e cu' Giovina, pront' a ll'aiutà'!

_

 

'Na Presidente 'e fierro, nummer' uno,

nun lle scappava niente, mamma mia!

'E Avellino cunzumava 'a via:

sapeva buono addò jev' a pparà'!

_

 

Cu' Mario, ll'autista, a ttutte parte:

'E Mministere, a Roma, 'e cunzumava

Restava llà finquando nun aveva

'e ssolde pe' putè tirà' a campà'!

_

 

'E vvócche da sfamà' erano tante,

e, soprattutto, belli creature

'O ppepe dint' 'o mazzo ca è sicuro

Vigilatrici pronte a ffà calmà'!

_

 

'O ssape buono Enzo, 'o musicista,

ca pe' 'na festa nun durmeve 'a notte

Cu' Giulia e Mariolina impegno a ttutta,

e 'a Presidente pront' a rringrazià'!

_

 

E cu' Mariarosaria Savignano

se jévene a scavà' 'e cchiù scetàte

Guagliune a uno a uno priparate

'O ballo, 'e canzune e 'o rrecità'!

_

 

Elio Fioretti, e chi nun s' 'o ricorda?

Doje uocchie vispe, terramoto attivo!

'nguorpo teneva sulo argiento vivo

Sultant' 'e ccannunate p' 'o stuppà'!

_

 

Nun steva fermo maje 'nu mumento:

O dint' 'a scola, o abbascio all'Istituto

Cu' 'o libro 'mmano sulo 'nu minuto:

'O meglio tiempo spiso a pazzià'!

_

 

Chill' è 'n'attore nato, che bellezza!

A unnece'anne, già padrone 'e scena:

sentirlo 'e recità', valeva 'a pena

E ttutte quante nuje a ce 'ncantà'!

_

 

E pò s'è fatto gruosso, che piacere!

Cu' ll'arte genuina dint' 'e vvéne

'E mmeglie qualità ancora 'e ttène:

O sòna, o canta, te fa 'nzuccarà'!

_

 

Cu' 'a prufessione seria 'e Magistrato

d''a terra nosta, sissignore, è vanto

A 'e Bimbi Irpini s'è imparato tanto

Lezioni 'e vita, certo, mò sa ddà'!

_

 

Erano tiemp' 'e oro veramente

'Na giuventù brillante (che priezza!)

nata pe sta' a braccetto cu' 'a bellezza

Antonietta Zarro, sì, 'o ppò cuntà'!

Vigilatrice, sulo pe' lavoro

'Na Miss Italia certamente nata

Bastava sulamente 'na guardata

e se restava fulminati già!

_

 

'A Presidente, certo, s' 'a vantava:

"Vedete che splendore che teniamo!"

"È frutto dell'impegno che mettiamo,

per dire a tutti: " 'E meglie stanno ccà!"!

_

 

So' bei ricordi 'e ll'Istituto nuosto:

'Na forza vera, semplice e compatta

Ognuno 'e nuje 'a parta soja ha ffatta

'E risultate? Tutt' 'a ricurdà'!!!

_

 

Amalfi, 15 giugno 2019

Enzo del Pizzo

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Venerdì 17, tra superstizione e leggenda

Oggi è venerdì 17. Siete superstiziosi? Secondo quanto si narra rispetto a questo giorno, tutto ciò che non dovrebbe accadere, oggi succederà! Quindi occhi bene aperti perché ogni piccolo dettaglio potrebbe essere presagio di sventura: gatti neri che attraversano la strada, pane capovolto a tavola, rovesciare...

Gli assegnano il numero del Duomo di Ravello. Continue chiamate per matrimoni

Non c'è più pace per una famiglia di Ravello da quando si è vista assegnare un nuovo numero telefonico. Chiamate ad ogni ora del giorno con una sola richiesta: la prenotazione di matrimoni religiosi. Già perché quello è lo storico numero di telefono del Duomo di Ravello che di recente ha formalizzato...

Ultimo tuffo del 2019 in Costiera Amalfitana: Alfonso e Jacqueline brindano al nuovo anno [FOTO]

Come da consolidata tradizione, in Costiera Amalfitana sono i coniugi Vuolo a chiudere l'anno solare in "bikini e prosecco". Nel pieno rispetto dell'usanza, questa mattina Alfonso Vuolo e sua moglie Jacqueline Evans hanno brindato sulla meravigliosa spiaggia di Castiglione nell'ultimo giorno del 2019....

“Gelosia Indiana”: lite in albergo a Minori, Carabinieri intervengono a sedare questioni di cuore

È stato necessario l'intervento dei Carabinieri per sedare la lite scoppiata nella notte tra il 18 e il 19 dicembre in un albergo di Minori. Per questioni di gelosia tre ospiti della struttura alberghiera, un uomo e due donne componenti una troupe cinematografica indiana impegnata nelle riprese delle...

I calciatori della Salernitana in visita ai bambini dell'ospedale, sorpresa per Michele di Scala [FOTO]

E' ricoverato da qualche giorno presso il reparto di Chirurgia Pediatrica del Ruggi di Salerno per un'appendicite. Michele Ferrigno, di 13 anni, di Scala, non vede l'ora di tornare a casa dopo l'intervento, ben riuscito, e trascorrere il Natale con familiari e amici. Ieri sera ha gioito, a pochi metri...